PimpMyTrip.it – Viaggi Fai da Te Blog Le Migliori Cose da Vedere e Fare a Levanto

Le Migliori Cose da Vedere e Fare a Levanto

Alle porte delle Cinque Terre, lontano dalla confusione dei più famosi borghi dei dintorni, si trova Levanto. La cittadina è affascinante, ricca di cose da fare e un’ottima base per esplorare questa zona della Liguria.

Ho avuto casa proprio qui per tanti anni e in questo post ti consiglierò cosa vedere a Levanto e tutte le cose da non perdere nei suoi dintorni.

levanto-cosa-vedere

Levanto è insolito nel panorama delle vacanze liguri. Non si tratta solo di divertimento in spiaggia e confezionato. Puoi semplicemente rilassarti, passeggiare tra le montagne e le colline, esplorare insenature e grotte marine, perdersi nelle strade tortuose del centro storico, tra case color pastello con facciate trompe l’oeil.

Levanto ha infatti un interessante centro medievale, negozi, ristoranti e una spiaggia premiata con la Bandiera Blu che è il luogo ideale per nuotare, andare in kayak e fare surf. In realtà è uno dei migliori posti in Italia per i surfisti grazie alle sue onde lunghe e lisce. Tavole da surf, barche e kayak possono essere noleggiate in città.

Consiglio su dove dormire a Levanto: La maggior parte degli hotel di Levanto sono piccoli business a conduzione familiare. Prova a cercare posto all’Hotel Garden del mio amico Damiano, una struttura a tre stelle in pieno centro. Le camere sono confortevoli, il prezzo giusto e la colazione viene offerta sulla terrazza con vista mare!

Se hai voglia di una vacanza avventurosa, ci sono un sacco di attività – dalle escursioni guidate sulle colline, alle immersioni nel parco marino delle Cinque Terre, alle lezioni di surf, kayak, paddle boarding, mountain bike.

Levanto è un paradiso non solo per chi ama la spiaggia, ma anche per gli amanti dell’avventura.

1. Visita il Centro Storico

levanto-centro-storico

Il primo consiglio che voglio darti è quello di visitare il centro storico di Levanto. Tra caruggi e piazzette ti ritroverai immerso all’interno della tipica atmosfera ligure.
Ecco alcune delle tappe che ti consiglio di non perdere.

  • Via Garibaldi. Questa è la via centrale dove, tra negozi e botteghe, potrai ammirare le caratteristiche facciate colorate degli antichi palazzi nobiliari.
  • La Loggia Medievale. Qui, in passato, si svolgevano tutte le attività commerciali della città.
  • La Chiesa di Sant’Andrea. La bellissima facciata a righe ricorda quelle di molte altre chiese liguri: il marmo bianco di Carrara ed il serpentino verde, infatti, sono tipiche di moltissimi luoghi di culto della Regione.
  • Il Castello di San Giorgio. Purtroppo oggi non si può accedere al suo interno perché è un’abitazione privata, ma un tempo questa fortezza costituiva un importante avamposto militare genovese.
  • La piazza principale di Levanto, Piazza Cavour, faceva parte del convento delle Clarisse del 17 ° secolo, anche se il quarto lato non fu mai terminato. Il municipio e l’ufficio turistico sono nella piazza e dietro c’è il piccolo Oratorio di San Rocco.
  • non perderti l’occasione di fare shopping: Levanto ha tantissimi negozi in cui potrai trovare prodotti locali e tantissime boutique dove acquistare abbigliamento di classe.

2. Spiagge di Levanto

Levanto-spiaggia

Se visiterai Levanto durante la stagione estiva non potrai di certo perdere l’occasione di trascorrere qualche ora in spiaggia e, al tramonto, fai una passeggiata sul Lungomare.

La spiaggia centrale di Levanto è molto grande e, a differenza della maggior parte delle spiagge liguri, è di sabbia. Questo la rende perfetta anche per un pomeriggio di mare insieme ai bimbi. Qui troverai sia tratti di spiaggia libera, sia stabilimenti balneari.

Se vorrai spostarti nei dintorni potresti scegliere la spiaggia di Framura, una delle più tranquille della zona, o la spiaggia di Bonassola, più frequentata e caotica.

3. Visita le Cinque Terre

Come accennavo all’inizio, Levanto è un’ottima base per esplorare questa zona della Liguria e, quindi, per visitare le Cinque Terre.

Il modo migliore per farlo è quello di approfittare dei frequenti collegamenti ferroviari tra la cittadina e i borghi del Parco Nazionale: soprattutto durante la stagione estiva, infatti, i treni sono frequenti e i tempi di percorrenza davvero brevi.

Ti consiglio di utilizzare il treno anche se hai a disposizione l’auto: trovare parcheggio alle Cinque Terre è un’impresa quasi impossibile e molto costosa.

Una volta raggiunto uno dei borghi potrai scegliere di proseguire la giornata lungo alcuni dei sentieri da trekking del Parco: questo è davvero uno dei modi migliori per goderti pienamente la bellezza delle Cinque Terre.

In alternativa se sei uno sportivo potresti optare per visitare le Cinque Terre con l’e-bike partendo da Levanto.

Un’altra alternativa (ma attenzione che parte da Monterosso, non da Levanto, dovrai quindi raggiungerla in treno – ci vogliono pochi minuti) è questo tour per visitare le CINQUE TERRE in KAYAK ed è veramente stupendo.

4. Fai un tour in barca

levanto-tour-barca

Tra le cose da fare a Levanto, se vuoi goderti il suo bel mare cristallino, ti consiglio un tour in barca: in questo modo avrai l’opportunità di scoprire la costa da un punto di vista privilegiato!

Ovviamente una delle escursioni più belle è quella che ti condurrà alle Cinque Terre. Quale modo migliore per godersi questo caratteristico angolo di Liguria?

Sono davvero tantissimi i tour in barca che  ti portano alla scoperta della costa ligure e delle Cinque Terre.

Attenzione che tanti tour partono da Monterosso!

Qui sotto trovi un tour che invece parte proprio da Levanto:

BACICCIA BOAT 5 TERRE TOUR (consigliatissimo, durata 3 ore, cancellazione gratuita) con il quale potrai vivere un’esperienza veramente local su un tipico gozzo ligure!

Tra i tour in barca alle Cinque Terre (ma che partono da Monterosso), non posso che consigliarti di dare un’occhiata qui ai tour di SEA BREEZE BOAT TOURS che offrono tour diversi, da quelli al tramonto a qualle privati e condivisi.

Se invece preferisci prendere il battello pubblico che collega Levanto con le Cinque Terre, La spezia e Portovenere sul sito del Consorzio Marittimo golfo dei Poeti trovi prezzi e orari.

5. Pedala sulla Ciclabile fino a Bonassola

ciclabile-levanto-bonassola-framura

Se ami andare in bicicletta, ricordati che da Levanto parte una delle piste ciclabili più affascinanti della Liguria: la Ciclopedonale MareMonti che collega Levanto a Bonassola e a Framura.

Il percorso è davvero affascinante e si sviluppa lungo l’antica ferrovia a binario unico che collegava Genova e Pisa. Oggi pedalare o anche semplicemente passeggiare lungo la tratta è un’esperienza divertente e suggestiva: il mare si alterna alle gallerie in scorci indimenticabili!

Percorrendola avrai anche l’opportunità di visitare i caratteristici borghi di Bonassola e Framura. Nel primo paesino ti consiglio di non perdere la Madonnina della Punta, una caratteristica chiesa rosa affacciata sul mare.

Puoi scegliere di affittare la bici (chiedi al tuo hotel di Levanto) e andare da solo, oppure prenotare un tour in e-bike con guida professionista come questo.

6. Fai trekking a Punta Mesco

trekking-punta-mesco

Gli amanti degli sport e della natura troveranno a Levanto un vero e proprio paradiso.

Da qui, infatti, si diramano una serie di sentieri per ogni livello: dai percorsi per i più esperti, alle passeggiate adatte anche alle famiglie con bambini.

Uno dei sentieri che mi sento di consigliarti è quello per Punta Mesco. Il percorso inizia dalla passeggiata a mare e, attraverso una scalinata, conduce al Castello.

A quel punto prosegue lungo una mulattiera (segui il segnavia a bande rosse e bianca numero 1). Dopo la mulattiera sarà la volta di una scalinata e poi di un tratto di strada asfaltata. Giunto nei pressi di Casa Giglio dovrai imboccare una discesa verso Casa S. Carlo dove ti addentrerai nel bosco.

Gli scorci che ti accompagneranno fino a Punta Mesco sono meravigliosi e il panorama finale ti lascerà senza parole: da lì si vede tutta la costa delle Cinque Terre!

Puoi farlo ovviamente anche da solo, ma se cerchi una guida, questo trekking con picnic di prodotti liguri è un’ottima opzione.

7. Mountain Bike

levanto-mountain-bike

Molte delle escursioni che si possono fare nei dintorni di Levanto sono percorribili anche in Mountain Bike.

Uno dei percorsi più suggestivi è quello dell’Alta Via delle Cinque Terre: da Levanto potrai raggiungere Portovenere.

Il percorso è impegnativo e non è adatto a tutti, ma durante il sentiero le soste saranno accompagnate da magnifici panorami sui borghi e sul mare.

Se posso consigliarti un tour ti consiglio alla grande questo tour in e-bike con visita a una cantina, così potrai anche degustare un ottimo vino ligure!

In alternativa questo TOUR IN E-BIKE da Levanto a Monterosso al tramonto è davvero eccezionale anche se in pochi lo hanno fatto.

8. Fai surf o Paddle boarding

levanto-surf

Un altro degli sport che potrai praticare a Levanto è il surf: sono tantissime le persone che scelgono questa cittadina del levante ligure per aspettare l’onda perfetta.

Solo per capirci: a Novembre del 2011 Levanto ha ospitato il campionato mondiale di Surf “longboard.

Che tu sia un esperto o che tu abbia semplicemente voglia di provare a cimentarti in questa disciplina, sappi che troverai con semplicità scuole e negozi di noleggio attrezzature per trascorrere qualche ora in mare.

Uno degli spot più famosi di Levanto dove aspettare l’onda perfetta è quello della Gritta, all’estrema destra della baia.

Personalmente ho pensato nella mia vita di provare una lezione di surf, ma tutte le volte che sono stata a Levanto le onde non erano mai abbastanza alte: il mare era piatto come l’ardesia.

Se capiti nella mia stessa situazione però hai un’alternativa: lo stand-up paddle boarding.

Se non vuoi prenotare un tour in anticipo puoi recarti alla Brothers Surf, la migliore scuola di surf di Levanto (che vende anche magliette fantastiche!).

Il tour migliore è senza alcun dubbio quello al tramonto.

Anche se sembra semplice, non illuderti. Il paddle boarding richiede un buon equilibrio e ti assicuro che è un ottimo modo per fare ginnastica (io sono tornata che non mi sentivo più le braccia).

Il tour è davvero bello, potrai andare a visitare alcune grotte marine e calette dove troverai una pace assoluta e potrai goderti un attimo di stacco dalla ressa di turisti che in estate semplicemente affollano le spiagge e le strade di Levanto.

9. Visita le cantine

Levanto, oltre che mare e natura, offre anche agli amanti del buon cibo e del buon vino la possibilità di conoscere gli ottimi prodotti del territorio della mia adorata regione, la Liguria.

Tra questi, oltre all’olio d’oliva e a tanti altri, spiccano alcuni vini davvero deliziosi e se vieni qui a visitarci è una cosa da provare assolutamente.

I vigneti tra l’altro sono in Liguria qualcosa di veramente interessante da visitare. Immagina il nostro territorio con le montagne al picco sul mare: creare degli spazi dove coltivare è stata veramente un’impresa da eroi, affrontando centinaia di metri di dislivello. Potrai vedere le caratteristiche “fasce” create con i muretti a secco tipici della Liguria, le monorotaie e le piccole teleferiche utilizzate per trasportare l’uva raccolta dal basso verso l’alto.

Per questo motivo ti consiglio di organizzare un tour tra le cantine dei suoi dintorni. Sulle alture affacciate sul mare, infatti, si inerpicano alcuni vigneti che danno origine a ottimi vini e  ti assicuro che saranno davvero una sorpresa.

Inoltre, visitando una cantina, aiuterai i pochi eroici coltivatori rimasti e la loro società: è un lavoro duro tra la conformazione del terreno, i muretti che crollano, i cinghiali che devastano le vigne, ma loro da buoni liguri non mollano!

Da non perdere, ovviamente, un bianco “Colline di Levanto”, DOC prodotta con uve esclusivamente della provincia di La Spezia!

Attenzione: indicativamente a Maggio a Levanto si tiene “a Mangialunga”, una camminata enogastronomica di circa 10 Km tra i borghi con degustazione di prodotti tipici locali, il tutto innaffiato dai nostri vini. Se vieni non te la devi perdere. Puoi trovare più informazioni sul sito del comune di Levanto.

L’evento richiede un biglietto ed è a numero chiuso.

10. Visita Portovenere

Infine, ti consiglio di visitare il magnifico borgo di Portovenere che si raggiunge in circa un’ora di auto o treno.

La cittadina fu una delle più amate da Lord Byron, tanto che ancora oggi a lui è dedicata una delle grotte più suggestive della sua costa.

Portovenere si può visitare tranquillamente in una giornata. Il mio consiglio è quello di fare una passeggiata nel centro storico, ammirare la particolarità della Palazzata (le case sul lungomare), visitare la Chiesa di San Lorenzo, il Castello Doria e poi prendere parte a un’escursione in barca tra le isole Palmaria, Tino e Tinetto.

11 – Prova la cucina locale

Se ti piacciono i pasti veloci, avrai l’imbarazzo della scelta, ma prova assolutamente la focaccia. Ce ne sono una miriade di tipi tra cui scegliere. Semplice, con le cipolle, quella al formaggio (caratteristica di Recco, un altro borgo, ma che ormai trovi praticamente ovunque in Liguria), la focaccia pizzata (con formaggio, pomodoro e capperi), la focaccia con il pesto e quella con i pomodori freschi.

Ci sono due ottimi posti per una focaccia eccellente: una è la Focacceria Domè (provate la varietà quella al formaggio e pesto) e il Panificio Raso, che produce una deliziosa versione semplice, spazzolata con olio d’oliva.

Se invece è la pizza che cerchi, vai a La Picea, una pizzeria pluripremiata che offre pizze deliziose e creative, sottili e croccanti e delle giuste dimensioni. Prova quella “Tricolore”, con pomodoro, stracchino (formaggio morbido) e pesto.

Parlando di bevande vai alla birreria Gambrinus, un pub che serve birre artigianali da tutto il mondo. È nella vivace via Dante, la via principale di Levanto. Per qualcosa di più tranquillo, vai a La Compera, un wine bar in una piazzetta in una zona tranquilla del centro storico. Servono vini locali al bicchiere accompagnati da piatti di formaggi e salumi. La migliore scelta in città per un aperitivo!

Spero di averti lasciato qualche idea interessante per visitare Levanto e dintorni!

0 comments… add one

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Get a weekly email with best free content
Subscribe