PimpMyTrip.it – Viaggi Fai da Te Blog Dove Dormire a San Francisco Nel 2020 – Le Zone Migliori

Dove Dormire a San Francisco Nel 2020 – Le Zone Migliori

Hai in programma un viaggio nella celebre città californiana? Sai già cosa vedere e cosa fare, ma sei ancora indeciso su dove cercare l’alloggio per trascorrere una vacanza perfetta? In questo post ti suggerisco quelle che sono le zone migliori dove dormire a San Francisco.

Personalmente amo San Francisco in maniera terribile: un tempo nota come l’epicentro del movimento controcultura, negli anni ’60 e ’70, era il luogo in cui avresti trovato artisti, idealisti e coloro che praticavano uno stile di vita alternativo.

dove-dormire-a-san-francisco

Era il posto dove persone del calibro di Jack Kerouac, Allen Ginsberg e Janice Joplin vivevano e creavano i loro progetti e le loro opere in modo creativo.

La vita di allora riguardava la sperimentazione. San Francisco è dove è nato il movimento hippie, dove c’è stata la Summer Of Love ed è la città dove il pensiero del “Flower Power” è decollato in America.

Oggi la città è più tecnologica di quanto sia artistica ma ruota ancora attorno a una cultura che valorizza la tolleranza e l’accettazione della diversità.

Questo è uno degli aspetti che amo di più di San Francisco, della sua apertura e del suo pensiero, ancora oggi, lungimirante.

Ma non solo. San Francisco è una delle più belle e più vivaci degli Stati Uniti: ogni quartiere ha un fascino unico e diverso dall’altro, ogni zona ha una propria anima capace di coinvolgere il turista.

Ti innamorerai di San Francisco, delle viste sul blu della baia, dell’atmosfera allegra, dello sferragliare dei Cable Car su e giù per la città, proprio come è successo a me.

Dove dormire a San Francisco: panoramica delle zone migliori

dove-dormire-san-francisco-zone-migliori

Eclettica, vivace e affascinante, San Francisco è divisa in cinque distretti principali: Downtown / Central, Richmond (a destra del Golden Gate Park), Sunset (a sinistra del Golden Gate Park), Upper Market e Bayview. Ogni distretto a sua volta è ulteriormente suddiviso in quartieri, alcuni dei quali sono sicuramente unici.

Se hai fretta di sapere quali sono le zone migliori dove dormire a San Francisco, qui trovi una veloce panoramica dei quartieri da tenere maggiormente in considerazione.

Fisherman’s Wharf è facile da raggiungere ed è il quartiere più incentrato sul turismo in assoluto (e in certi casi anche un po’ una trappola per turisti). sicuramente un’ottima zona se visiti San Francisco con i bambini o per la prima volta, ma se cerchi un posto più local, sicuramente non è quello che stai cercando.

Il quartiere di Nob Hill è una delle zone più ricche di San Francisco con boutique hotel e ristoranti. La zona migliore per fuggire dal caos della città, Nob Hill è un posto per chi cerca la tranquillità.

Financial District e Union Square sono il cuore economico della città. Zone che “non dormono mai” sono sicuramente adatti per chi visita San Francisco per il business o cerca hotel moderni e di gran lusso.

Haight-Ashbury è il mio quartiere preferito ed è dove troverai il lato più strano e bizzarro della città, un mix di hippie, punk e persone “alternative”. Anche se oggi è più un museo a cielo aperto dei tempi in cui il movimento del Flower Power dominava la città, vale ancora la pena visitarlo.

Castro è la zona della comunità LGBT.

South of Market (SoMa) è un quartiere davvero alla moda. Molti magazzini sono stati trasformati in birrerie, locali e discoteche, ed è anche il luogo che i Giants di San Francisco chiamano casa.

The Mission è il quartiere ispanico.

North Beach e Little Italy è la zona dove dormire se cerchi “profumo di casa”.

Per un tocco orientale estremo China Town è sicuramente l’ideale; caotico, vivace ed affollato è anche la zona dove puoi trovare la maggiore offerta di alloggi economici.

Fisherman’s Wharf: Dove dormire con i bambini

dove-dormire-a-san-francisco-fishermans-wharf

Di randy andy / Shutterstock

Fisherman’s Wharf è, molto probabilmente, il quartiere più turistico di tutta la città.

La zona è ricca di negozietti di souvenir, ristoranti dove mangiare dell’ottimo pesce fresco e ottimi locali dove trascorrere la serata, ma come potrai immaginare questa è una delle zone più costose di San Francisco.

Alloggiare a Fisherman’s Wharf è un’ottima idea se vuoi essere vicino a molte delle attrazioni principali della città, ma rischierai di non goderti appieno lo spirito autentico di San Francisco e di confonderti solamente con la massa di turisti che ogni giorno affolla questo quartiere.

Nonostante la comodità della sua posizione, ti consiglierei di scegliere altri quartieri della città per alloggiare a San Francisco.

pier-39-fishermans-wharf

Fisherman’s Wharf, comunque, è comodissimo per passeggiare sul Pier 39, imbarcarti sui traghetti diretti ad Alcatraz e fare una passeggiata a Ghirardelli Square.

I migliori hotel a Fisherman’s Wharf

hotel-fishermans-wharf

Argonaut Hotel, a Noble House Hotel: Una nave da crociera di lusso dove non soffrirai il mal di mare. Si trova proprio nel cuore di Fisherman’s Wharf, a pochi passi da Ghirardelli Square. Le camere sono belle e confortevoli arredate con accessori in legno e mattoni. Dai un’occhiata alla deliziosa zuppa di pesce del ristorante Blue Mermaid o porta i bambini attraverso le mostre del centro visitatori gestite dal Park Service. Bar, ristoranti e attrazioni senza fine a pochi isolati.

The Fairmont Heritage Place Ghirardelli Square: sorvola Ghirardelli Square e goditi la vista sulla baia e su Alcatraz da qualsiasi punto dell’hotel. Trentacinque residenze, ognuna con bagno privato annesso ad ogni camera da letto. Letti king size, caminetti, divani letto, forno a microonde, fornelli a gas, lavastoviglie e lavatrice / asciugatrice sono standard in ogni residenza. Prendi la navetta gratuita per Fisherman’s Wharf, Pier 39 o il Presidio.

 

Vedi Altri Hotel a FISHERMAN'S WHARF

Union Square: Dove dormire per il business e lo shopping

dove-dormire-san-francisco-union-square

Di Jakub Zajic / Shutterstock

Union Square è il cuore di San Francisco e, certamente, una delle zone più comode dove dormire in città.

Qui troverai alloggi di lusso, ma anche molte alternative economiche ed è il posto perfetto dove cercare un hotel adatto alle esigenze di qualsiasi tipo di viaggiatore.

Union Square è una delle zone meglio servita dai mezzi pubblici, perciò da qui non avrai alcun problema a muoverti da una parte all’altra della città: autobus, metro e tram la collegano a ogni angolo di San Francisco, compreso l’aeroporto.

In zona non perderti un giro con la Cable Car, una visita alla Transamerica Pyramid, un po’ di shopping tra i negozi alla moda e una passeggiata serale tra ristoranti, bar e teatri.

I migliori Hotel vicino a Union Square

migliori-hotels-union-square

Taj Campton Place: proprio sulla strada da Union Square, nel centro di San Francisco, il Taj Campton vanta un centro fitness sul tetto, ampie suite piacevolmente decorate e un ristorante a 2 stelle Michelin. C’è un’auto di cortesia che ti porta in ristoranti e locali notturni nelle vicinanze, come Chinatown, SoMa e North Beach.

Orchard Hotel: Camere ampie, accoglienti e tradizionali con letti king size, TV a schermo piatto e opere d’arte orientale. Fisherman’s Wharf, Union Square e il distretto finanziario sono tutti a breve distanza. Gli ospiti che viaggiano con bambini possono richiedere un letto pieghevole o una culla; il vicino Exploratorium offre una divertente attività familiare.

The Clift Royal Sonesta Hotel: la lobby, unica e artistica, si estende alla sala da pranzo e agli spazi per eventi, così come al famoso bar e lounge Redwood Room. Le camere sono ampie e luminose e dispongono di tutti i comfort necessari, soprattutto per chi viaggia per lavoro. Vicino a Union Square e a famosi locali notturni come Irish Pub di Johnny Foley e Bourbon and Branch. Vicinissimo a tantissimi ristoranti e attrazioni turistiche.

Four Seasons Hotel San Francisco: uno dei migliori hotel di lusso a San Francisco. La posizione è perfetta, nel cuore di Market Street, vicino a SoMa, al Financial District e all’Embarcadero, e proprio sulla linea BART e sui filobus, in modo da poter facilmente raggiungere qualsiasi punto della città. Camere molto semplici, confortevoli e luminose e un ristorante e bar di prim’ordine. La collaborazione con la palestra Equinox consente agli ospiti l’accesso gratuito. Vicinanza ai giardini Yerba Buena, molta vita notturna, negozi Westfield Center e ristoranti come Tropisueno completano il tutto.

Grand Hyatt San Francisco Union Square: le eleganti camere in stile appartamento offrono un sacco di comfort. Una lobby ben decorata è dominata da aree bar e ristoranti alla moda chiamati OneUp. Con Union Square a pochi passi, sei nel cuore di tutto.

 

Vedi Altri Hotel a UNION SQUARE

Financial District & Ferry Building: Dove dormire per il business

financial-district-san-francisco

Di f11photo / Shutterstock

Il Financial District è una zona molto comoda dove alloggiare: è ottimamente collegata con i mezzi pubblici a qualsiasi angolo di San Francisco, per cui non avrai difficoltà a spostarti per visitare le maggiori attrazioni della città.

Essendo un quartiere finanziario, è molto vivace soprattutto durante la settimana quando uomini in giacca e cravatta e donne in tailleur si spostano da una parte all’altra delle strade contornate da alcuni dei più maestosi grattacieli della città.

La sera e nei weekend la zona è molto più tranquilla.

Spostandosi verso l’Embarcadero si possono fare bellissime passeggiate sul lungomare o godersi uno snack al Ferry Plaza Farmers Market, uno dei più famosi mercati della città, all’interno del Ferry Building.

I migliori hotel nel Financial District

migliori-hotel-financial-district

Loews Regency San Francisco: camere spaziose e moderne. Arredamento elegante. Molte camere offrono una vista sulla città o sulla baia. Se cerchi ristoranti, locali e attrazioni turistiche Chinatown, il distretto finanziario e North Beach sono tutti a breve distanza e raggiungibili a piedi.

Omni San Francisco: un mix ben studiato di servizi per famiglie, svago e lusso. Nel cuore di tutto, a pochi passi da North Beach, Chinatown e dal centro. Camere ampie e lussuose con un design incentrato sul comfort. L’intimo ristorante e il bar interni lasciano il posto a un bellissimo spazio nella hall. Il programma che offre ai bambini, uno zaino di chicche al momento del check-in è un bonus per famiglie.

Palace Hotel, a Luxury Collection Hotel, San Francisco: servizio, dimensioni e decorazioni che ricordano un palazzo reale. L’hotel già di per sé è un’attrazione da visitare, ma se non bastasse, a due passi hai SoMa, il distretto finanziario e l’Embarcadero. Avresti difficoltà a trovare una palestra migliore di quella del Palace, completa di una piscina coperta e di spogliatoi. Dai un’occhiata al loro ristorante Pied Piper in loco per cibo e bevande, o se vuoi cercare un ristorante al di fuori dell’hotel , inizia dall’altra parte della strada con la House of Shields!

 

Vedi Altri Hotel nel FINANCIAL DISTRICT

Nob Hill: Dove dormire per la prima volta che visiti San Francisco

dove-dormire-san-francisco-nob-hill

Di Rosangela Perry / Shutterstock

Nob Hill è una delle zone più chic dove alloggiare a San Francisco… e una delle più costose!

Hotel e B&B sono pochi e tutti molto, molto cari. Se questo non ti spaventa, però, avrai il piacere di dormire in uno dei quartieri più belli ed eleganti della città.

Le casette in stile vittoriano si alzano ai lati di ripide stradine in salita che regalano meravigliosi scorci sull’oceano.

La zona è residenziale, per cui davvero molto tranquilla. Non mancano comunque ristorantini e locali dove trascorrere una piacevole serata.

La posizione è molto comoda: il centro si può raggiungere a piedi, mentre per le altre attrazioni ti basta sapere che Nob Hill è ottimamente servita dai mezzi pubblici.

Un consiglio: per risparmiare fiato in salita utilizza le famose Cable Car!

I migliori hotel a Nob Hill

migliori-hotel-nob-hill

Fairmont San Francisco: le camere fantastiche sono disponibili in tutte le dimensioni per famiglie o viaggiatori individuali. Conosciuto per il suo legame con celebrità come Tony Bennett, le sue sale da ballo decorate e la famosa sala Tonga. Le gemme meno conosciute includono negozi, centri per eventi, molteplici sale fitness, giardini sul tetto e bar. Non è possibile battere la sua posizione in cima a Nob Hill, che domina il resto di San Francisco.

The Ritz-Carlton, San Francisco: ristorante molto carino, lounge e un’ampia carta di vini. Il programma per bambini offre alle famiglie che viaggiano con i più piccoli una caccia al tesoro intorno all’hotel. Le camere confortevoli e pittoresche offrono ampie vedute del centro. Situato nel cuore di San Francisco, tra Nob Hill e North Beach. A pochi passi dal cibo italiano a North Beach, dai cinesi a Chinatown o dal centro della vita notturna.

 

Vedi Altri Hotel a NOB HILL

SoMa: dove dormire se ami il cibo

South of Market (SoMa) è uno dei quartieri emergenti di San Francisco e uno dei più grandi! Al suo interno, infatti, sono contenuti alcuni sotto distretti come East Cut, South Park e Rincon Hill.

Un tempo questa era un’area industriale, ma oggi il quartiere è stato riqualificato e all’interno dei vecchi magazzini si trovano loft, aziende e anche discoteche.
I buongustai saranno contenti, perché nel quartiere di SoMa pare si concentrino molti dei migliori ristoranti della città.

Qui, inoltre, troverai alcuni dei musei più importanti di San Francisco come il San Francisco Museum of Modern Art (SFMOMA), lo Yerba Buena Center for the Arts, il Museum of the African Diaspora e il Contemporary Jewish Museum.

La zona è ben servita da bus, metro e tram, per cui non avrai problemi a spostarti negli altri quartieri della città.

Un consiglio: prediligi altre zone rispetto a quella compresa tra la 4ª e la 10ª strada, avvicinarsi al quartiere di Tenderloin non è molto raccomandato.

I migliori hotel a SoMa

migliori-hotel-soma-san-francisco

St. Regis San Francisco: bellissimo il concetto open-room e design degli interni. Il ristorante interno Vitrine è famoso per la sua cucina americana ben preparata; vantano anche un ristorante pop-up al piano inferiore specializzato in piatti alla griglia. Una grande piscina e un bel centro fitness completano il tutto.

Hotel Zelos San Francisco: le camere sono luminose e pulite. Il centro fitness e il ristorante sono perfetti. Proprio accanto a Union Square, al Westfield Mall e al Metreon.

 

Vedi Altri Hotel a SOMA

Chinatown: Dove dormire spendendo poco

dove-dormire-san-francisco-china-town

Un ottimo quartiere dove cercare un hotel a San Francisco è Chinatown, qui vive la più grande comunità cinese degli Stati Uniti.

Attraversare la Dragon Gate significa ritrovarsi immersi in un mondo nuovo e apparentemente lontano anni luce dal resto di San Francisco. Architetture orientali, templi, negozi tipici e ristoranti ti catapulteranno dritto, dritto in Oriente.

Il quartiere è molto sicuro, sia di giorno che di notte e si trova davvero in posizione strategica rispetto al resto della città. Da qui, molte attrazioni di San Francisco si raggiungono comodamente a piedi: in 10 minuti si arriva a Union Square e in circa 20 sarai al Fisherman’s Wharf e al Pier 39.

Un altro punto a favore di Chinatown? Gli alloggi sono decisamente molto più economici del resto della città!

 

Vedi Hotel a CHINATOWN

North Beach: dove dormire per un tocco italiano

dove-dormire-san-francisco-north-beach

Di Ronnie Chua / Shutterstock

Ai confini con Chinatown si trova North Beach, conosciuta anche come Little Italy.
La zona è perfetta per alloggiare durante un soggiorno a San Francisco e… sentirsi un po’ a casa!

Tra ristoranti e gelaterie italiane, però, da queste parti si respira anche quell’atmosfera tipica americana legata agli anni della Beat Generation: Lawrence Ferlinghetti e Allen Ginsberg erano soliti trascorrere le loro giornate in questo quartiere. Durante il soggiorno non potrai non fare un passo alla celebre libreria City Lights.

Anche North Beach, come Chinatown, è molto più economica rispetto alle altre zone della città.

 

Vedi Hotel a NORTH BEACH

Castro: dove dormire per la comunità LGBT

Castro è il cuore della comunità LGBT di San Francisco: le sue strade sono coloratissime e alle finestre delle case sventolano moltissime bandiere arcobaleno.

Da queste parti sorgono numerose gallerie d’arte, troverai tanti localini dove trascorrere serate piacevoli e potrai sbizzarrirti a scattare fotografie alla magnifica street art della zona.

L’area è tranquilla e assolutamente sicura anche di sera. È un po’ decentrata, ma è servita dalla metropolitana leggera che porta nella zona del Financial District.

 

Vedi Hotel a CASTRO

Mission: Dove dormire per la vita notturna

Nei pressi di Castro si trova il quartiere sudamericano di Mission: la zona è piacevole, ricca di murales storici, molto colorata e costellata di ristorantini deliziosi.

Purtroppo, però, non tutta l’area è davvero sicura. Questo e il fatto che non sia ben collegata al centro mi spinge a suggerirti a visitare Mission, ma a non sceglierla come base dove alloggiare a San Francisco.

 

Vedi Hotel a MISSION

Haight – Ashbury: la zona più trendy dove dormire a San Francisco

dove-dormire-sa-francisco-haight-ashbury

Di Michael Warwick / Shutterstock

Haight – Ashbury è il distretto hippie di San Francisco: il luogo in cui gli anni ’60 sembrano non essere mai finiti.

Se sei un nostalgico di quei tempi, se vuoi vivere qualche giorno avvolto in un’atmosfera hippie, passeggiare tra le boutique del quartiere, entrare in un negozio di dischi per ascoltare buona musica e, soprattutto, se non sei allergico all’odore del fumo di cannabis, questa è la zona giusta per te!

Purtroppo, però, non si trovano moltissimi alloggi da questa parti: solo qualche B&B o casa in affitto.

La zona è anche un po’ decentrata, ma è comunque servita dalla metropolitana leggera.

 

Vedi Hotel a HAIGHT-HASHBURY

Pacific Heights: Dove dormire nel quartiere più esclusivo di San Francisco

Pacific Heights è il quartiere più esclusivo di San Francisco: qui troverai magnifiche abitazioni in stile vittoriano, ville all’italiana con giardini lussuosi e ancora dimore dalle architetture barocche.

Alloggiare qui è molto costoso, ma se vuoi trascorrere un soggiorno a 5 stelle, potrebbe fare al caso tuo.

Uno dei motivi per cui vale davvero la pena recarsi a Pacific Heights? I magnifici panorami sul Golden Gate Bridge!

I migliori hotel a Pacific Heights

hotel-pacific-heights-san-francisco

Hotel Drisco: uno dei migliori boutique hotel di San Francisco e uno dei miei preferiti. Edificio storico molto regale. C’è un’atmosfera da vecchia scuola, tra cui vino in omaggio per gli ospiti e colazione continentale a buffet. Si trova nel mezzo del quartiere residenziale di San Francisco, quindi preparati a camminare per vedere i vicini quartieri di Presidio, Marina e Fillmore.

 

Vedi Hotel a PACIFIC HEIGHTS

Allora, hai scelto qual è la zona migliore dove alloggiare a San Francisco?

L’immagine di copertina è Di Rudy Balasko su Shutterstock

0 comments… add one

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.