PimpMyTrip.it – Viaggi Fai da Te Blog I Migliori Hammam di Marrakech

I Migliori Hammam di Marrakech

Vapore, scrub, schiuma di sapone e un massaggio setoso. Ahhhh … Pochi rituali di balneazione al mondo generano il piacere (e la sensazione di pulito e scricchiolante) di un hammam.

Trascorrere del tempo in uno dei migliori hammam a Marrakech è un must quando si visita la città.

migliori-hammam-marrakech

Organizzare una vacanza a Marrakech è il sogno di molti: il brulicare etnico marocchino, i colori, le tradizioni, il cibo e l’architettura rendono questa splendido gioiello nordafricano una meta ambita e frequentatissima!

Di cose da vedere, a Marrakech, ce ne sono moltissime, così come tante sono le gite a cui aderire e le avventure da non perdere: dallincanto della città vecchia, la Medina, ai caotici souk, templi della contrattazione; dai palazzi storici e pregiati al cibo caratteristico e unico; dalla visita ai luoghi di culto locali, le moschee, alle strutture alberghiere caratteristiche e singolari, i Riad; dalle escursioni nel deserto di Merzouga, a quelle sulle Montagne dell’Atlante e Quattro Valli.

Se stai pensando, però, di alternare a questo turbinio di meraviglie un po’ di sano e meritato relax, non c’è posto migliore della città marocchina per concedersi del tempo di qualità in un hammam.

Non puoi visitare Marrakech senza concederti l’esperienza di trascorrere qualche ora in un autentico centro benessere marocchino!

In questo post troverai alcuni dettagli sulla pratica dell’hammam e alcuni consigli su quali siano i migliori hammam di Marrakech!

Che cos’è l’hammam

hammam-marocchino

Di aleks333 / Shutterstock

L’hammam, se per caso non lo sapessi, è un centro termale importantissimo per la cultura musulmana, la cui nascita si pensa sia risalente al VII secolo d.C.: un dedito osservante di questa religione dovrebbe usufruire cinque volte al giorno del bagno termale per essere veramente puro e rendersi degno di poter praticare i vari momenti dedicati alla preghiera.

La pratica dell’hammam è sempre stata, nel corso dei secoli, un vero e proprio momento di aggregazione sociale, in cui ritrovarsi e trascorrere questo momento purificatore e rigenerante in compagnia.

Com’è strutturato un hammam

Generalmente, l’hammam si compone di tre stanze distinte: una sala calda, in cui si prepara la pelle ad essere purificata; una seconda sala calda dedicata ai massaggi e allo scrub, per dedicarsi alla rimozione delle impurità e delle cellule morte; una terza sala, questa volta fredda, per terminare la procedura e rilassarsi godendo appieno dei benefici della pratica, sorseggiando un buon tè.

Il rituale dell’hammam: un vero e proprio percorso benessere

hammam-tradizionale-marocchino

Di Picture Partners / Shutterstock

Il rituale dell’hammam è così composto: innanzitutto, dovrai sciacquarti velocemente il corpo per poter accedere alla prima stanza calda, sala in cui verrai cosparso di un sapone nero a base di olio d’oliva che prepara il tuo corpo al trattamento esfoliante successivo.

Nella seconda stanza calda, il tuo corpo, cosparso di sapone nero, sarà esfoliato con un guanto apposito e qui potrai scegliere se farti aiutare da un inserviente dell’hammam, senza spaventarti se il tutto viene fatto in maniera molto energica!

Dopo il processo di esfoliazione, sarai cosparso di una maschera idratante, su corpo e capelli, per rendere nutrimento alla tua pelle trattata e, poi, risciacquato a dovere.

Nella terza e ultima stanza, troverai acqua e tè per dissetarti e, se lo vorrai, potrai richiedere un massaggio a base di olio di argan o di altre sostanze benefiche, persino al cioccolato!

Purificazione per corpo e mente

L’ambientazione in cui godrai di queste pratiche rigeneranti è molto suggestiva, la luce penetra lieve da piccole finestrelle e il tutto è molto rilassante, circondato da candele e petali di rosa.

È un processo di purificazione non solo per il corpo ma anche (e soprattutto) per la mente.

Ci si libera da pensieri e preoccupazioni, concentrandosi su sé stessi e sul proprio benessere.

Cosa portare con te

hammam-marrakech-cosa-portare

Per accedere agli hammam pubblici dovrai avere con te un asciugamano, i tuoi articoli per il bagno, un guanto per effettuare lo scrub, una ciotola o piccolo secchiello per l’acqua, il sapone nero e un cambio di biancheria intima.

Personalmente, ti consiglio di indossare lo slip di un costume: è molto pratico e ti sentirai un po’ più a tuo agio!

Tieni conto, però, che se prenoterai il tuo trattamento rilassante in un hammam privato, dovrai portare con te solamente il costume da bagno: tutto il resto, infatti, ti sarà fornito dalla struttura come kit di cortesia.

I migliori hammam di Marrakech

A Marrakech puoi trovare due tipi diversi di hammam: gli hammam tradizionali e gli hammam turistici.

Gli hammam tradizionali si trovano in ogni quartiere di Marrakech e sono generalmente vicini alle moschee della città (una volta condividevano la stessa acqua) proprio per la funzione purificatrice pre-preghiera.

Alcuni degli hammam tradizionali più famosi e frequentati di Marrakech sono Hammam Dar el-Bacha (Rue Hatima Zohra), Hammam Bab Doukkala ( situato accanto alla moschea Bab Doukkala) e il famoso Hammam Ziani (14, Rue Riad Zitoune jdid)

Se vuoi provare un hammam tradizionale dovrai portare con te alcune cose come il sapone, il guanto esfoliante e l’asciugamano (oltre al costume ovviamente): sarà sicuramente un’esperienza che ricorderai ma devi sapere che non in tutti gli hammam tradizionali troverai un’igiene adeguata. Sceglilo con cura prima di avventurarti.

Gli hammam turistici sono più delle SPA, e generalmente offrono veri e propri percorsi benessere e trattamenti di bellezza. Sono molto puliti, sono generalmente più moderni e dispongono di servizi per coppie miste.

La maggior parte degli hammam turistici si trovano all’interno degli hotel o dei Riad: è necessaria la prenotazione in anticipo.

Ora che sei pronto e sai cosa aspettarti durante un’intensa sessione all’hammam, eccomi a consigliarti i migliori hammam a Marrakech!

1 – Les jardins de la Koutoubia, nel cuore della Medina

hammam-les-jardins-de-la-koutoubia

Scrivevo prima che gli hammam di Marrakech spesso sono localizzati accanto ai luoghi di culto musulmani, proprio per la funzione primaria che assolvono, ovvero la purificazione prima della preghiera.

Ebbene, proprio accanto alla moschea più importante della Medina, la Koutoubia, troverai Les jardins de la Koutoubia: in questo splendido angolo di beatitudine potrai usufruire di sale dedicate all’hammam, spazi riservati per i massaggi individuali e per quelli di coppia, senza dimenticare una splendida piscina, circondata da sdraio e palme, e zone per i trattamenti dedicati alla cura del viso.

A Les jardins del la Koutoubia ci sono anche alcune sale in cui rilassarsi, sorseggiare un buon tè e gustare alcune prelibatezza marocchine.

2 – La Sultana Marrakech, per chi ama il lusso

hammam-la-sultana

Se stai cercando il lusso, La Sultana Marrakech è ciò che fa per te! La location è decisamente lussureggiante con i suoi marmi delle tonalità del rosa e del verde, mentre l’atmosfera è resa ancor più suggestiva da candele e terrazze come ci si aspetterebbe da un resort a cinque stelle di tutto rispetto!

Hammam e balneoterapia sono alcuni dei trattamenti a disposizione degli ospiti a cui la direzione riserva cure e attenzioni di altissimo livello.

Massaggi, trattamenti unici e particolari, cura nei dettagli e location da sogno: è sicuramente uno degli hammam migliori di Marrakech, se non badi a spese e vuoi avere il meglio è il posto ideale!

3 – Isis SPA, nella Kasbah, l’hammam per famiglie

Sì, hai capito bene: Isis SPA accoglie le famiglie! Se visiterai Marrakech con consorte e pargoli al seguito, non temere: potrai anche tu godere di un meritato momento di relax insieme ai tuoi cari!

Potrai prenotare un percorso benessere di circa tre ore per tutti, compresi i bambini, e sarete guidati dal personale della SPA, gentile e qualificato.

L’Isis SPA è molto rinomato per la pulizia e la professionalità dei propri dipendenti.
Un’ottima soluzione per chi viaggia in famiglia!

4 – Hammam de la rose, Medina

hammam-de-la-rose-marrakech

Una location suggestiva e rilassante quella dell’Hammam de la rose, uno dei più famosi hammam di tutta Marrakech.

Luci soffuse, petali di rosa e candele creano un’atmosfera unica, un piccolo angolo di Paradiso in cui regalarsi relax e cura per sé stessi.

Sapone di eucalipto, henné, olio alle rose, trattamenti per capelli con olio di palma e sapone nero sono alcuni dei trattamenti utilizzati in questo incantevole hammam.

5 – Click Spa Marrakech

hammam-click-spa-marrakech

Click Spa Marrakech è un ottimo hammam tradizionale, ma elegante e ben arredato. Una delle migliori, se non la migliore, a Marrakech..

Il sapone è quello nero locale, dopo di che verrà fatto lo scrub, shampoo e alla fine un ultimo risciacquo con un sapone alla base di fiori d’arancio, il tutto per 45 minuti, durata normale di un hammam

L’olio utilizzato per il massaggio è puro olio di argan, che ha un odore molto forte: non preoccuparti dunque, i prodotti utilizzati, oltre che molto locali, sono anche di ottima qualità.

Puoi prenotare la Click SPA Marrakech QUI e anche QUI su GetYourGuide.

6 – Les bains de Marrakech

Les bains de Marrakech è celeberrimo, soprattutto per la qualità dei trattamenti effettuati. È considerato il the place to be degli hammam marocchini, circondato da materiali pregiati, fontane e giardini.

Qui potrai trovare non solo le consuete pratiche dell’hammam ma anche numerose e varie tipologie di massaggi, coccolati nel corpo e nello spirito dalla professionalità del personale.

È un luogo incantevole e degno di nota se vorrai concederti qualche ora in un centro benessere di livello eccellente!

7 – Royal Mansour

hammam-royal-mansour-marrakech

Il miglior hammam di Marrakech si trova nell’hotel Royal Mansour.

Sebbene rappresenti l’apice del lusso, il trattamento dell’hammam di Mansour è assolutamente autentico: gli ospiti vengono fatti stendere sul caldo pavimento di marmo e sono cosparsi di acqua versata delicatamente da secchi d’argento incisi a mano.

I prodotti utilizzati sono i migliori che il Marocco ha da offrire: lo scrub comprende rosa, basilico, camomilla, eucalipto, lichene, lavanda e polvere di argan. Ci sono vari trattamenti e maschere in offerta a seconda del tipo di pelle.

La prenotazione è necessaria.

8 – Mouassine Hammam

hammam-mouassine-marrakech

L’hammam Mouassine risale 1572 ed è l’hammam pubblico più antico di Marrakech. All’interno è piuttosto semplice, con tre stanze con pavimenti piastrellati in ceramica e pareti rivestite con rubinetti e soffitti a cupola in tadelakt (intonacati).

I bagnanti si siedono su tappetini sul pavimento facendo pettegolezzi e lavandosi a vicenda.

Questo è il posto ideale per chi cerca un’esperienza assolutamente autentica (ma bisogna essere preparati).

9 – Hammam Essalama

hammam-essalama-marrakech

La piccola SPA locale Essalama si trova appena fuori dalla medina, vicino al Jardin Majorelle.

All’interno, le stanze sono rivestite con piastrelle moderne che imitano i tradizionali mosaici zellij.

Poche persone parlano inglese qui, ma sono amichevoli e disponibili ai principianti e i trattamenti sono ben eseguiti. Dovrai portare un asciugamano, ma qui puoi trovare sapone e guanti.

Anche questa è un’hammam tradizionale.

Concediti qualche ora di relax nei migliori hammam di Marrakech: quale altro posto migliore per godere dei benefici di questa pratica millenaria?

Immagine di copertina Di Alhim su Shutterstock

0 comments… add one

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Get a weekly email with best free content
Subscribe