PimpMyTrip.it - Viaggi Avventura > Blog > Consigli di Viaggio > Viaggiare con Viaggi (dis) Avventure nel Mondo, si o no?

Viaggiare con Viaggi (dis) Avventure nel Mondo, si o no?

– Posted in: Consigli di Viaggio

Piccola premessa per chi legge: io con Avventure nel Mondo non ho mai viaggiato, anzi non ho mai viaggiato con tour organizzati tra cui, appunto, anche Avventure nel Mondo.

viaggi-avventure-nel-mondo-logo

Logo di Viaggi Avventure nel Mondo

Da questo ne potete dedurre che tutto quello che mi accingo a scrivere in questo articolo è solo frutto di miei pensieri personali, non supportato da fatti, è semplicemente la mia idea e alla fine sarei felice di sentire la vostra: quello che io penso del viaggiare zaino in spalla o con un tour operator l’ho già espresso in un vecchio articolo .

Detto questo torniamo all’argomento del post e cioè Viaggiare con Viaggi Avventure nel Mondo si o no?

Per chi non lo sapesse Viaggi Avventure nel Mondo (AnM) è una nota Agenzia di Viaggi che ha avuto l’astuzia e l’intelligenza di essere la prima a proporre dei tour semi organizzati  improntati ad un tipo di viaggio più avventuroso, che in qualche modo fosse più a contatto con il paese che si andava a visitare e quindi con la cultura locale.

Questa idea è stata ai tempi a dir poco geniale, tanto che altri in seguito hanno cercato di imitarli, senza però riuscire ottenere lo stesso successo.

Il successo è stato tale che neanche alcuni incidenti mortali durante i loro viaggi (famoso il naufragio di molti anni fa nelle Filippine e l’ ultimo pochissimo tempo fa in Bolivia che a mio parere sono abbastanza inquietanti) hanno mai messo in discussione, nonostante gli siano valsi il nomignolo appunto di Viaggi Disavventure nel Mondo.

Oggi Viaggi Avventure nel Mondo conta quasi 1000 itinerari in tutto il mondo e non sembra risentire per niente del fatto che sempre più persone ormai decidono di partire da sole.

Viaggi-avventure-nel-mondo

Home page del sito di Viaggi avventure nel Mondo

Ecco di seguito a grandi linee la ricetta vincente di AnM:

  1. I viaggi sono improntati sempre al massimo risparmio. Vengono preferiti i voli più economici possibili (a volte a scapito della comodità), ostelli e alberghetti sostituiscono gli hotel di categoria più alta e a volte si dorme in tenda o come ospiti presso case locali, mentre chiaramente gli spostamenti vengono spesso organizzati o su camioncini o addirittura sui mezzi pubblici.
  2.  Ogni gruppo di AnM è capitanato da un coordinatore che alla fine è la figura più importante per la buona riuscita del viaggio. Il coordinatore non è una guida turistica, ma un viaggiatore come gli altri che ha in genere alle spalle una grossa esperienza di viaggi e soprattutto è in possesso dei preziosi diari di altri coordinatori che custodisce come un segreto militare. Il coordinatore dovrebbe fare da tramite per qualunque problema, per le varie prenotazioni  e in caso di problemi tra i partecipanti dovrebbe intervenire per risolvere il tutto. In pratica è la figura chiave del gruppo.
  3.  Viene utilizzata la formula della cassa comune, cioè un importo che sulla base dell’esperienza dovrebbe essere sufficiente a coprire i costi di viaggio. La cassa comune viene gestita dal coordinatore e da un componente eletto dal gruppo.
  4. – Il viaggio viene definito “autogestito” nel senso che non è fisso, ma le decisioni vengono prese durante il viaggio stesso a votazione e quindi è la maggioranza a decidere eventuali variazioni.

Da questo e dai numerosi racconti di amici che viaggiano ormai con loro da anni mi sono fatta un’idea piuttosto personale sui viaggi offerti da Avventure nel Mondo ed ecco quindi cosa mi piace di loro:

  • Avventure nel Mondo non cerca di isolarti sui tuoi pullman di lusso con aria condizionata, e cerca di farti avere una versione più reale di quello che hai intorno.
  • Non tutti abbiamo voglia di partire da soli e non tutti riescono a trovare un gruppo di amici con cui andare
  • Puoi decidere di partire anche 3 giorni prima, quando da soli sarebbe impensabile trovare più uno straccio di biglietto aereo
  • Non devi preoccuparti di organizzarti il viaggio prima.
  • Puoi capitare in bellissimi gruppi da cui nascono grandi amicizie e anche qualche amore (due amici miei che si sono sposati da poco si sono  conosciuti proprio in un viaggio con AnM)
  • è forse l’unico modo per affrontare viaggi in paesi veramente off-limits (anche se il mondo è così grande che da vedere ce n’è un sacco prima di arrivare all’estremo)
slogan

Lo slogan più famoso di AnM

Ma visto che non è oro tutto quel che luccica, ecco invece cosa NON mi piace di Avventure:

  • I prezzi non sono così economici come vogliono farti credere. Ultimamente ho visto i costi dei viaggi e, sarà la crisi, sarà quello che volete ma mi sembrano totalmente in linea con quelli di altri tour operator. Se in più si tiene conto del fatto che il costo del viaggio è in pratica (a parte il volo) la cassa comune, se ne deduce che AnM abbia dei margini enormi sui viaggi che organizza.
  • Non credo che essere scomodi ad ogni costo sia sempre meglio o che comunque stare scomodi per il gusto di farlo in alcune situazioni penso sia abbastanza assurdo.
  • Se capiti con il gruppo sbagliato o il coordinatore incapace, addio, puoi dire ciao al tuo bel viaggio perchè rischia di diventare un inferno.
  • Non mi è ben chiara la figura del coordinatore, quali siano i suoi “doveri”. Forse per chiarirmi le idee dovrei fare un viaggio con loro, cosa che non credo accadrà a breve.
  • Un’altra cosa mi turba (e secondo me la cosa principale da valutare nel caso si prenda in considerazione di partire con loro)  e cioè il fatto che essendo il coordinatore un viaggiatore come te e non avendo nessuna responsabilità sui gruppi, vorrei capire nel caso succedesse qualcosa a chi ci si deve riferire. In questo caso spero che qualcuno di Avventure che legge questo post mi rispondesse, magari nei commenti. Cioè io pago un’agenzia (perchè a tutti gli effetti lo è) ma se succede qualche casino a chi mi devo riferire se il mio coordinatore non è responsabile? E riguardo a questo mi lascia davvero molto perplessa la seguente parte delle condizioni di partecipazione:
  • 5) LIMITI DI RESPONSABILITÀ DELL’ ORGANIZZATORE

Il gentilissimo signor Vittorio Kulczychi (col quale abbiamo avuto anche un breve scambio di e-mail) è intervenuto nei  commenti per chiarire questo punto. Visto che cercavo delucidazioni a riguardo, il signor Vittorio si è premurato di venirmi incontro e chiarirmi le idee. Ecco quello che ha scritto:

TUTTI I PARTECIPANTI AI NOSTRI VIAGGI COMPRESO IL COORDINATORE
SONO COPERTI DA UNA POLIZZA INFORTUNI COMPRESA NELLLA QUOTA ( CASO UNICO IN ITALIA) con massimali aumentabili su richiesta del viaggiatore automaticamente con un click al momento della prenotazione
SONO COPERTI DA UNA POLIZZA EUROPASSISTANCE COMPRESA NELLA QUOTA, PRESENTE IN TUTTO IL MONDO E RITENUTA LA MIGLIORE IN ASSOLUTO, all’assistenza assicurata da Europassistance si affianca la nostra assistenza con una rete unica al mondo di contatti utili e validISSIMI IN CASO DI EMERGENZE anche questa con massimali aumentabili su richiesta del viaggiatore automaticamente con un click almomento della prenotazione
LA NOSTRA ATTIVITA’ DI ORGANIZZAZIONE DI VIAGGI E’ COPERTA DA UNA POLIZZA DI RESPONSABILITA’ CIVILE CON MASSIMALI al di sopra di qualsiasi altra polizza in uso dalle agenzie di viaggio …30 milioni di euro).
AI NOSTRI VIAGGIATORI GARANTIAMO UN SERVIZIO DI EMERGENZA ATTIVO E RAGGIUNGIBILE 24 ORE SU 24 ORE

Io sinceramente lo ammetto amo essere libera nelle mie decisioni, mi piace cambiare itinerario a mio piacimento per cui un gruppo non farebbe per me, mi farebbe sentire incatenata, ma questo vale sia per Avventure nel Mondo che per gli altri tour operator.

Ultimamente AnM propone davvero tantissimi itinerari, tra cui anche viaggi soft, viaggi coi bambini,  crociere, viaggi in 4×4, trekking, viaggi in moto, corse coi carrelli del supermercato e chi più ne ha più ne metta. Personalmente secondo me così facendo ha perso tantissimo del suo spirito originario, ma al mercato (e ai soldi ) non si comanda.

“APPASSIONATAMENTE MA PRIMA DI PARTIRE
LEGGETE ATTENTAMENTE QUESTE PAGINE”

Alla fine quindi io consiglio sempre di viaggiare da soli (ne dubitavate?), essere padroni della propria libertà non ha prezzo e di stipularsi prima una bella assicurazione di viaggio come per esempio la Explorer di Worldnomads.com per stare tranquilli e sereni, ma se proprio non ve la sentite  o non avete voglia di organizzarvi il viaggio credo che Avventure nel Mondo possa essere un’alternativa da tenere in considerazione (ma prima pensateci bene, leggete ATTENTAMENTE le condizioni di partecipazione  e soprattutto valutate se il tipo di viaggio scelto è su misura per le vostre necessità).

Invece voi che ne pensate? Avete  avuto qualche esperienza con Avventure nel Mondo che volete raccontare?

Nota a posteriori dell’autrice dell’articolo nonchè proprietaria del blog: Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Inoltre visto  il contenuto offensivo di alcuni commenti ricevuti su questo blog, rivolti ad offendere profondamente l’autrice in maniera personale, ogni commento ricevuto verrà sottoposto a moderazione e sarà solo una mia decisione pubblicarlo oppure no. Tutti i commenti contenenti parolacce, offese personali o linguaggi poco consoni ad un blog di viaggi o comunque che violino i limiti dell’umana EDUCAZIONE non verranno pubblicati. Detto questo, ogni opinione personale che sia costruttiva e non distruttiva è ben accetta!

Buona discussione!

Ti Potrebbero anche piacere:

156 comments… add one

Leave a Comment