PimpMyTrip.it – Viaggi Avventura header image
PimpMyTrip.it - Viaggi Avventura > Blog > Viaggi Avventura > America Centrale > Llanos de Cortez, il tesoro nascosto del Costa Rica

Llanos de Cortez, il tesoro nascosto del Costa Rica

– Posted in: America Centrale

Ho sempre pensato che viaggiare disorganizzata senza un itinerario fisso e lasciare spazio al caso rendesse ogni viaggio molto più emozionante: a volte è proprio lungo la strada che si fanno quegli incontri dai quali nasce qualcosa di speciale.

Durante il nostro viaggio in Costa Rica gli incontri sono stati cruciali per la buona riuscita del viaggio perchè è stato proprio grazie ai consigli di altri viaggiatori che ho visitato due tra i luoghi che mi sono piaciuti di più.

Di Uvita e del Parco Marino Ballena vi ho già parlato in questo articolo e ora qui vi racconto l’altra grande scoperta del nostro viaggio: la Cascata Llanos de Cortez.

parcheggio-sopra-cascata-Llanos-de-cortez

Il parcheggio sopra Llanos De Cortez

Vi basti sapere che questo è il luogo che in assoluto mi è piaciuto di più di tutto il Costa Rica. E ci siamo arrivati proprio per caso.

Sono circa 5 ore di autobus notturno da Monteverde fino a Liberia:  dopo le giornate emozionanti (e faticose) del canopy tour nella foresta, abbiamo voglia di rilassarci un pochino e io vorrei visitare il Parco Rincon de la Vieja. Ecco perchè siamo venuti qui.

Arriviamo verso le dieci nella cittadina  e per prima cosa ci concediamo la colazione da Musmanni. Qui ci sediamo a fianco di un altro viaggiatore al quale chiediamo info: insomma abbiamo una giornata libera, come possiamo impegnarla?

E lui, senza esitare: Llanos De Cortez!

cascata-Llanos-de-cortez

Cascata Llanos De Cortez

Partiamo subito, avevo già letto qualcosa su internet di questa cascata nascosta, conosciuta per lo più dai locali che ci vanno a trascorrere il weekend, ma non riuscivo a ricordarne il nome.

Arrivarci è facilissimo: dalla stazione degli autobus  si sale sul primo autobus che va da Liberia verso la costa e si chiede al conducente di lasciarti all’entrata per la cascata:“la entrada para Llanos del Cortes”

Llanos-de-cortez-catarata

Llanos de Cortez

Dal punto in mezzo alla strada dove l’autista ci lascia c’è da percorrere quasi un km e mezzo a piedi per arrivare al parcheggio soprastante la cascata. Basta uno sguardo per capire che siamo arrivati in un luogo di quelli assolutamente tranquilli: la presenza di una sola, unica bancarella che vende frutta e qualche bibita tenuta al fresco dentro una borsa frigo la dice lunga. Qui turisti non ce ne sono, solo persone del luogo che soprattutto nel weekend vengono a cercare un po’ di relax.

Sentiamo inconfondibile il rumore della cascata sotto di noi prima ancora di vederla.

Scendiamo, o meglio scivoliamo, lungo il sentierino ripido ed infangato fino ad arrivare alla piccola spiaggia di sabbia chiara. Alzo gli occhi e resto immobilizzata: Llanos De Cortez è di una bellezza da togliere il fiato. Incorniciata da alberi color smeraldo la cascata precipita in una pozza d’acqua tranquilla da un’altezza di circa 12 metri e per una larghezza di circa 15. Nel laghetto un gruppo di ragazzini urlanti fa il bagno, mentre i genitori li controllano dagli asciugamani distesi al sole.

Abbiamo passato lì gran parte della giornata. Massi ha fatto il bagno e letto un libro, io per lo più ho gironzolato fotografando quello che succedeva intorno.

cascata-liberia

A Llanos De Cortez i locali vengono a passare il weekend

Ma la nostra “avventura” oggi non finisce qui:  siamo nella stagione delle piogge e il sole presto viene coperto da grosse nuvole nere. La pioggia ha cominciato a cadere forte dal cielo, dandoci neanche il tempo necessario per trovare un rifugio. Di corsa ci siamo riparati sotto una toppia, ma troppo tardi ormai eravamo già bagnati fradici. Da un ramo una scimmietta facendo capolino con la sua faccetta scura tra le foglie ci guardava masticando come se volesse prenderci in giro. Anzi sono sicura che ci prendesse in giro:  che cretini sti qui oh!

Passa un’ora, poi velocemente come sono arrivate le nuvole se ne sono andate rilasciando di nuovo posto al sole.

Vista anche la facilità di arrivarci anche in autobus, questa cascata una visita se la merita sicuramente TUTTA. Sono rimasta per qualche minuto immobile, affascinata a guardare Llanos De Cortez, quando me la sono trovata davanti. Credo che siano i luoghi come questo che generano nel viaggiatore uno stupore surreale che valgono il viaggio intero: ancora oggi continuo a domandarmi come mai Llanos De Cortez non sia inclusa in tutti i circuiti turistici.

Meglio così.

Llanos De Cortez

Llanos De Cortez

 

 

Ti Potrebbero anche piacere:

consigli viaggio costa rica
canopy tour costa rica
4 comments… add one
Dany

Che meraviglia Martina. A volte ci fossilizziamo sui circuiti classici, basta spostare il naso un poì più in là e guarda che scoperte !

martina santamaria

Ciao Dany! Verissimo, è per questo che a me piace cercare mete al di fuori del turismo di massa… perchè quando trovi qualcosa come Llanos De Cortez ti assicuro che ne è valso il viaggio intero…bella ed autentica, cosa volere di più?

Paola_scusateiovado

Cavoli, questo me lo sono proprio perso! Ok, devo tornare! Grazie per il post e per la dritta 🙂

martina santamaria

Ciao Paola Llanos De Cortez vale la pena davvero…e poi è una bella scusa per tornare in Costa Rica, no? Un abbraccio!

Leave a Comment