PimpMyTrip.it – Viaggi Fai da Te Blog Dove Alloggiare a Napoli Se Ci Vai per la Prima Volta (con Mappa)

Dove Alloggiare a Napoli Se Ci Vai per la Prima Volta (con Mappa)

Non è facile trovare dove alloggiare a Napoli, ti capisco. La prima volta che ci sono stata sono quasi impazzita per trovare una zona dove dormire che avesse tutte le caratteristiche che mi servivano: abbastanza vicina al centro da spostarmi con comodità, che fosse una zona sicura e soprattutto che fosse idonea a chi come me sta progettando di arrivare in macchina.

Non preoccuparti, ho scritto questo articolo proprio per aiutarti a capire dove alloggiare a Napoli se ci vai per la prima volta.

dove alloggiare a Napoli

In quanto a sicurezza ci sono delle zone di Napoli molto sicure: la città negli ultimi anni è migliorata tantissimo. Detto questo ci sono zone che sarebbe meglio evitare (come in tutte le città del resto), ma te ne elenco qualcuna così saprai anche dove NON dormire a Napoli.

I quartieri migliori dove alloggiare a Napoli in sicurezza

La prima domanda che tutti noi ci poniamo (quasi tutti) quando pensiamo a dove alloggiare a Napoli è quale siano i quartieri migliori e quelli più sicuri.

VAI DI FRETTA? Ecco i MIGLIORI HOTEL DI NAPOLI

Hotel in centro storicoResidenza MatildeHotel Domus RosaBB Casamatta,Albergo Palazzo DecumaniTerrazza Partenopea

Hotel per i bambiniIl Caracciolo 13 Rooftop & SuitesExe Majestic

Hotel economiciP.C. Boutique H. Napoli Centro,

Hotel con parcheggioNAP Hostel SpaccanapoliMaschio Angioino Suite – Bed and Breakfast Napoli

Hotel vicino all’aeroportoBed & BoardingCapodichino International Hotel

La città è organizzata in 20 distretti, tuttavia, i migliori quartieri dove alloggiare a Napoli sono per lo più in zona centrale e affacciati sulla splendida baia.

Potresti essere preoccupato di quanto sia effettivamente sicura Napoli: nell’idea di molti di noi Napoli è una città pericolosa e certamente le storie, i racconti, i libri e alcune serie TV fanno pensare che la città sia una specie di Gomorra.

Oggi Napoli, in quanto a sicurezza, ha fatto dei passi avanti da gigante. Alcune zone sono molto sicure, ma per capire esattamente dove alloggiare a Napoli devi fare un po’ di ricerche. Le zone sicure e quelle meno sicure infatti spesso si alternano tra di loro.

Ci sono anche alcune zone poco raccomandabili, come in tante altre città del resto, ma sono in periferia dove è impossibile finire a meno che tu non voglia andarci.

Se rimani nel centro della città, starai bene sia di giorno che di notte.

Di seguito una mappa dei quartieri migliori dove alloggiare a Napoli:

Dove alloggiare a Napoli quartieri migliori

Se hai deciso di visitare Napoli in un giorno e magari il giorno seguente esplorare i suoi dintorni, la zona migliore dove alloggiare è sicuramente il centro storico: la maggior parte infatti dei luoghi di interesse si trova qui e potrai muoverti comodamente a piedi.

Sarai inoltre vicino alla stazione ferroviaria, al porto e ben collegato all’aeroporto.

Se invece sei con la macchina e non te la senti di guidare, oppure hai problemi per il parcheggio, vai diretto a Sorrento: ok non è proprio Napoli, ma con il treno puoi spostarti in un attimo per visitare la città.

Inoltre a Napoli buona parte del centro è “ZTL” (Traffico Limitato) che rende piuttosto difficile guidare all’interno della città. Se vuoi proprio alloggiare a Napoli con la macchina, personalmente ti suggerirei due opzioni.

  1. Lasciare l’auto al Parcheggio (50c/ora) della stazione della metropolitana Colli Aminei, molto vicino all’autostrada e fuori città.
  2. Alloggiare al Vomero, ma assicurati che l’alloggio disponga di un posto auto o che abbia qualche convenzione con un parcheggio. Il parcheggio a Napoli può costare da 20Euro a 40Euro/giorno.

Se invece cerchi dove alloggiare a Napoli con i bambini, il Lungomare è un ottimo posto.

È principalmente una zona pedonale, il che rende la zona comoda da girare.

Un’ottima alternativa è Chiaia, soprattutto se hai figli grandi che amano fare shopping, oltre a visitare attrazioni storiche e bei ristoranti, è anche molto vicino alla spiaggia.

Il Vomero è una delle zone più romantiche dove soggiornare a Napoli per questo motivo è perfetto per le coppie. La vista sulla baia è incredibile e ci sono molti piccoli bar e ristoranti e pizzerie a conduzione familiare. È anche ben collegato al centro storico con i mezzi pubblici come la metropolitana.

L’alternativa è Posillipo, sempre con una splendida vista sulla baia, probabilmente la zona più bella di Napoli, ma anche lontana dal centro, quindi la consiglierei maggiormente per una seconda visita in città: inoltre non è proprio ben collegata al centro con i mezzi pubblici, per cui, a meno che tu non abbia l’auto, la scarterei per dormire a Napoli se è la prima volta che ci vai.

La zona dell’Università, vicino al porto, è dove troverai la più ampia scelta di alloggi low budget è quindi dove dormire a Napoli spendendo poco. È anche molto pratico perché sarai in pochissimo tempo al porto e a pochi passi dal centro storico.

Questa zona è anche la migliore dove stare per la vita notturna: niente di strano, in genere le zone universitarie dove c’è un pubblico giovane, sono anche quelle che costano meno e che sono più piene di locali notturni.

I Quartieri Spagnoli, una volta molto pericolosi e che oggi mantengono ancora questa “fama” , oggi non sono così male, soprattutto nelle parti meridionali dove piccoli negozi, bar e pizzerie oggi attirano molta gente giorno e notte.

La parte settentrionale potrebbe essere ancora un problema di notte, soprattutto se cammini da solo.

Personalmente non ti consiglierei neanche di alloggiare nell’area prossima alla Stazione Centrale: alla sera può essere pericoloso e comunque la zona non è proprio un granché, sporca e rumorosa.

1 – Dove alloggiare a Napoli per la prima volta: centro Storico

dove alloggiare a Napoli centro storico

foto di xtoforens su Shutterstock

Il Centro Storico di Napoli con la sua grandiosa architettura in stile toscano, gotico e greco è in netto contrasto con le parti più moderne della città.

È qui che questa magnifica città italiana ha avuto inizio ed è un ottimo posto se si desidera ammirare il suo patrimonio culturale e storico.

Il centro storico è la zona migliore dove dormire se visiti Napoli per la prima volta: hai tutti i maggiori luoghi di interesse a due passi e puoi raggiungerli a piedi e sei anche nel cuore pulsante della città.

Alcune famose attrazioni includono Piazza del Plebiscito, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, i tunnel del Tour Napoli Sotterranea e, naturalmente, le Catacombe di San Gaudioso.

Contrariamente a quello che si potrebbe pensare il centro Storico è una zona sicura dove alloggiare.

Spaccanapoli è il decumano più conosciuto della città. I decumani erano delle strade che attraversavano la città da est a ovest la città antica.

In realtà non c’è solo Spaccanapoli: il centro è sviluppato sui 3 decumani principali, quello superiore, maggiore e inferiore, e in tutte queste zone puoi cercare un hotel dove dormire, perché sicure.

Una menzione va fatta ai Quartieri Spagnoli che si trovano, appunto nel centro Storico della città. I Quartieri Spagnoli erano conosciuti per la criminalità, ormai quasi del tutto scomparsa.

Oggi  è un quartiere molto popolare e offre una serie di opzioni di alloggio economiche per backpackers e viaggiatori in economia.

Ti piacerà anche passeggiare per le stradine piene di trattorie tradizionali e pizzerie, dove potrai gustare una delle cucine più buone d’Italia.

Dove alloggiare a Napoli in centro Storico

  • Residenza Matilde: situato in un antico convento del 1400, La Residenza Matilde è una struttura elegante in pieno centro storico a due passi  dalla Chiesa di Santa Chiara, vi permetterà di muovervi a piedi.
  • Hotel Domus Rosa: nascosto nel cuore del centro storico offre un ottimo accesso non solo alle attrazioni ma anche a numerosi negozi e ristoranti nei dintorni. Un boutique davvero delizioso.
  • BB Casamatta: situato nel centro di Napoli, vicino a San Gregorio Armeno, al Museo Archeologico Nazionale di Napoli e alle Catacombe di San Gaudioso, il BB Casamatta offre un bar e la connessione Wi-Fi gratuita. Si tratta di un’antica casa nobiliare del centro storico, ristrutturata come B&B di lusso.
  • Albergo Palazzo Decumani: offre sistemazioni confortevoli nel Centro Storico di Napoli. All’arrivo sarai accolto con un aperitivo in omaggio. Le camere in stile contemporaneo sono dotate di aria condizionata, bagno privato e TV a schermo piatto. Sono disponibili il servizio in camera e una connessione wi-fi gratuita.

Altri Hotel a NAPOLI CENTRO

2 – Dove alloggiare a Napoli con i bambini: Lungomare e Chiaia

Dove alloggiare a Napoli con i bambini Chiaia

Foto Di Boris Stroujko su Shutterstock

Napoli è un ottimo posto da visitare con i bambini per molte ragioni. Con i fantastici castelli storici e la pizza, molto probabilmente i bimbi adoreranno ogni singolo secondo del viaggio.

Se stai pianificando un viaggio con i tuoi piccoli mascalzoni, ecco dove dovresti valutare di alloggiare: sul Lungomare trovi gli hotel più  belli e lussuosi di Napoli.

Tutta la famiglia apprezzerà passeggiare sulla baia, osservando il mare e sullo sfondo, la sagoma del Vesuvio.

Il Lungomare Caracciolo, in particolare, è il posto migliore per godersi tutto, sia che si tratti di una passeggiata al tramonto o di un picnic di mezzogiorno.

Chiaia è un’altra bella zona affacciata sul mare che dovresti valutare per alloggiare a Napoli con i bambini: la zona è pianeggiante, a differenza per esempio del Vomero e qui si trovano tantissimi baretti e posti dove mangiare.

Dove alloggiare sul lungomare e a Chiaia

  • Il Caracciolo 13 Rooftop & Suites è un’ottima opzione, perfetta se viaggi con bambini. Questo spazioso attico con 2 camere da letto e 2 bagni offre viste mozzafiato sul lungomare che sono uno sfondo perfetto per divertenti giornate o notti in famiglia.
  • L’Exe Majestic offre sistemazioni di lusso nell’esclusivo quartiere di Chiaia. Le camere sono dotate di pavimenti in parquet, bagno privato, aria condizionata e minibar. L’hotel dispone inoltre di reception aperta 24 ore su 24, lavanderia e stireria. Al mattino viene servita una colazione a buffet.
  • B&B Palazzo Mirelli, situato in un maestoso edificio storico che risale al 1600. Le loro camere sono dotate di Wi-fi gratuito e una bella vista. L’unico aspetto negativo che ho riscontrato è che devi camminare un po’ per raggiungere la stazione degli autobus e se porti con te bagagli pesanti, potrebbe non essere ottimale.

Altri Hotel a NAPOLI LUNGOMARE

Altri Hotel a NAPOLI CHIAIA

3 – Dove alloggiare a Napoli spendendo poco: Zona universitaria

Napoli è generalmente una città molto popolare.

Ciò significa che i prezzi per tutto, dagli alloggi all’intrattenimento, tendono ad essere alti, soprattutto in alta stagione e nei weekend. Questo, tuttavia, non è il caso dell’area universitaria.

Con così tanti studenti nella zona già con un budget limitato, ti è praticamente garantito un soggiorno economico.

Dove alloggiare nella Zona universitaria, i migliori hotel

  • P.C. Boutique H. Napoli Centro è uno degli hotel più economici della città ma non compromette in alcun modo la qualità del tuo soggiorno. Hanno decorazioni ispirate all’arte che si integrano perfettamente con l’atmosfera storica dell’hotel.
  • Bellorizzonte A 150 m dalla metropolitana Università, Bellorizzonte offre sistemazioni a 8 minuti a piedi dal Maschio Angioino e a 700 m dal Molo Beverello.
  • Casa Hosteno situata in una posizione ideale a Napoli, la Casa Hosteno offre camere climatizzate con connessione Wi-Fi gratuita. La struttura dista 200 m dalla Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo e 550 m dalla stazione della metropolitana Università. Tutte le camere della pensione sono dotate di area salotto. Le camere della Casa Hosteno sono dotate di scrivania, TV a schermo piatto e bagno privato.

4 – Dove alloggiare a Napoli per le coppie: Vomero

dove alloggiare a Napoli coppie vomero

Foto Di elxeneize su Shutterstock

Il quartiere Vomero si trova in una zona collinare di Napoli e una delle zone più esclusive della città. Da lì, avrai una fantastica vista sul centro della città, sul Golfo di Napoli e sul Vesuvio che si staglia sullo sfondo.

I prezzi al Vomero sono più alti rispetto al resto della città, ma  il quartiere rimane un distretto alla moda e artistico e anche molto local, dove la vita notturna si svolge quasi tutti i giorni della settimana.

Durante il giorno, passeggia per le strade collinari per acquistare abiti firmati e di moda italiana vintage, oppure vai a conoscere la storia politica di Napoli al Castello di Sant’Elmo, costruito nel 1275.

Per ottenere un po’ di atmosfera veramente locale, vai al mercato del Vomero, dove frutta e verdura fresca vengono vendute insieme a formaggi e salumi tradizionali italiani.

Dove alloggiare al Vomero, i migliori hotel

  • 7th Floor Suite è il luogo ideale per le coppie. Questo hotel offre sistemazioni incantevoli in locali moderni a prezzi davvero ottimi. Hanno uno staff super cordiale e numerosi servizi tra cui Wi-Fi e servizio in camera direttamente dalla loro cucina gourmet.
  • B&B Carolina Napoli-Vomero: una delle sistemazioni con punteggio più alto su Booking, offre una TV a schermo piatto e bagno privato con asciugacapelli, set di cortesia e bidet. La camera è accogliente e pulita e lo staff gentile e disponibile. Il B&B Carolina Napoli-Vomero serve ogni mattina una colazione alla carta.
  • B&B Luca Giordano: offre una sistemazione climatizzata, luminosa e ben arredata con vista sul giardino e WiFi gratuito.
  • Villa Albina offre camere arredate in stile moderno dotate di aria condizionata e bagno privato. Durante l’estate, gli ospiti possono rilassarsi nel tranquillo giardino o sorseggiare un drink al bar. Ogni mattina viene servita una buona colazione. La reception fornisce un deposito bagagli, un servizio di pulizia e un servizio sveglia.

Altri Hotel a NAPOLI VOMERO

5 – Dove alloggiare a Napoli con la macchina: Sorrento

dove alloggiare Napoli con la macchina Sorrento

Foto Di BAHDANOVICH ALENA su Shutterstock

Sorrento è la città perfetta dove soggiornare se si preferisce visitare Napoli con una gita di un giorno e dovresti valutarla se stai pianificando dove alloggiare a Napoli con la macchina.

Guidare a Napoli città infatti non è così facile. Tra il traffico e le zone ZTL, potresti cadere in confusione, quindi la cosa migliore è trovare un hotel con posteggio (dove puoi lasciare l’auto e poi usare i mezzi pubblici) oppure alloggiare fuori dalla città.

Sorrento è un posto fantastico dove dormire: potrai posteggiare tranquillamente, non troverai il traffico di Napoli e sarai solo a un’ora di distanza in treno dalla città.

Quello che otterrai a Sorrento è un ambiente rilassato con spiagge e un’atmosfera turistica.

Quello che ti mancherà, tuttavia, è il feeling locale di Napoli, la gente genuina della città che si muove, vive e mangia in questo luogo unico in Italia.

Ed è per questo che consiglio sempre di passare almeno una notte a Napoli e, se preferisci la spiaggia e un po’ di relax, spostati a Sorrento.

Capri è un altro ottimo posto dove stare vicino a Napoli. C’è tuttavia un traghetto da prendere dall’isola e da Napoli e questo potrebbe non essere altrettanto affidabile, poiché dipende dal tempo.

Dove alloggiare a Sorrento, i migliori hotel

  • Il B&B San Michele è un vero affare a Piano di Sorrento. Le camere sono pulite e moderne e la vista dalla terrazza sul tetto è davvero fantastica. La posizione è semplicemente perfetta, a soli 2 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria.
  • L’Hotel Mignon Meublè è uno dei migliori boutique hotel di Sorrento. L’intero posto è stato ristrutturato con un look moderno in stile sorrentino. La colazione a buffet è da morire, l’inizio perfetto della giornata! La posizione non può essere migliore di così.
  • Lemon Rooms Sorrento è un’ottima guest house con probabilmente le camere doppie più economiche del Centro Storico. La posizione è semplicemente perfetta, vicino alla stazione dei treni, al molo e a Piazza Tasso.
  • L’Hotel Mediterraneo è uno dei posti più belli in cui alloggiare a Sorrento (Sant’Agnello), per la vista spettacolare, il servizio esclusivo e molto altro ancora. La colazione viene servita sul balcone con probabilmente la migliore vista della zona. Prenota con largo anticipo in quanto questo è un hotel popolare in cui soggiornare.

Altri Hotel a SORRENTO

6 – Dove alloggiare  a Napoli vicino all’aeroporto

L’aeroporto internazionale di Napoli Capodichino si trova a 3,6 km dal centro della città, non così lontano quindi.

Se arrivi molto tardi di sera, o devi ripartire al mattino molto presto, prenotare un hotel vicino all’aeroporto è sicuramente una buona scelta.

Se stai cercando dove alloggiare a Napoli vicino all’aeroporto non ti devi preoccupare: a meno di 2 km troverai almeno una trentina di hotel dove dormire!

Qui sotto trovi gli hotel migliori e quelli più vicini.

  • Bed & Boarding è un Capsule Hotel situato a 100 m dall’aeroporto per cui potresti arrivarci anche a piedi. La connessione Wi-Fi è gratuita in tutta la struttura. Ogni camera capsula include una smart TV, un ripostiglio per le scarpe e un tavolino a scomparsa. Viene fornita la biancheria da letto. I bagni in comune sono dotati di doccia. Le capsule vengono pulite dopo l’uso. La reception è disponibile 24 ore su 24.
  • Home To Fly dispone di check-in e check-out express, camere anallergiche, un salone in comune, Wi-Fi gratuito in tutta la struttura e un giardino. Le camere sono dotate di scrivania, TV a schermo piatto, bagno privato, biancheria da letto, asciugamani e terrazza con vista sulla città. Le camere forniranno agli ospiti un armadio e un bollitore.Come ospite dell’Home To Fly potrai gustare una colazione continentale o a buffet.
  • Capodichino International Hotel: un pochino più lontano, ma sempre a meno di 1 km dall’aeroporto trovi questo hotel che offre un’atmosfera amichevole e confortevole. Le camere sono arredate in stile classico e sono complete di minibar e bagno privato. In loco sono disponibili parcheggi gratuiti. Ogni mattina potrete iniziare la giornata con una ricca colazione continentale.
  • La Maison du Flavien: l’appartamento si trova a 1 km dall’aeroporto e dispone di TV a schermo piatto e bagno privato con asciugacapelli, set di cortesia e bidet.

7 – Dove NON alloggiare a Napoli: Zone da evitare

Come detto prima, Napoli è una città abbastanza sicura, ma quando decidi dove alloggiare ci sono delle zone che sarebbe meglio evitare: non solo per la sicurezza, ma più che altro perché non c’è poi molto da vedere.

Scampia è forse il quartiere più conosciuto come malfamato della città, soprattutto per le sue famigerate “Vele” un complesso, nato come residenziale, che si trasformò presto in un luogo di degrado e di attività illecite.

Scampia una volta era campagna: il suo nome pare derivare proprio da questo. alla fine degli anni ’60, vista la crescente popolazione di Napoli, l’amministrazione individuò Scampia come zona residenziale. Purtroppo però le cose non andarono come si voleva.

Durante il terremoto del 1980 tante persone che rimasero senza casa, si spostarono qui in cerca di un alloggio, spesso occupandolo in maniera abusiva.

Scampia è una delle zone da evitare dove dormire a Napoli.

San Giovanni a Teduccio è diventato famoso in quanto ospita il più grande murales al mondo dedicato a Diego Armando Maradona: il murales fu disegnato proprio per rilanciare il quartiere. Se ti piace la Street Art San Giovanni a Teduccio potrebbe essere interessante, ma per il resto, a livello turistico non c’è molto da vedere.

Altre due zone da evitare sono Barra e Ponticelli.

Rione Sanità è molto più interessante da visitare di giorno che non di notte, per cui io non alloggerei lì.

Foto di copertina di Di elxeneize su Shutterstock

0 comments… add one

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.