PimpMyTrip.it – Viaggi Fai da Te Blog 13 Consigli per Noleggiare l’Auto in Giordania

13 Consigli per Noleggiare l’Auto in Giordania

Se hai in programma un viaggio in Giordania e desideri scoprire le bellezze del Paese, allora sappi che uno dei modi migliori per farlo è guidando!

Noleggiando un’auto avrai la possibilità di esplorare il Paese in totale libertà, godendoti i paesaggi dal finestrino e preoccupandoti solamente di seguire i tuoi ritmi.

Noleggio auto Giordania consigli

I mezzi pubblici giordani sono una vera e propria sfida, per cui se vorrai scoprire alcuni dei luoghi più belli del Paese, come Petra, ad esempio, avrai due opzioni: prendere parte a tour guidati o noleggiare una macchina. In questo post ti lascerò 13 consigli utili per il noleggio auto in Giordania.

Troverai anche una serie di informazioni che ti aiuteranno a organizzare il tuo viaggio e per guidare in tutta sicurezza.

Cose da considerare prima di noleggiare l’auto in Giordania

Ci sono alcune cose da tenere in considerazione prima di noleggiare un’auto in Giordania e queste possono determinare la buona riuscita o meno del tuo viaggio.

Probabilmente le conosci già, ma un ripasso non fa mai male!

  • Tutte le grandi aziende come Hertz, Avis, Sixt, Europcar, Thrifty e altre sono presenti ad Amman, ma personalmente consiglio di utilizzare un intermediario (come RentalCars) perché compara tutti i prezzi e ti protegge in caso di problemi con l’azienda di noleggio.
  • Scegli la tua auto con attenzione a seconda delle tue necessità. Se sei da solo potresti noleggiare una piccola auto, ma se siete una famiglia? Controlla che l’auto abbia le caratteristiche che ti servono e sufficiente spazio per te e i tuoi bagagli.
  • Scarica e installa sul tuo smartphone la app maps.me la migliore app per viaggiare e per le mappe anche quando sei offline. Non c’è niente di peggio infatti che scoprire che non hai la connessione internet e non sai come raggiungere il tuo hotel Maps.me ti permette di scaricare la cartina, l’itinerario e i luoghi che vuoi raggiungere sul tuo telefono proprio per consultarli anche quando sei offline.
  • Vuoi ritirare l’auto nella stessa città in cui vuoi riconsegnarla? Vuoi ritirarla ad Amman e riconsegnarla ad Aqaba, ad esempio? Attenzione che le compagnie di noleggio applicano spesso un sovrapprezzo per il drop-off dell’auto in un luogo diverso da quello in cui l’hai ritirata.
  • Ti piacerebbe avere un’auto con cambio manuale o automatico? Assicurati di personalizzare la tua ricerca per risparmiare tempo!
  • Pensa se davvero hai bisogno degli EXTRA che potrebbero aumentare il costo del noleggio, come per esempio il GPS, il seggiolino per bambini, l’hot spot portatile per il WIFI etc etc
  • Considera di fare, anzi falla assolutamente un’assicurazione anche per te! Per me io faccio e consiglio Heymondo e puoi acquistarla qui con il 10% di sconto.
Panorama sulla Strada dei Re

1 – Prenota l’auto prima di partire

Potrai decidere di noleggiare l’auto una volta sul posto o scegliere di prenotare la macchina in anticipo. Io ti consiglio la seconda opzione.

La verità è che noleggiare un’auto di persona in loco è una cosa che fanno in tanti, nonostante questo secondo me è una stupidaggine e non lo consiglio per niente.

Intanto probabilmente anche sul noleggio auto ti toccherà contrattare (in questo modo potresti ottenere un prezzo migliore) Tuttavia, non lo consiglio. Anche se a volte è più conveniente (solo se le tue capacità di contrattazione sono abbastanza buone), potresti essere sfortunato ed incappare in qualche compagnia di noleggio che potrebbe farti dei problemi e comunque non è detto che troverai l’agenzia di noleggio migliore.

In ogni caso, ti consiglio di informarti prima online sui prezzi in maniera da non prendere qualche fregatura. In questo modo potrai comunque farti un’idea di quella che è la spesa corretta per il numero di giorni per i quali stai noleggiando la macchina.

Prenotando online prima di partire avrai tutto il tempo per fare le tue ricerche, verificare tutte le condizioni (come l’assicurazione che è inclusa e gli optional) e confrontare i prezzi. Inoltre potrai scegliere la tipologia di auto che desideri affittare a seconda delle tue esigenze.

Non solo, prenotando online, potrai prenotare con largo anticipo e quindi trovare prezzi di molto migliori.

Dopo aver prenotato l’auto, non ti resterà che andare a ritirarla una volta arrivato all’aeroporto.

Per prenotare ti consiglio di usare Rentalcars.com (io prenoto sempre con loro e mi trovo benissimo): si tratta di un sito comparatore di prezzi e ti fa vedere le opzioni migliori tra le varie compagnie di noleggio come Sixt, Avis, EuropeCar, Budget e tantissime altre.

RentalCars infatti ti aiuta a trovare la tariffa migliore per il tuo viaggio. Ti fa risparmiare tempo controllando per te il sito web di ogni compagnia di autonoleggio e confrontandoli tutti; è anche in grado di rimborsarti in caso di problemi con la società di noleggio.

Hanno una politica di garanzia del miglior prezzo e, probabilmente, l’aspetto più importante: se ci sono problemi con la tua compagnia di noleggio perché non ha fornito il servizio previsto, puoi richiedere il rimborso tramite loro!

Inoltre Rentalcars ti offre la possibilità di inserire dei filtri come per esempio solo alcune compagnie, le migliori offerte, se cerchi un’auto con cambio manuale o automatico, le politiche sul carburante (te ne parlo dopo in questo articolo) e tantissime altri.

Ecco perché consiglio sempre siti di confronto prezzi come RentalCars, perché in caso di problemi con la società di noleggio o l’auto, si assumono la stessa responsabilità della società di noleggio e lavorano solo con gli autonoleggi più affidabili al mondo.

Prenotare è facile e sicuro. Ti basta andare sul sito di Rentalcars a questo link, inserire le date di quando vuoi ritirare e lasciare l’auto e dove vuoi ritirarla (probabilmente arrivando in aereo la zona di prelievo sarà l’aeroporto di Amman).

Fatti questi primi passi, ti verrà mostrato un elenco delle scelte migliori. Per esempio qui sotto vedi l’immagine di una simulazione che ho fatto e per un itinerario di una settimana (da domenica a domenica) prendendo e riportando l’auto all’aeroporto di Amman, l’auto mi verrebbe a costare circa 210 euro in totale!

Noleggio auto Giordania online

Al di sotto di ogni auto che ti verrà mostrata inoltre trovi tutte le informazioni che ti servono: le politiche di cancellazione, quelle sul carburante, le assicurazioni disponibili (ma puoi sempre aggiungerne altre se ti senti più sicuro) e le recensioni.

Mi raccomando leggi tutto quanto! Una volta selezionata la tua auto non ti resterà che completare il noleggio tramite la procedura guidata e voilà, il gioco è fatto!

Prenota adesso la tua auto!

2 – Scegli l’auto adatta (soprattutto se vuoi andare nel Wadi Rum)

A seconda del tipo di viaggio che stai pianificando o a seconda del numero di persone che verranno con te, magari vorrai scegliere un tipo di auto diverso. Ad esempio, se hai intenzione di percorrere le strade della città con la tua famiglia potresti volere un’auto sicura e robusta, o se hai intenzione di fare qualche strada sterrata e più avventurosa, vorresti optare per un 4×4!

Ti consiglio comunque di scegliere un’auto con cambio manuale o automatico a seconda di cosa sei abituato a guidare, così da non avere problemi soprattutto nel traffico di Amman.

guidare nel Wadi Rum

Per quanto riguarda il tipo di auto, valuta una macchina più o meno spaziosa a seconda di quanti passeggeri ci saranno con te così da poter viaggiare comodi.

Se viaggerai per parecchi chilometri scegli una macchina almeno di media cilindrata che possa reggere bene anche strade in salita e tratte lunghe.

GUIDARE NEL WADI RUM

Più o meno tutti quelli che visitano la Giordania puntano a visitare due luoghi: Petra e il deserto del Wadi Rum! Se vuoi guidare attraverso questo bellissimo ma impegnativo deserto, devi tenere a mente le seguenti cose:

  • Avrai bisogno di un 4X4 meglio se con le marce ridotte e trazione integrale: la sabbia è soffice e potresti rimanere ingolfato, quindi vacci solo se hai esperienza.
  • Non c’è segnale telefonico, quindi bye bye Google Maps. Meno male esistono le care vecchie cartine e mappe. Studia comunque l’itinerario in anticipo.
  • C’è un biglietto d’ingresso per le auto private di JOD 25 (circa 30 €)
  • Detto questo, io sconsiglio fortemente di andare nel deserto da soli. La cosa migliore è fermarsi al centro visitatori o nel villaggio di Wadi Rum e prendere parte a un tour.
  • Fermati comunque al centro visitatori, potrai ottenere un sacco di informazioni fantastiche su come visitare il deserto in modo sicuro (e quindi molto più piacevole)
  • Se vuoi trascorrere una notte magica nel deserto leggi il mio post su dove dormire nel Wadi Rum.

3 – Assicurati di poter noleggiare e guidare l’auto

Per poter affittare un’auto in Giordania è necessario aver compiuto 21 anni: prima di prenotare, però, informati bene perché alcune compagnie di noleggio richiedono, invece, i 25 anni d’età.

Può capitare, comunque, che ai minori di 25 anni venga applicata una sovrattassa.

Inoltre assicurati che la tua patente abbia almeno ancora un anno di validità.

4 – Stai tranquillo: la patente italiana è valida

Per guidare in Giordania è necessaria la patente internazionale, ma affittando l’auto con una compagnia di noleggio potrai guidarla con la patente italiana.

Come ti dicevo, assicurati che abbia almeno ancora un anno di validità.

5 – Stipula un’assicurazione completa

Le auto a noleggio in Giordania non hanno un’assicurazione completa inclusa nel prezzo base e dovresti acquistarla come extra. A questo proposito ti suggerisco di stipulare un’assicurazione completa: in questo modo viaggerai sereno.

Quando viaggi infatti non sai mai cosa potrebbe capitare. E no, non parlo solo di incidenti. Per esempio quando ero in Israele con l’auto, me la sono ritrovata ammaccata il mattino dopo nel posteggio dove l’avevo lasciata. Probabilmente qualcuno facendo manovra l’ha scontrata e ha pensato bene di filarsela.

Assicurazione auto a noleggio Giordania

Per fortuna avevo l’assicurazione anche per quello, se no avrei dovuto pagare il danno. Non solo, valuta anche se l’assicurazione che fai copre per danni a terzi!

Anche se alcune compagnie giordane forniscono autonoleggio a buon mercato, l’assicurazione completa (venduta extra) potrebbe aumentare di parecchio il costo finale. Puoi acquistare l’assicurazione aggiuntiva sia dalla società di noleggio stessa quando ritiri l’auto che da altre compagnie assicurative di terze parti.

6 – Ricordati la carta di credito

Per noleggiare un’auto è necessaria la carta di credito: niente bancomat o prepagate, le compagnie accettano solamente carte di credito.

Alcune compagnie di autonoleggio permettono, in caso non si avesse la carta di credito, di lasciare un deposito cauzionale in contanti che viene restituito al momento della riconsegna dell’auto.

Il mio suggerimento è di informarsi in anticipo con la compagnia per non avere brutte sorprese una volta sul posto.

7 – Fai i check necessari quando ritiri l’auto

Quando vai a ritirare l’auto fai i check necessari e verifica le seguenti cose.

Prima di partire controlla la macchina e scatta qualche foto di eventuali danni per non aver problemi quando andrai a riconsegnarla. La macchina, infatti, dovrà essere restituita nelle stesse identiche condizioni in cui l’avrai ritirata e se ci sono graffi o malfunzionamenti è meglio dichiararli immediatamente.

In questo modo non dovrai pagare costi aggiuntivi per danni o graffi che non hai causato.

Assicurati di avere un numero da chiamare in caso di problemi; puoi chiederlo alla tua società di noleggio!

Verifica di aver ricevuto tutti i documenti necessari per l’auto nel caso ti venissero richiesti.

Chiedi alla tua società di noleggio come funziona quando restituisci l’auto: devi riconsegnarla in determinati orari o in posti diversi da dove l’hai presa?

Controlla sempre la quantità di benzina nel serbatoio quando parti e assicurati di menzionarla alla società di noleggio. Se hai concordato auto con il pieno (da riconsegnare con il pieno) e l’auto ti viene consegnata con il serbatoio a metà fallo notare in maniera da non dover pagare di più.

Prenota adesso la tua auto!

8 – Noleggio auto con o senza autista?

Se hai intenzione di avventurarti in un viaggio on the road in Giordania noleggiando un’auto potrai decidere di pagare anche un’autista che guidi al posto tuo.
In questo modo ti risparmierai l’ansia di guidare in strade sconosciute e potrai goderti il panorama.

Questo servizio, però, è abbastanza costoso e, comunque, toglierà un po’ di privacy e romanticismo alla tua avventura.

Noleggio auto Giordania con autista

Guidare in Giordania non è complicato e, se non per il traffico di Amman, difficilmente ti imbatterai in ingorghi o situazioni spiacevoli. Stai tranquillo, potrai guidare con serenità!

9 – Calcola bene le distanze e considera i costi di drop – off dell’auto

Mentre progetti il tuo itinerario tieni conto delle distanze che dovrai percorrere e non esagerare! Sei pur sempre in vacanza e non in un tour de force.

Calcola i chilometri con cura e ricordati che probabilmente perderai un po’ di tempo nelle pause relax o le soste per scattare qualche foto.

Il mio suggerimento è quello di progettare un itinerario ad anello che ti permetta di restituire l’auto nello stesso luogo dove è stata ritirata: in questo modo non dovrai pagare alcuna tassa in più. Il drop – off dell’auto, infatti, può incidere parecchio sul costo del noleggio.

10 – Sii prudente nel traffico di Amman

Guidare in Giordania è piacevole: gli autisti sono molto rispettosi delle regole, i limiti di velocità abbastanza bassi e le strade in condizioni discrete. Il traffico di Amman, però, è micidiale!

Presta attenzione e se puoi evita di infilarti nel caos cittadino.

11 – Sii pronto a fermarti ai posti di blocco

Molto probabilmente, durante il tuo viaggio on the road in Giordania, incontrerai tantissimi posti di blocco.

La prima raccomandazione è quella di rispettare le regole così da non incorrere in sanzioni.

Il secondo consiglio è quello di avere sempre a portata di mano il passaporto da mostrare agli agenti, insieme alla patente e al contratto con la compagnia di noleggio.

12 – Stai attento ai dossi

Generalmente i limiti nelle strade giordane sono di 50 km/h nei centri abitati, 70 km/h sulle strade a più corsie e dai 90 ai 110 km/h in autostrada.

Ti consiglio di stare attento a non superarli, sia per i tanti controlli della velocità con autovelox fissi e mobili, sia per i numerosissimi dissuasori sparsi un po’ ovunque nel Paese.

Spesso non sono segnalati e hanno il colore dell’asfalto e rischiano, se presi ad alta velocità, di danneggiare in modo grave la macchina su cui viaggi.

13 – Consigli per guidare sicuri in Giordania e FAQ

Ti lascio infine qualche altra informazione che potrebbe esserti utile in vista del tuo noleggio auto in Giordania.

1 – è sicuro guidare in Giordania?

Finché usi una ragionevole quantità di cautela e rimani vigile mentre guidi, non dovresti incorrere in alcun problema quindi direi che SI guidare in Giordania è sicuro.

Sebbene sia sicuro guidare in Giordania, ciò non significa che sia semplice! Ci sono alcune cose di cui devi essere consapevole e a cui pensare.

Ciò include cose come segnali stradali arabi, controlli della polizia, clacson e affrontare la frenetica città di Amman.

Per quelli di noi che sono abituati ad avere corsie chiaramente segnalate sulla strada, linee divisorie per mostrare da quale lato della strada ci si dovrebbe trovare e qualsiasi altra segnaletica stradale utile, allora potresti essere sorpreso dalla mancanza di indicazioni.

Mantieni sempre i nervi d’acciaio: vedere come guida la maggior parte dei giordani è abbastanza per scioccare la maggior parte delle persone che visitano il paese. Mantieni la calma e nervi d’acciaio e goditi la strada.

2 – Regole principali per guidare

Come ti ho già detto, rispetta i limiti di velocità per non incorrere in sanzioni. Indossa sempre la cintura di sicurezza, tieni i fari accesi, non usare il cellulare mentre guidi. Il tasso alcolemico concesso in Giordania è molto basso (0,08%) per cui non metterti alla guida se hai bevuto qualcosa.

In caso di incidente chiama immediatamente la polizia e non spostare l’auto.
Quando arriveranno gli agenti faranno tutte le verifiche del caso per redigere un verbale: fattene lasciare una copia che dovrai consegnare alla compagnia di autonoleggio per usufruire dell’assicurazione.

3 – Quanto costa la benzina?

Il prezzo della benzina in Giordania è poco più basso che in Italia.
Verifica il tipo di benzina utilizzato dal veicolo che hai noleggiato per non provocare danni al motore.

4 – È facile trovare parcheggio?

Parcheggiare nelle grandi città giordane è pressoché impossibile: il mio consiglio è quello di verificare che il tuo hotel abbia un parcheggio privato o che abbia una convenzione con qualche posteggio nei dintorni.
Nelle piccole città e nei siti turistici, invece, non avrai problemi a parcheggiare l’auto.

5 – Quali sono le strade più belle?

Tra le strade più belle della Giordania voglio segnalarti la Strada dei Re, una strada panoramica davvero meravigliosa.

Panorama Giordania

Una delle arterie di comunicazione principali è la Desert Highway.

6 – Da che parte si guida?

In Giordania guidano sul lato destro della strada come noi, quindi ti sentirai a casa.

Tuttavia, in autostrada non aspettarti di trovare i veicoli lenti sul lato destro per consentire il passaggio ai veicoli più veloci sulla sinistra. A volte succede, a volte no.

Prenota adesso la tua auto!

0 comments… add one

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.