PimpMyTrip.it – Viaggi Avventura header image
PimpMyTrip.it - Viaggi Avventura > Blog > Viaggi Avventura > Europa > Romanticismo in Repubblica Ceca: Cesky Krumlov

Romanticismo in Repubblica Ceca: Cesky Krumlov

– Posted in: Europa

Se qualcuno mi chiedesse di fare una lista delle città più romantiche d’ Europa di sicuro in testa metterei tre grandi capitali: Parigi, Praga e Vienna.

Ma non è di queste grandi città che voglio parlarvi  perchè ormai che sia romantico cenare di fronte ad un ottimo piatto francese, con un buon vino e la vista sulla torre Eiffel illuminata  lo sappiamo tutti e, perdonatemi, a volte è anche un po’ scontato.

Visitare-Cesky-krumlov

Cesky Krumlov

Il luogo di cui voglio parlarvi invece è una piccola città in mezzo ai boschi e ai prati della Boemia meridionale, a poco più di tre ore di autobus o auto dalla sua sorella grande, l’elegante e raffinata Praga.

Questa piccola città si chiama Cesky Krumlov.

Lo scorso giugno, approfittando di un paio di giorni di ferie, sono tornata a Praga per la 6° volta in vita mia: è più forte di me, non riesco a starle lontana. Dopo due giorni di visita della città, ho deciso, già che c’ero, di ri-fare una scappatella anche a Cesky Krumlov perchè questo è proprio uno di quei posti che una volta che li hai scoperti, prima o poi ci devi tornare.

Per arrivare a Cesky Krumlov abbiamo preso uno dei numerosi bus giornalieri che partono da Praga e impiegano circa 3 ore. I biglietti è possibile acquistarli direttamente al terminal che si trova subito all’uscita della metro di Florenc. Dalla stazione degli autobus al centro di Cesky Krumlov si impiegano circa 5 minuti a piedi e dalla strada ci si affaccia su un bellissimo scorcio del castello e della Moldava.

Cesky Krumlov nasce e cresce in una protettiva ansa fatta a ferro di cavallo che la Moldava forma nella sua corsa prima di confluire nell’ Elba e sfociare poi nel Mare del Nord. Il suo centro storico, dichiarato Patrimonio dell’ Umanità dall’UNESCO, è sovrastato dall’imponente castello, il secondo più grande della Repubblica Ceca, al quale si arriva risalendo lungo i viottoli tortuosi del vecchio borgo.

Cesky Krumlov ha avuto momenti di difficoltà durante il comunismo, quando fu lasciata quasi abbandonata e poi recentemente nel 2002 a causa dell’esondazione della Moldava e alla conseguente alluvione del centro, ma negli ultimi anni, grazie ad un intenso impegno nei lavori di ristrutturazione, è stata riportata alla bellezza di un tempo. A Cesky Krumlov ogni strada, ogni angolo è impregnato di storia e cultura e si respira un’aria antica, per cui quando ci cammini hai l’impressione di essere catapultato in un altro tempo, quando ad ogni svolta d’angolo era possibile imbattersi in una dama o un cavaliere.

cesky-krumlov-medioevale

Rievocazione medievale a Cesky Krumlov

Il centro è caratterizzato da stretti viottoli lastricati che si snodano tra case con tetti rossi spioventi e facciate decorate. La strada principale scende dalla piazza e, attraversando un ponte sopra il fiume, conduce fino al castello la cui porta è circondata da un fossato in cui vivono tre simpatici orsi bruni. Varcata la porta principale ci si ritrova in un soleggiato cortile dal quale si può o accedere al castello vero e proprio, oppure salire sulla torre da cui si gode una vista mozzafiato sul paese e sulla campagna intorno.

E per chi sceglie di trascorrere un weekend a due Cesky Krumlov offre anche un’ampia scelta di hotel, da quelli più economici a quelli di lusso perfetti per un intermezzo romantico e di ottimi ristoranti adagiati sulle rive della Moldava in cui si gustano saporiti piatti della cucina locale (e molti fanno anche cibo ispirato al medioevo) bagnati da abbondante birra e accompagnati dal mormorìo del fiume che scorre a fianco.

Cesky-Krumlov-viaggio-opt

Veduta di Cesky Krumlov dalla torre del castello

E poi chissà, magari siete fortunati come lo siamo stati noi vi ritrovate nel bel mezzo di una grande rievocazione storica e allora sì che dame e cavalieri li incontrate per davvero!

Ti Potrebbero anche piacere:

quartiere vecchio di praga
Praga cosa vedere
10 comments… add one
Elisa - Tripvillage

Wow ma che bel posto!! Io parto venerdì sera per Praga, prima volta in questa città!
Non vedo l’ora!! Sarà solo una toccata e fuga fino a domenica sera, quindi non so se riusciremo a spingerci fino a Cesky Kumlov 🙁 ma nel caso è un’ottima scusa per tornarci!

Martina

elisa, se stai così poco goditi Praga 😉 Cesky Krumlov è li dal Medioevo, può aspettarti ancora un po’ 😀 Buon viaggio! 😉

dueingiro

E’ una cosa che piace fare anche a noi, andare in una grande città e poi prendere un bus/mezzi pubblici e andare in qualche paesino lontano “dal centro” senza turisti per sentirsi parte integrante di un Paese che non si conosce proprio. Sono le gite migliori queste 🙂

Martina

Credo che il modo migliore per conoscere un paese sia giusto l’andare il più possibile lontano dalle zone turistiche. Cesky Krumlov comunque è conosciutissima, è favolosa 😀

dueingiro

ah si ? Non l’avevamo mai sentita 🙂 😀 ! ahah! ciaooo

Martina

ahaha davvero? Beh ora la conoscete, la prossima volta dovete andarci assolutamente 😉

Maruxaina

Sono stata il mese scorso e sí che é bella, ma tantissima gente!!! Forse meglio in inverno vero?

martina santamaria

Ciaoooo Maruxaina! Si in inverno è davvero magica con la neve! ah ahhhh devi organizzarti un altro viaggetto in Repubblica Ceca 🙂

dueingiro

ciao! eccomi di nuovo qua! già non conoscevamo all’epoca il posto ma neanche ora mi ricordavo sto nome…ahahah ! Però mi ricordavo la bellissima foto delle bambine ! come sempre un articolo utilissimo, di giorni ne abbiamo 5 interi per visitare Praga quindi di tempo per uscire dalla città ne abbiamo….ed ora giù a studiare 🙂 …ciao ciao Chiara

Emarti

Ciao bella, 5 giornio sono tantissimi! io ne farei 3 a Praga, 1 a Cesky Krumlov e 1 a Terezin!

Leave a Comment