Dove Dormire a Teheran: Le Zone e gli Hotel Migliori

Se stai cercando dove dormire a Teheran, sei nel posto giusto. In Iran infatti c’è un’ampia varietà di alloggi tra cui scegliere per il tuo soggiorno e puoi scegliere quello che più si adatta alle tue aspettative. Ci sono normali hotel classificati in base al numero di stelle, guesthouses, case e hotel tradizionali.

dove-dormire-a-teheran

Dal 2014 il numero di turisti che visitano l’ Iran è aumentato e se da una parte questa è una fantastica notizia, dall’ altra ha reso difficile prenotare l’alloggio. Soprattutto durante l’alta stagione (e durante le festività iraniane come il Nowruz, ovvero il Capodanno persiano, il 21 Marzo) i migliori hotel sono prenotati mesi in anticipo.

A causa del numero limitato di camere che non aumentano alla stessa velocità del numero di turisti, assicurati di controllare e prenotare non appena hai deciso il tuo itinerario.

Teheran anche se è una città enorme non fa eccezione.

Il problema principale è che riuscire ad orientarsi in questa megalopoli è una sfida per chiunque, per non dire altro.
Questo è esattamente il motivo per cui ho scritto questa guida per sapere dove alloggiare a Teheran.

Un’ altro dei grossi problemi degli stranieri che viaggiano in Iran è come prenotare gli hotel.

A causa delle sanzioni internazionali infatti non è possibile utilizzare piattaforme a noi note come Booking.com per cui per gli stranieri è difficile, se non impossibile, prenotare i servizi iraniani online. Fino ad ora.

Se hai letto uno  dei miei articoli di viaggio in Iran, sicuramente avrai notato che io raccomando sempre il portale 1stQuest, un’ agenzia di viaggi iraniana sul quale puoi tranquillamente prenotare non solo gli hotel, ma anche visti, assicurazione e trasporti.

In questo modo, è possibile arrivare in aeroporto con una prenotazione alberghiera scritta, indispensabile se si vuole richiedere il visto all’arrivo.

Puoi ottenere uno sconto del 5% su tutte le prenotazioni con il codice PMT-1stQuest al momento dell’acquisto.

Clicca qui, PRENOTA e RISPARMIA
su 1stQuest

In questo articolo, vediamo insieme i migliori quartieri e distretti dove dormire a Teheran in modo che tu sappia esattamente quale è quello giusto per te.

Quindi, sia che tu stia cercando alloggio vicino alle migliori attrazioni turistiche, vicino alla parte commerciale dello shopping, o tu sia alla ricerca di un hotel vicino alla zona della movida notturna, spero che qui troverai quello che ti serve!

Teheran è una città enorme e tentacolare, con il traffico peggiore che io abbia mai visto in vita mia.

La sua reputazione di città brutta porta molti viaggiatori a evitarla il più possibile.
Secondo me è sbagliato, a Teheran ci sono molte cose da vedere.

Ma a parte questo anche se tu decidessi di saltarla, probabilmente almeno una o due notti dovrai rimanerci.

I voli che arrivano a Teheran dall’ Europa infatti spesso atterrano e ripartono da Teheran a orari indecenti nel mezzo della notte: questo significa che tanto che ci sei, ti conviene fermarti a dormire e dedicare almeno un giorno per visitare la città e per cominciare a prendere confidenza con l’Iran.

Le zone Migliori dove alloggiare a Teheran

Quando dico che orientarsi a Teheran è difficile intendo questo: la capitale è la città più grande in Iran, patria di 14 milioni di persone, è divisa in 22 distretti municipali, che sono ulteriormente suddivisi in una varietà innumerevole di quartieri.

Il quartiere più comodo e più vicino a tanti luoghi di interesse è il distretto 12, che è il cuore della città. Ne vediamo anche altri in questa guida, ma se è la prima volta che visiti Teheran o se hai dei bambini e non vuoi girare troppo in metropolitana, è senza dubbio qui che dovresti stare.

In questa guida, daremo un’occhiata alle zone migliori dove dormire a Teheran tra cui appunto il distretto 12, ma anche altri.

Dove alloggiare a Teheran per la prima volta – Distretto 12

Il distretto 12 è uno dei vecchi quartieri nel cuore della capitale ed era una volta il principale nucleo costituente di Teheran come città.

La più alta concentrazione di monumenti storici a Teheran è proprio qui: questa parte della città è dove troverai un’ampia varietà di chiese e moschee, così come grandi piazze e musei.

Puoi prendere la metropolitana per Imam Khomeini Square che si trova proprio nel centro del Distretto 12 e da lì puoi iniziare l’emozionante visita di Teheran.

Il Grand Bazar coperto si trova qui, copre diversi isolati cittadini ed è pieno di venditori e artigiani che vendono tutti i tipi di merci.
È una delle zone più vivaci (e più affollate!) della città grazie alla sua grande selezione di ristoranti e caffè, oltre a monumenti storici e istituzioni culturali.
È anche una delle aree più “autentiche” di Teheran, motivo per cui ogni turista che visita Teheran dovrebbe mettere il distretto 12 in cima alla lista dei quartieri dove dormire.

Dove dormire nel distretto 12:

Tra i migliori hotel in questa parte della città, sicuramente da menzionare il 4 stelle Ferdowsi International Grand Hotel che offre camere ampie e confortevoli, sala conferenze, ristorante, palestra e il wifi 24 ore su 24.

Situato poco a nord della piazza Imam Khomeini, in pieno centro, l’hotel si trova a due passi dal Grand Bazar, dal Palazzo Golestan e dal museo dei gioielli. Super raccomandato!

Anche se non proprio nel distretto 12, bensì nel distretto 11 a pochi passi dal primo, il Golestan Hotel è stata la mia prima scelta durante il mio primo viaggio in Iran. Si tratta di un piccolo hotel a 3 stelle, con camere confortevoli e con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Offre anche una serie di altri servizi, come quello lavanderia, servizio taxi e ristorante. Particolarmente consigliato se sei come me uno che sta attento al budget ma non vuole rinunciare a un po’ di confort!

Tra le scelte economiche (2 stelle) invece devo menzionare il grazioso Iran Markazi Hotel. Le camere sono carine e pulite, il personale cordialissimo e la colazione è gratuita.

Un’altra sistemazione a basso budget da tenere in considerazione è l’Heritage Tehran Hostel: Uno dei più grandi ostelli della città, questa struttura ha sia dormitori che stanze private. Ogni letto a castello ha le sue tende per la privacy, armadietto, presa elettrica e una lampada da lettura. C’è anche un mini-bar, cucina, lavanderia e sale comuni

Dove dormire a Teheran per la vita notturna – Distretto 6

Dirigiti a nord attraverso il Distretto 12 e arriverai nel Distretto 6.
Il distretto 6 di Teheran è uno dei quartieri più antichi della città e si trova approssimativamente nel centro della città.

Il Distretto 6 ospita anche il campus dell’Università di Teheran con i suoi numerosi college e dormitori per studenti ed è uno dei centri studenteschi più importanti in Iran. D’altra parte, questo distretto ospita anche l’Università Amir Kabir, che è una delle più importanti università tecniche dell’Iran.

La sua ampia popolazione universitaria spiega già da sola la sua atmosfera giovanile e, proprio per la popolazione studentesca, il Distretto 6 è pieno di caffè e ristoranti, perfetti per godersi un giorno o una notte in città.

Il distretto 6 è dove ti consiglio di dormire a Teheran se vuoi sperimentare anche la sua allegra vita notturna.

Tieni conto che la movida è un po’ diversa a Teheran rispetto all’Italia dal momento che l’alcool è bandito e vietato!

Invece delle notti al pub, le gente di Teheran trascorre le ore serali nei bar, ristoranti, gallerie d’arte e nei parchi.

Situato nel distretto centrale 6 c’è l’affascinante quartiere di Iranshahr.

Iranshahr è anche il luogo dove troverai un’alta concentrazione di opzioni di alloggio economiche.
In questo quartiere del centro troverai una grande varietà di hotel, ostelli, appartamenti e bed and breakfast che si rivolgono a viaggiatori di tutte le età, stili e budget.

Dove dormire nel distretto 6:

Nel distretto 6 si trova uno dei migliori hotel di tutta Teheran, l’ Espinas Hotel Khalij Fars, un lussuoso 5 stelle con ampie camere e suites dotate di tutti i comfort possibili ed immaginabili.

Questa lussuosa struttura nel centro di Teheran dispone anche di un moderno centro fitness, una piscina, una caffetteria e due ristoranti, uno con cucina mediterranea e uno di cucina tradizionale persiana.

Tra gli hotel a 4 stelle, dai un’occhiata al delizioso Howeyzeh Hotel. Situato in una delle zone migliori della dowtown di Teheran, a due passi dal Golestan Palace, l’hotel Howeyzeh dispone di 150 camere, suites, VIP e doppie, tutte arredate con tutto il necessario per il vostro soggiorno.

Il ristorante offre molti tipi di pasti iraniani e non iraniani accanto al caffè, ed è aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Altri servizi offerti dall’hotel sono 4 sale per eventi, saune e jacuzzi, accesso per disabili, servizio lavanderia, SPA, Wi-Fi gratuito nella hall e nelle camere e parcheggio gratuito.

Un altro hotel 5 stelle di cui voglio parlarti e che a me piace molto è il Laleh Hotel: le camere e suite, sono decorate, spaziose e dotate di Wifi, un bagno con doccia e servizi igienici occidentali.

Non tra i miei preferiti per la sua mancanza un po’ di carattere, un’altra scelta nel distretto 6 è il Sepand Hotel che comunque offre camere con bagno super pulite e pickup da e per l’aeroporto. Il punto forte, per cui te lo consiglio, è la gentilezza del personale, pronta a farsi in 4 per darti una mano su qualsiasi cosa tu abbia bisogno.

Dove dormire a Teheran spendendo poco – District 7

Anche il distretto 7 si trova nel cuore di Teheran ed è suddiviso in cinque aree e 16 quartieri

Il distretto 7 ospita la più alta concentrazione di ristoranti e caffè a Teheran: l’ House of Artists, Kafka Cafe, Cafe Remnes, Black and White Café e Baba Bozorg (Grandpa) Tea House, Bagh-e Saba Tea House, ecc. e un gran numero di hotel e ristoranti che offrono molte attrazioni per i turisti zaino in spalla.

Sohrevardi è un quartiere affascinante e caratteristico situato a nord-est del centro della città.
È sede di una grande selezione di attrazioni turistiche e punti di riferimento ed è ben collegato a Teheran tramite la metropolitana.

Ami mangiare? Bene, Sohrevardi è il posto giuro per te! Questo quartiere è pieno di ristoranti e caffè che servono il meglio della cucina mediorientale e persiana.
Con tutto, dai dolci agli snack salati, Sohrevardi è un quartiere che stuzzicherà al massimo le tue papille gustative.

Dove dormire nel distretto 7:

Tra le sistemazioni economiche assolutamente da consigliare l’ Iran Cozy Hostel, uno dei migliori ostelli della città. Ambiente confortevole e gestione famigliare, insomma il posto giusto per sentirsi a casa anche a Teheran.

Situato nel centro della città, da qui molte attrazioni di Teheran come il Grand Bazaar e il Golestan Palace sono facilmente raggiungibili, la stazione della metropolitana è a 5 minuti a piedi e la zona ha una vasta selezione di ristoranti.

Un altro ottimo ostello (anche questo tra i migliori a Teheran) è l’ Hi Teheran Hostel:
L’edificio è di aspetto moderno e le camere sono pulite e accoglienti. Ci sono anche aree comuni e un cortile dove gli ospiti possono rilassarsi e chiacchierare.

Dove alloggiare a Teheran con i bambini – District 2 e Nord Teheran

La caratteristica più importante del Distretto 2 e delle zone circostanti è la sua posizione geografica: un luogo a nord di Teheran che ha l’onore di avere vicini sia piazza Azadi (Libertà) e i giardini verdi di Farahzad ed Evin.

Il distretto 2 era un tempo un hub per giardini e corsi d’acqua, ma negli ultimi due decenni ha visto un rapido aumento nella costruzione di nuovi appartamenti e complessi residenziali che ha portato di conseguenza un grandissimo aumento della popolazione.

Nonostante ciò, il Distretto 2 può essere considerato un posto tranquillo poiché ancora molto del suo spazio è coperto da parchi, spazi verdi grandi e piccoli e l’autostrada che la rende facilmente accessibile.

Inoltre la parte nord di Teheran è la parte della città che ha l’aria più pulita e le vedute più belle sulle montagne alle sue spalle.
Anche se è un po’ più lontana dal centro, gli spazi verdi, la tranquillità e l’aria pulita la rendono la parte che secondo me è più adatta alle famiglie con bambini.

In questo distretto si trova anche il Pardisan Park, l’unico parco di Teheran dove i bambini possono vedere leoni, lupi ed altri animali.

Qui ci sono anche la maggior parte degli hotel di lusso di Teheran, tantissimi ristoranti e centri commerciali nei quali sbizzarrirsi con lo shopping (il cuore pulsante di questa zona di trova tra Shahrake Gharb, piazza Sadeqiyeh e Gisha).

Dove dormire nel distretto 2:

Come dicevo nel distretto 2 e, in generale nella parte nord della città, si trova la maggior concentrazione di hotel di lusso.

Tra questi spicca senza dubbio il Parsian Azadi Hotel (precedentemente Hyatt Hotel), che ha avuto come ospiti persone famose del calibro di Kofi Annan, Ban-Ki Moon, Catherine Ashton e Xavier Solana.

Spaziose camere accessoriate con comfort moderni quali TV a schermo piatto con canali satellitari, WIFI, aria condizionata, frigorifero e minibar, set per la preparazione del tè, scrivania e bagno privato con doccia e asciugacapelli sono solo alcuni degli ingredienti di questa “ricetta di lusso”.

Se non bastasse infatti il Parsian offre anche numerosi punti ristoro e un centro benessere con piscina coperta, sala massaggi, vasca tradizionale e centro fitness.

Se il Parsian non ti avesse convinto, ma ti piace il lusso, dai un’occhiata ad un altro famoso hotel, l’Espinas Palace Hotel: le camere finemente arredate in elegante stile tradizionale e servizi moderni offrono agli ospiti un soggiorno rilassante. Anche questo hotel offre varie scelte per cenare, SPA e centro benessere, jacuzzi e palestra.

Dove dormire a Teheran vicino all’aeroporto Imam Khomeini

Se vuoi fare un itinerario in Iran di 7 giorni e pensi di non fermarti a Teheran, ma vuoi partire subito per Shiraz o Esfahan, allora una scelta intelligente, se arrivi tardi la notte, è quella di fermarti a dormire in un hotel vicino all’aeroporto internazionale Imam Khomeini.

La buona notizia è che proprio nelle vicinanze ci sono due ottimi hotel!

La prima scelta è sicuramente il Novotel. Si tratta di un hotel a 5 stelle moderno con un vantaggio incredibile: per arrivarci dall’aeroporto è necessario solo attraversare a piedi un ponte e…sei arrivato! Ci vogliono davvero 5 minuti dall’uscita dell’aeroporto alle porte dell’hotel, quindi non devi neanche prendere il taxi.

Inoltre, i servizi e le strutture di prima classe lo rendono uno dei migliori hotel di Teheran.

Il secondo hotel, un 4 stelle e anch’esso situato di fronte al terminal è l’ Ibis Tehran Imam Khomeini International Airport.

Anche l’Ibis è moderno e dotato di tutti i comfort, dispone di un ristorante che serve piatti persiani e internazionali, e gli ospiti hanno anche accesso al centro fitness e alla piscina dell’hotel adiacente Novotel.

teheran-dove-dormire-pin
0 comments… add one

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.