PimpMyTrip.it – Viaggi Fai da Te Blog Com’è Dormire in un Riad in Marocco e Come Sceglierlo

Com’è Dormire in un Riad in Marocco e Come Sceglierlo

Se hai in programma un viaggio in Marocco, uno dei modi migliori per immergerti nella cultura locale è certamente quello di dormire in un Riad.

Questo termine significa letteralmente “giardini” in arabo e sta indicare un particolare tipo di abitazione tradizionale che si trova all’interno della Medina di molte città marocchine.

riad-marocco

Oggi moltissimi di questi edifici sono stati restaurati per ospitare i turisti in visita in Marocco.

In questo post ti accompagnerò alla scoperta di questi luoghi affascinanti dandoti una serie di consigli per dormire in un Riad in Marocco aiutandoti a scegliere quello giusto per te.

Cos’è un Riad?

riad-cosa-e

Come ti accennavo, il Riad marocchino è l’abitazione tradizionale che si trova nei centri urbani del Marocco.

Il termine si traduce letteralmente con “giardini”, ma è curioso sapere che la parola Riyāḍ indica anche la “ricreazione” e lo “svago”.

Ti starai domandando perché questo nome per un edificio abitativo. È semplice, la casa si sviluppa intorno a uno o più cortili interni.

Storicamente i Riad subirono due grandi influenze. In primis furono le grandi domus romane a ispirarli, ma successivamente il peso più importante nell’evoluzione di questo tipo di casa fu arabo – andalusa e si concretizzò soprattutto con la dinastia degli Almoravidi, coloro che riuscirono a unire la Spagna islamica e il Marocco in un unico impero.

Oggi la maggior parte dei Riad si sono trasformati in strutture ricettive pronte ad accogliere quei turisti che preferiscono una casa tradizionale al classico hotel.

Caratteristiche di un Riad marocchino

riad-marocco-caratteristiche

Ma cosa rende davvero caratteristico un Riad marocchino? Ecco quali sono, secondo me, le 3 caratteristiche che lo rendono unico.

La struttura

Il Riad si sviluppa intorno a un cortile interno, dove generalmente si trova una fontana e alcune piante.

Le pareti sono riccamente decorate con maioliche e decorazioni a mosaico, il che rende le stanze dei veri e propri gioielli. Le camere sono spesso arredate con stoffe colorate e oggetti tradizionali.

La parte alta del Riad è aperta e solo raramente coperta da un vetro o un tendone: ciò fa sì che gli ambienti si rinfreschino in estate, ma non siano del tutto caldi in inverno.

Tutti i Riad non hanno finestre verso l’esterno, ma solamente affacciate sul cortile: questo per preservare l’intimità della famiglia e delle donne che vivevano all’interno. Ancora oggi entrare in un Riad regala un senso di pace e segretezza.

Generalmente i Riad dispongono di una terrazza da cui godere di un ottimo panorama sui tetti della Medina: spesso è qui che si può cenare con i piatti tipici marocchini.

La posizione

I Riad si trovano all’interno della Medina, tra i vicoli stretti e vivaci delle città marocchine. Scegli bene la posizione per muoverti agevolmente durante il tuo soggiorno.

Essendo case tradizionali la loro presenza nella sola Medina rende queste strutture uniche e irripetibili!

Il rapporto con il personale

La struttura dei Riad, essendo quella di una casa tradizionale, non è enorme. Per questo motivo, nonostante la discrezione del personale, sarà facile, se si desidera, instaurare un rapporto con il personale e con il proprietario e sentirsi un po’ come a casa.

Quali servizi offre un Riad?

riad-marocco-servizi

Ogni Riad è diverso dall’altro: ci sono quelli di lusso e quelli gestiti da un’attività familiare. Non si può dire che si differenzino per categoria come gli hotel, ma guardando le foto e dando un’occhiata ai servizi ci si può fare un’idea dell’offerta e del comfort di ogni singolo Riad.

Di seguito ti elenco alcuni dei servizi proposti da alcune realtà: ti aiuteranno a valutare anche la cifra che deciderai di spendere per il tuo soggiorno.

La piscina. Alcune strutture mettono a disposizione una piscina, ma non immaginarti vasche enormi: gli spazi all’interno dei Riad sono ristretti. La piscina è comunque un’ottima opportunità per rinfrescarsi dalla calura estiva dopo una passeggiata nella Medina.

L’hammam. L’hammam ha origini antichissime, è un modo per rilassarsi ed è un’ottima attività per entrare più profondamente a contatto con la cultura del luogo. Se il Riad che sceglierai ha un hammam, non perdere l’occasione di fare quest’esperienza.

Forse potrebbe interessarti: i migliori hammam a Marrakech

Il ristorante. Alcuni Riad hanno un ristorante e, in caso la cena fosse servita sulla splendida terrazza, ti consiglio di fermarti almeno una volta per goderti una cena da Mille e una Notte!

Il banco escursioni. Molti Riad mettono a disposizione la possibilità di prenotare escursioni direttamente sul posto. In questo modo avrai la garanzia di avere un interlocutore per qualsiasi tipo di problema che potresti riscontrare.

Il noleggio auto. Se preferisci muoverti liberamente potresti avere necessità di noleggiare un’auto. Anche in questo caso, se l’affitterai tramite l’hotel sarà più semplice avere un interlocutore in caso di problemi.

Il transfer da/per l’aeroporto. Se il Riad ha un servizio transfer da/per l’aeroporto non dovrai preoccuparti di cercare un taxi una volta sul posto, né di dover avere subito del contante per prendere il bus.

Perché dormire in un Riad marocchino

riad-marocco-caratteristiche

Scegliere di dormire in un Riad vuol dire poter vivere un’esperienza davvero unica. Di seguito ti elenco brevemente i 4 motivi per cui, secondo me, ne vale davvero la pena.

Aiuta a immergersi nella cultura locale

Quando si viaggia è bello potersi immergere completamente nell’atmosfera di un luogo e vivere a 360° la cultura di un luogo.

Dormire un Riad significa dormire all’interno di un’abitazione tradizionale, vivere la Medina (il centro storico) dalla mattina alla sera, sperimentare la tipica e calorosa ospitalità della gente marocchina, farsi travolgere dai colori delle stoffe, dai sapori della cucina tipica e dai profumi delle spezie che impregnano ogni angolo.

Si trova nella Medina

Come ti dicevo, i Riad si trovano generalmente nella Medina, nel centro storico della città. I Riad sono proprio lì dove la vita quotidiana si svolge autenticamente e questo ti permetterà di essere a stretto contatto con la gente del posto.

Se sceglierai una struttura alberghiera un po’ in periferia rischierai di perderti la bellezza del via vai di persone e di vivere un’esperienza davvero inclusiva.

È un’esperienza romantica

Non serve dirlo probabilmente, ma dormire in un Riad significa vivere un’esperienza da “Mille e una Notte”. Le stoffe, i tappeti, i loro colori, i mobili finemente intagliati e le maioliche dalle mille sfumature rendono questi edifici particolari e romantici.

Non dimenticherai molto facilmente le notti trascorse all’interno di queste abitazioni tipiche, soprattutto se sceglierai uno dei tanti Riad con terrazza: la sera sarà meraviglioso perdersi a guardare il cielo o a osservare la vita nella Medina.

Accontenta le tasche di tutti i viaggiatori

In Marocco si trovano Riad per tutte le tasche: da quelli di lusso a soluzioni più informali ed economiche.

A seconda dei servizi inclusi e delle tipologie di camere potrai decidere di vivere una notte di sfarzo o scegliere di “accontentarti” di una realtà più piccola, a gestione familiare, dove potrai stare a stretto contatto con i proprietari, instaurando con loro un rapporto e approfittare dei consigli su cosa vedere e cosa mangiare nei dintorni.

Dove trovare un Riad a Marrakech

Riad-Matins-De-Marrakech

Anche a Marrakech la maggior parte dei Riad si trova nella Medina, cioè il centro storico della città.
La Medina di quella che è una delle città più grandi del Marocco, come potrai immaginare, è molto grande.

La città vecchia di Marrakech fu edificata dalla dinastia degli Almoravidi e fu circondata dalle mura nel 1126.

Oggi come allora il suo centro è piazza Djemaa el Fna.

A sud di questa brulicante e vivace piazza si trovano alcuni Riad molto carini. Il pro di scegliere questa zona è la vicinanza con il centro della Medina e con Avenue Mohamed V, la strada dove potrai trovare alcuni taxi con cui contrattare per spostarti anche fuori città.

Un’altra zona da tenere in considerazione sono i dintorni della Moschea Bab Doukkala. Quest’area è molto meno turistica, ti basterà uscire dalla porta Bab Doukkala per ritrovarti immerso nella vivacità dell’atmosfera tipica della città araba.

Proprio fuori la porta troverai i tipici taxi della città se avrai bisogno di spostarti dal centro. Qui sorgono alcuni dei Riad migliori e più belli di tutta Marrakech.

Come scegliere un Riad a Marrakech

medina-marrakech

Se hai intenzione di scegliere questa struttura per il tuo prossimo soggiorno nella “città rossa”, voglio suggerirti brevemente come scegliere un Riad a Marrakech.

Scegli un Riad nella Medina: valuta la zona migliore della Medina, controlla la vicinanza con i maggiori luoghi di interesse della città e i ristoranti, controlla con cura l’indirizzo in modo da non perderti tra i vicoli e le viuzze del centro storico.

Guarda le foto: fai una ricerca accurata e osserva le foto del Riad e delle sue stanze in modo da non avere brutte sorprese.

Valuta i servizi: per scegliere il Riad a Marrakech adatto a te valuta attentamente i servizi offerti dalla struttura per essere certo che la tua vacanza sia perfetta.

Pro e contro di dormire in un Riad

In ultimo voglio elencarti brevemente quali sono i pro e i contro di dormire in un Riad, così che tu possa avere tutte le informazioni necessarie prima di effettuare la tua prenotazione.

PRO:

  • Posizione in pieno centro;
  • Prezzi economici per il rapporto qualità/prezzo;
  • Atmosfera da Mille e una Notte.

CONTRO

  • Difficoltà di parcheggio se deciderai di affittare un’auto;
  • I Riad sono generalmente sprovvisti di ascensore (in caso di problemi di deambulazione può essere un problema);
  • Sono in genere più costosi degli hotel.

Spero che i miei consigli possano esserti utili se deciderai di dormire in un Riad marocchino!

Qualche consiglio sui Migliori Riad in Marocco

I migliori Riad di Marrakech

Riad-Spa-Sindibad

Marrakech è una città da non perdere per ogni viaggiatore che visita il Marocco e indipendentemente da tutto, rimarrai davvero felice del tuo viaggio.

Stare in un Riad servirà solo a migliorare il tuo viaggio ancora di più.

Qui sotto trovi due Riad a Marrakech che meritano sicuramente un’occhiata (sono tra i migliori della città)

Riad Boussa: vicino alla famosa piazza Jemma El Fna di Marrakech, il Riad Boussa è un favoloso Riad a 3 stelle che offre camere arredate in stile marocchino dai colori caldi, una terrazza e un salotto. Un angolo di pace in cui riposare dopo una giornata in mezzo alla vivacissima città.

Riad Le Clos Des Arts: io adoro questo posto, costruito con il pensiero di regalare una fuga di pace ai viaggiatori e agli artisti che visitavano Marrakech.  Offre una terrazza affacciata sulla Medina, una piscina all’aperto, connessione wi-fi e camere eleganti.

Riad Tajania: il Riad probabilmente più famoso di Marrakech, offre camere di lusso tutte con patio e vista sulla piscina interna. A soli 300 m da Piazza Djemaa El Fna, il Riad Tajana si trova in una delle posizioni migliori per visitare Marrakech.

I migliori Riad di Fes

riad-marocco-fez

Fes è la capitale spirituale del Marocco ed è un posto fantastico per vedere l’autentica vita quotidiana dei marocchini. Fes è anche la città con la Medina più grande di tutto il Marocco e qui i Riad si sprecano, sarà difficile sceglierne uno.

Qui sotto ti metto quelli che secondo me meritano di più.

Riad Myra: questo Riad a 4 stelle si trova proprio nel cuore della Medina. Vanta interni eleganti, con il colore blu di Fez che domina negli arredamenti e nelle camere. La terrazza che domina la bellissima città di Fes regala momenti indimenticabili. La colazione viene servita proprio sulla terrazza ed è davvero strepitosa!

Riad Fes: questo Riad a 5 stelle è perfetto per coloro che desiderano sperimentare il massimo del lusso. Il Riad Fes comprende una piscina, un centro benessere, un delizioso ristorante e offre corsi di cucina. Il design e la sua architettura sono incredibili.

I migliori Riad di Essaouira

riad-marocco-essaouira

Essaouira è la città balneare perfetta da visitare in un giorno da Marrakech, ma varrebbe la pena trascorrerci almeno due giorni: è una città piena di blu e bianco e la sua atmosfera tranquilla riflette la bellezza naturale dell’Oceano Atlantico.

Riad Mimouna: questo splendido Riad si trova proprio affacciato sull’oceano e potrai addormentarti al suono delle onde che si infrangono sugli scogli. Le camere sono ampie, spaziose, tutte arredate una in maniera diversa dall’altra, in perfetto stile marocchino. È veramente un “paradiso di pace”.

Riad Chbanate: un Riad splendido e vicino alle mura che vanta una terrazza e un panorama eccezionale sulla Medina. Le camere, elegantemente arredate in stile marocchino, vantano aria condizionata e anche un caminetto.

Riad Dar Maya: un Riad lussuoso e un pochino più moderno arredato con colori crema e colori caldi della terra. Ha una terrazza con vasca idromassaggio sul tetto, una biblioteca e verrai accolto con bevande e dolci marocchini.

0 comments… add one

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Get a weekly email with best free content
Subscribe