PimpMyTrip.it - Viaggi Avventura > Blog > guide di viaggio > Isla Mujeres, Guida e Consigli Essenziali per Visitarla

Isla Mujeres, Guida e Consigli Essenziali per Visitarla

– Posted in: guide di viaggio

Non è un segreto che io abbia amato il Messico: le calde acque blu, le bianche spiagge caraibiche, lo snorkeling e un sacco di avventure (e la cucina!) rendono questo paese uno dei miei preferiti.

isla-mujeres-messico

Isla Mujeres è insieme a Cozumel e a Isla Holbox, una delle tre isole della Penisola dello Yucatan e, sebbene il turismo qui non si sia sviluppato in maniera proprio responsabile, vale la pena se si è a Cancun o Playa del Carmen, farci un’escursione di uno o più giorni soggiornando in uno dei tanti graziosi hotel e B&B.

Come arrivare a Isla Mujeres

Ci sono principalmente 3 diversi modi di arrivare a Isla Mujeres: con il traghetto veloce della Ultramar, prendendo parte a un’escursione organizzata oppure con un servizio sempre della Ultramar che parte dalla zona hotelera per i turisti ma che personalmente sconsiglio in quanto considerevolmente più costoso (22 euro a tratta).

Consiglio: perché non partecipare ad un’escursione da Cancun che includa anche lo snorkelling? Potete prenotare il tour online qui!

isla-mujeres-come-arrivare

Il traghetto veloce della Ultramar parte da Cancun ed è sicuro ed efficiente. Nella cabina c’è l’aria condizionata, ma io ho preferito godermi il sole ed il vento nei capelli sul ponte superiore.

Il molo dei traghetti Gran Puerto Cancun (Ultramar) si trova a Puerto Juarez (Av. Jose Lopez Portillo MZ 84 M 5 L 6 Puerto Juárez), a pochi minuti dal centro di Cancun. Le barche partono ogni mezz’ora dalle 5:00 alle 21:00 e ogni ora successiva. La traversata dura circa 15 minuti e la tariffa è di 160 pesos a tratta, oppure 300 andata/ritorno.

Per arrivare da Puerto Juarez alla stazione degli autobus ADO in centro, si può prendere un collectivo, che costa pochi pesos (quando ci sono stata io erano 8) e si ferma sulla strada proprio di fronte al terminal dei traghetti.

Le strutture del Gran Puerto sono molto confortevoli con bei bagni, un Oxxo (simile al 7/Eleven), una piccola bancarella di  cibo che vende quesadillas e un negozio di abbigliamento turistico dove si possono acquistare cappelli, occhiali da sole, borse da spiaggia e vestiti.

Se si porta il bagaglio con se, si viene indirizzati nella parte posteriore della barca che  soprattutto in alta stagione è terribilmente affollata e ci si trova ammucchiati uno sull’altro.
È meglio in questo caso far caricare i portatori (“maleateros”) le valigie.

Non dimenticate di dare la mancia!

Hotel e Dove Dormire sull’Isla

isla-mujeres-hotel

Chi viaggia in economia, dovrebbe dare un’occhiata al Poc Na Hostel Isla Mujeres (attenzione, è un posto per feste non va bene per chi cerca tranquillità), che si trova su Av. Matamoros e Carlos Lazo.

Il campeggio è disponibile a 80 pesos/persona. I letti dei dormitori variano da 145 a 185 pesos/persona. Le camere doppie partono da 350 pesos/camera.
Nella tariffa è inclusa una piccola colazione.

Per chi cerca invece uno standard più alto, l’aparthotel Nautibeach Condos Playa Norte è una scelta top: gli appartamenti sono dotati di tutti i confort e si affacciano proprio su Playa Norte, la spiaggia più famosa dell’isola.

Ovviamente non può mancare la piscina, aperta 365 giorni all’anno.
Altamente consigliato per le coppie, il Nautibeach Condos Playa Norte è quasi sempre pieno ed è dunque meglio prenotarlo con molto anticipo.

Per chi cerca invece un all-inclusive proprio sull’isola le scelte non sono molte, i prezzi da capogiro ma la qualità molto alta.

Zoetry Villa Rolandi Isla Mujeres Cancun-All Inclusive: la struttura (miglior rapporto qualità/prezzo) offre una vista mare che toglie il fiato, cucina italiana o svizzera, tutti i confort possibili ed immaginabili e organizza per i suoi ospiti ogni genere di attività.

Isla Mujeres Palace – All Inclusive Adults Only: un all-inclusive solo per adulti, l’ Isla Mujeres Palace è un resort di lusso situato in posizione tranquilla in un antico borgo peschereccio. La cucina è gourmet e il resort offre ai suoi ospiti tante attività, oltre all’intrattenimento serale dal vivo e feste a tema.

Mia Reef Isla Mujeres Cancun All Inclusive Resort: il resort si trova su una specie di isola privata collegata a Isla Mujeres da un ponte di legno e a due passi da Playa Norte.

Le camere sono decorate in colori caraibici.

A Isla Mujeres le scelte top comunque non mancano. Guarda qui su Booking tutti gli hotel!

Spiagge

isla-mujeres-spiagge

Ci sono circa sei spiagge grandi su Isla Mujeres e un gruppo di altre più piccole. Alcune, come Playa Norte, dispongono di bar e sedie a sdraio e sulla maggior parte è possibile noleggiare SUP, kayak e attrezzature per lo snorkeling.

Playa Norte (North Beach) è di gran lunga la spiaggia più famosa di Isla Mujeres ed è spesso considerata una dei migliori nei Caraibi. Playa Norte dista pochi minuti dal centro, e le palme e la sabbia bianca la rendono sicuramente muy hermosa. Playa Norte è perfetta per tutti, ma in modo particolare per le famiglie in quanto la mancanza di correnti forti e il fondale basso permettono ai genitori di stare abbastanza tranquilli quando i bimbi fanno il bagno.

Playa Posada, che si trova lungo il lato ovest dell’isola, non è così affollata come Playa Norte, tuttavia l’acqua non è così limpida mentre Playa Media Luna è una bellissima spiaggia a forma di mezzaluna.

Playa Indios, Playa Paraiso e Playa Lancheros sono tutte spiagge più isolate che si trovano sul lato ovest di fronte a Cancun. È possibile noleggiare sedie a sdraio e ombrelloni  mentre ristoranti all’aperto, negozi di souvenir e bagni pubblici si trovano nelle vicinanze.

Cosa Vedere e Fare

Noleggiare un golf “carrito”

Il modo migliore per girare l’isola è sicuramente quello di affittare un “carrito”, una macchinina tipo quelle dei campi da golf. Ci sono dozzine di compagnie di noleggio su Isla Mujeres, e anche se di tanto in tanto si esauriscono durante le vacanze e nei periodi più affollati dell’anno, la maggior parte dei giorni non si hanno problemi a trovare uno di questi mezzi (ma andateci prima di mezzogiorno!).

Con il carrito si può praticamente guidare in ogni luogo dell’isola, e se si trascorrono più giorni, si può visitare ogni giorno una spiaggia diversa. Vero è che se si vuole si può camminare o prendere un taxi, ma la vera libertà è affittare uno di questi.

La Tortugranja

Amo le tartarughe marine, ve lo giuro, terribilmente ed è per questo che io sempre cerco di andare nei posti in cui posso vederle come a Boca del Cielo dove lo ho viste appena nate correre verso il mare.

Dal momento che le grandi tartarughe marine hanno reso Isla Mujeres il loro terreno fertile per generazioni, la Tortugranja, è un importante luogo di interesse da visitare.

All’interno delle grandi vasche è possibile osservare molto da vicino le 3 specie di tartarughe marine, sia piccole che adulte. La Tortugranja è il luogo ideale per conoscere meglio la vita marina ed è particolarmente educativo per i bambini che amano il mare perché vengono mostrate, oltre alle tartarughe anche tutte le misure di conservazione che vengono messe in atto per preservare le specie.

I ragazzi della Tortugranja per esempio raccolgono le uova di tartaruga dalla spiaggia e le portano qui per poi liberarle una volta nate, aumentando così le loro probabilità di sopravvivenza (non dimentichiamoci che in Messico le uova di tartaruga vengono vendute nei ristoranti e cucinate e questo sta mettendo a repentaglio alcune specie).

A seconda del periodo dell’anno in cui si visita l’Isla, è possibile vedere centinaia di tartarughe che crescono nelle grandi vasche. Il giorno in cui le tartarughine vengono liberate in mare si fa una grande festa.

Nell’edificio principale c’è anche un piccolo acquario con cavallucci marini, aragoste, granchi, pesci tropicali e persino un polipo. Ci sono anche alcune tartarughe terrestri e famiglia di iguane che passeggiano lungo i lati dell’edificio.

Punta Sur

Situata all’estremità meridionale dell’isola di Isla Mujeres, Punta Sur non è solo la più alta di tutto lo Yucatan, ma è anche il punto più orientale di tutto il Messico. Proprio così, il sole colpisce Punta Sur prima di qualsiasi altra parte in Messico ed è uno spettacolo glorioso.

Con un antico tempio Maya in onore della dea Maya Ixchel, Punta Sur vanta anche un faro e decine di sculture moderne. A causa di alcune delle più spettacolari scogliere del mare in tutto il Messico, Punta Sur è il posto ideale per mangiare un boccone mentre si guarda il mare.

Museo Sottomarino MUSA

Concepito da Jason deCaires Taylor, Isla Mujeres ospita il più grande museo sottomarino sulla terra.

Le acque limpide al largo di Isla Mujeres sono un ottimo posto per fare immersioni o snorkeling e osservare come migliaia di sculture subacquee cambiano nel tempo grazie alla crescita dei coralli e all’interazione con il mondo marino. Lo scopo del progetto è strabiliante e la combinazione di arte e conservazione marina è fantastica da vedere.

Garrafon Reef Park

Il Garrafon Reef Park è un ottimo posto dove trascorrere un pomeriggio. I suoi pacchetti all-inclusive includono un pranzo a buffet e un open bar. Non solo dispongono di zip-line sopra le acque cristalline, ma è anche possibile noleggiare kayak e attrezzature per lo snorkeling.

Per chi invece ha voglia solo di oziare o di rilassarsi leggendo un buon libro la struttura mette a disposizione delle stupende amache a sfioro sull’acqua della piscina. L’ingresso include bagni, armadietti, docce e ingresso al giardino delle sculture e a Punta Sur.

Garrafón de Castilla

Il Garrafón de Castilla si trova proprio accanto al Garrafón Reef Park all’estremità sud dell’isola, e il biglietto d’ingresso include sedie a sdraio con ombrelloni, servizi igienici e aree doccia.

È possibile noleggiare attrezzatura per lo snorkeling e armadietti.

Lo Zocalo (Piazza della città)

Situato nel centro della città, lo Zocalo o la Piazza si anima quasi tutte le sere con celebrazioni, danze ed eventi alle quali partecipano famiglie messicane locali e turisti di ogni tipo.

Si possono mangiare tacos e pasticcini dai venditori che fiancheggiano il parco oppure acquistare souvenir dai venditori locali. Per i bambini c’è a disposizione anche un piccolo parco giochi.

Divertimento in acqua a Isla Mujeres

Per gli amanti del genere, le acque di Isla Mujeres sono il paradiso per la pesca d’altura. Dalla pesca per il marlin, il pesce vela e il dorado alla pesca del tonno e del barracuda, Isla Mujeres è il posto migliore di tutto il Messico per questo genere di attività. Tour e guide possono essere noleggiati per un giorno o anche per una settimana intera.

Escursioni di 1 giorno da Isla Mujeres

Trovandosi così vicina a Cancun, da Isla Mujeres è possibile visitare non solo Cancun ma anche Playa del Carmen o le rovine di Tulum. Le scelte davvero non mancano di certo, ma il mio consiglio è quello di prendere parte ad un tour all’Isla Contoy.

Isla Contoy è una piccola isola disabitata a circa 30 km a nord di Isla Mujeres, dove i Caraibi incontrano il Golfo del Messico. Isla Contoy è riconosciuta a livello internazionale per la sua flora e fauna, in particolare per gli uccelli ed è stata dichiarata Parco Nazionale nel 1998.

Isla Contoy è anche un importante luogo di nidificazione per le tartarughe marine: Durante l’estate, tre specie di tartarughe marine arrivano qui a deporre le uova: la tartaruga Carey, la Bianca e la Caguama.

La maggior parte dei tour a Isla Contoy include una sosta per fare snorkeling sulla vicina barriera corallina, un tour dell’isola e del piccolo museo, il pranzo sulla spiaggia, di solito pesce appena pescato alla griglia.

Nei tour in genere viene lasciato tempo sufficiente per esplorare i sentieri tortuosi, rilassarsi sulla spiaggia e fare amicizia con le mante che avvicinano i turisti chiedendo loro di essere accarezzate.

isla-mujeres-turismo

Per quanto Isla Mujeres sia un paradiso, personalmente l’ho trovata troppo turistica e rovinata dall’irresponsabilità. Fotografie con gli squali, vendita illegale di coralli e conchiglie, strutture alberghiere troppo invadenti hanno prepotentemente rovinato l’ambiente. Cercate di non cadere nella trappola del business e di evitare tutti i tour e le attività che sono poco responsabili: aiuterete così a preservare il mare e a proteggere gli animali che ci abitano.

Ti Potrebbero anche piacere:

napoli-2-giorni
stonehenge-visita
zara-croazia-cosa-vedere
0 comments… add one

Leave a Comment