PimpMyTrip.it – Viaggi Fai da Te Blog 10 Escursioni da Fare Assolutamente a Dublino

10 Escursioni da Fare Assolutamente a Dublino

Quali sono le escursioni da Dublino da fare assolutamente? Ecco le 10 escursioni più belle in assoluto e cercherò anche  di inserire in questo articolo le informazioni più utili come la durata, i prezzi e le agenzie migliori per organizzare la tua vacanza perfetta a Dublino, esattamente come ho fatto io!

escursioni-dublino

Ricca di rotonde colline di un verde smeraldo punteggiate di pecorelle (le adoro!), cimiteri celtici, chiese cattoliche e forti tradizioni, l’Irlanda è una di quelle destinazioni che danno un po’ l’idea di essere “fuori dal tempo”.

In Irlanda ci sono tantissime cose da vedere e Dublino non è da meno.

Ma personalmente credo che uno o 2 giorni nella Capitale irlandese siano più che sufficienti.

Se hai tempo in più valuta una delle straordinarie escursioni da Dublino di un giorno che si possono fare e sono sicura non te ne pentirai!

Noleggiare un’auto è un’ottima opzione per fare gite di un giorno da Dublino in quanto le strade sono panoramiche e facili da guidare.

Tuttavia fai attenzione perché in Irlanda si guida a sinistra, quindi se non ti senti a tuo agio o desideri un’opzione più economica, esistono dei tour super convenienti che, in genere, includono più destinazioni in un solo giorno.

Sei di fretta? Guarda qui –> tutti i tour di 1 giorno da Dublino!

1 – Scogliere di Moher

scogliere di moher

Ai confini dell’Europa si trovano le meravigliose Cliffs of Moher, chiamate anche le Scogliere della Rovina: si innalzano selvagge a 700 piedi sopra l’oceano Atlantico.

Quando ero a Dublino questa era una delle cose che volevo visitare assolutamente, e ho preso una giornata intera per scoprire la bellezza mozzafiato delle scogliere di Moher, la Wild Atlantic Way e Galway!

La Wild Atlantic Way è una delle strade più panoramiche in Irlanda: percorrerla in auto o in bus è un’esperienza stupenda, ad ogni angolo si mostra un panorama ancora più bello del precedente!

Alle Cliffs of Moher ci sono meravigliosi sentieri per passeggiare: anche nel tour ti verrà dato tempo più che sufficiente per visitarle.

Le Scogliere di Moher sono una delle attrazioni più famose, non solo in Irlanda, ma in tutta Europa, per cui vale davvero la pena visitarle.
Puoi andarci da solo con i bus (NON consigliato), con la macchina o con un tour, come ho fatto io.

Durata: 1 giorno intero

Prezzo: dai 45 ai 65 euro a seconda delle tappe e della durata

Cosa include il tour: Si parte da Dublino per raggiungere le scogliere – si ha tempo sufficiente per visitarle (e anche per mangiare). Nel pomeriggio si percorre la Wild Atlantic Way con degli stop per fare fotografie nei punti più belli e si arriva a Galway. Tempo per visitare Galway e ritorno a Dublino.

TOUR CONSIGLIATI:

  1. Escursione alle SCOGLIERE DI MOHER e GALWAY in italiano da €65,00 (include uno stop in più a Moneygall) – CONSIGLIATO
  2. Escursione alle SCOGLIERE DI MOHER e GALWAY da € 50

2 – Selciato del Gigante (Giant’s Causeway)

selciato-del-gigante

Di panoglobe / Shutterstock

Con circa 3 ore di guida da Dublino è possibile raggiungere il bellissimo tratto di costa dell’Irlanda del nord dove si trovano le famosissime Giant’s Causeway, ovvero il Selciato del Gigante.

Il Selciato del gigante è un vasto plateau di colonne e lastre di basalto costituito da 37.000 colonne formatesi in seguito a un’antica eruzione vulcanica, le cui cime formano “trampolini di lancio” che conducono fino al piede della scogliera e poi scompaiono sotto il mare.

Secondo la leggenda, un gigante irlandese, Finn McCool, che viveva in Irlanda con la moglie Oonagh e che “litigava” con il gigante Benandonner che viveva dall’altra parte del mare, in Scozia.Finn decise quindi di sfidare il rivale faccia a faccia e costruì una passerella che collegasse l’Irlanda alla Scozia.

Quando però arrivò in Scozia e vide le dimensioni del suo rivale scappò di filato ben sapendo che affrontandolo avrebbe perso. Tornò quindi di corsa indietro e sua moglie, quando capì che l’altro lo inseguiva escogitò un piano geniale.

Oonagh infilò Finn in una culla e lo travestì da neonato e quando il gigante Benandonner vide quel neonato così enorme pensò che il padre fosse ancora più grosso, se la fece sotto e scappò di nuvo in Scozia distruggendo la passerella in modo che Finn non potesse seguirlo. Moglie intelligente.

Come arrivare: in auto, il Selciato del Gigante è a circa 3 ore da Dublino percorrendo la M1. Si trova dopo la città di Belfast, quindi combinare le 2 destinazioni è l’ideale per una gita di un giorno.

Ci sono diversi tour alle Giant’s Causeway che puoi prendere da Dublino, compresi alcuni che si fermano nelle location delle riprese di Game of Thrones.

Durata: 1 giorno intero (12 ore)

Cosa include il tour: Si parte da Dublino per raggiungere le Giant’s Causeway passando per Belfast (che si ha tempo di visitare), il Castello Dunluce sulle scogliere di County Antrim e si percorre la strada panoramica.

TOUR CONSIGLIATI:

  1. Escursione a BELFAST  e SELCIATO DEL GIGANTE da € 75,00 (in ITALIANO)
  2. SELCIATO DEL GIGANTE e CARRICK-a-REDE: tour da Dublino da € 50 (include il Dark Hedges)

3 – Glendalough e Wicklow

glendalough-e-wicklow

Di RR Photo / Shutterstock

Le montagne di Wicklow non sono lontane da Dublino e si visitano facilmente in mezza giornata.

Nonostante si trovino vicino a Dublino, lo scenario di questa zona è drasticamente diverso. È probabilmente uno dei posti più belli in Irlanda e infatti è stato usato come location per alcune riprese di “Braveheart”.

Cerca di non perderti Glendalough (si pronuncia “Glenda-LOCK”) famoso non solo per lo splendido paesaggio ma anche per le rovine monastiche. Se sei un appassionato di attività all’aria aperta, questa è una delle migliori gite di un giorno da Dublino.

Se hai tempo sufficiente cerca di aggiungere una sosta extra ed esplora la città medievale di Kilkenny con il suo imponente castello e l’Abbazia Nera.

Durata: da 5 a 12 ore

Cosa include il tour: Attenzione che ogni tour che ti ho messo qui sotto è diverso dall’altro! Si parte da Dublino per raggiungere le WICKLOW passando per Powerscour Estate (che si ha tempo di visitare). Si visita Glendalough e ci si ferma per pranzo per provare lo stufato di carne tipico.

TOUR CONSIGLIATI:

  1. Escursione a WICKLOW  e GLENDALOUGH da € 60,00 (in ITALIANO)
  2. GLENDALOUGH, KILKENNY, Monti WICKLOW: escursione di 1 giorno da € 37,00
  3. GLENDALOUGH e WICKLOW: tour di mezza giornata da Dublino da € 25,00 (pomeridiano, 5 ore)

4 – Cork

citta-di-cork

Di Stephen Long / Shutterstock

Una sola giornata non è sufficiente per conoscere tutto quello che Cork ha da offrire: i suoi corsi d’acqua, i ristoranti tradizionali e i suoi pub meritano sicuramente di più.

Tuttavia, se hai solo un giorno a disposizione, un tour potrebbe essere una buona opzione e l’unico modo per visitarla. I tour in genere partono presto da Dublino per fermarsi prima al Castello di Cahir, famoso in quanto palcoscenico di molti assedi tra inglesi ed irlandesi.

All’arrivo a Cork avrai circa due o tre ore per visitare il centro cittadino, incluso il mercato inglese, istituito nel 1788 dalla società protestante (“inglese”) che controllava la città in quel momento.

Il castello di Blarney si trova a soli 15 minuti di guida dalla città e a volte è incluso nei tour (vale la pena)

Rientrerai a Dublino attraverso il sito storico della Rocca di Cashel a Tipperary.

Come arrivare: Cork è a tre ore di auto da Dublino tramite la M7 / M8. Ci sono anche autobus giornalieri che vanno da Dublino a Cork e ritorno, ma non sono molto comodi, infatti la strada è lunga.

Durata: 1 giorno intero (12 ore)

Cosa include il tour: Si parte da Dublino per raggiungere il centro di Cork, con una fermata al Castello di Cahir. A Cork si trascorrono circa 2 ore e 30 (assicurati il pranzo in un ristorante tradizionale). Dopo la visita a Cork si visita il Castello di Blarney o la Rocca di Cashel per rientrare poi a Dublino.

Tour Consigliati:

  1. CORK e Castello di BLARNEY da € 119
  2. Tour a CORK con ROCCA di CASHEL da € 75,00

5 – Howth

howth

Di Gabriela Insuratelu / Shutterstock

Stai cercando un’escursione da Dublino ma non vuoi andare troppo lontano? La risposta è “Vai a Howth”!

Questo villaggio di pescatori è facilmente raggiungibile anche senza un tour: si trova infatti a soli 27 minuti di distanza in DART ed è l’ideale per passeggiare e godersi le viste panoramiche sulla costa.

C’è un castello che vale la pena esplorare e un paio di fantastici sentieri.

Howth è anche noto per i suoi deliziosi frutti di mare freschi, quindi assicurati di rimanere almeno per il pranzo!

Inoltre, se vai la domenica, potrai sperimentare il mercato alimentare locale. Se stai cercando una gita di un giorno rilassante non troppo lontana, Howth è un’ottima scelta per una gita di un giorno da Dublino.

6 – Castello di Malahide

castello-di-malahide

Di spectrumblue / Shutterstock

Enrico II d’Inghilterra donò il castello di Malahide al giovane cavaliere Sir Richard Talbot nel 1185, e rimase la casa dei Talbot per quasi 800 anni (salvo una breve occupazione del 17 ° secolo da parte dei soldati di Cromwell).

Rose Talbot lo vendette allo Stato irlandese nel 1975, vivendo il resto dei suoi giorni in una fattoria in Tasmania.

Come arrivare: in auto sono circa 30 minuti passando per la N1

Il biglietto online lo trovi QUI ma tieni conto che il castello di Malahide è incluso nel Dublin Pass.

Durata: 1/2 giornata (4 ore)

Cosa include il tour: il tour inizia con un rapido giro panoramico dei punti salienti di Dublino e si ferma anche nel villaggio di pescatori di Howth, famoso per i suoi ristoranti di pesce e le viste sulla baia di Dublino.

Tour Consigliati:

  1. Castello di MALAHIDE e Costa Settentrionale da € 21 (include HOWTH)

7 – Castello di Blarney

castello-di-blarney

Di Obladatel / Shutterstock

Il castello di Blarney è probabilmente il castello più famoso d’Irlanda  e generalmente nei tour è incluso con la visita di Cork.

La leggenda narra che se ti corichi sulla schiena e ti chini sul parapetto per baciare la Pietra di Blarney otterrai il “Dono della parlantina”.

Ciò significa che non smetterai mai di parlare (io ne sono affetta dalla nascita) e farai impazzire i tuoi amici e la tua famiglia.

Questo è il motivo perfetto per organizzare una gita di un giorno al castello di Blarney e a Cork.

8 – Belfast

belfast-da-dublino

Di Willy Barton / Shutterstock

L’Irlanda del Nord meriterebbe davvero almeno qualche giorno, ma come già detto, se non hai tempo, una gita di un giorno ti darà un buon assaggio di ciò che il paese ha da offrire.

È una delle migliori gite di un giorno da Dublino e una destinazione preferita per i fan di Game of Thrones.

Sicuramente la più grande attrazione nell’Irlanda del Nord è il Selciato del Gigante, un sito del patrimonio mondiale dell’Unesco composto da colonne di basalto.

La maggior parte delle gite di un giorno da Dublino all’Irlanda del Nord segue anche la rotta costiera Antrim, una delle strade più belle di tutta l’Irlanda.

Attraverserai il ponte di corda di Carrick-a-Rede e ti fermerai a Belfast.

Belfast è la capitale e la città più grande dell’Irlanda del Nord e ci sono tantissime cose da fare!

La città offre un vivace centro storico, il famoso quartiere Titanic, pub divertenti, musei eccellenti, centinaia di murales, splendidi giardini e spazi verdi, architettura vittoriana e un’industria turistica in crescita.

Forse Belfast non è così conosciuta come Dublino ai viaggiatori internazionali, ma la ricompensa è una città meno affollata dove le esperienze sembrano più autentiche.

Durata: 1 giornata (8/12 ore)

Cosa include il tour: ci sono dei tour solo di Belfast, ma in genere è venduto “in coppia” con il Selciato del Gigante, Museo del Titanic o nei tour del Trono di Spade.

Tour Consigliati:

  1. Vedi qui tutti i tour a Belfast da Dublino

9 – Connemara

parco-nazionale-connemara

Di LOUIS-MICHEL DESERT / Shutterstock

Descritto da Oscar wilde come un “luogo selvaggio e montuoso”, il Connemara è una zona incontaminata dell’Irlanda che non è solo mozzafiato in termini di bellezza, ma anche stimolante in termini di cultura: basta pensare che nei villaggi rurali la gente ha ancora un forte senso dell’identità irlandese che molti parlano ancora il gaelico come prima lingua.

Il Connemara è stato uno di quei luoghi che quando ho visitato mi ha fatto venire la voglia di levare i tacchi dall’Italia e trasferirmi in Irlanda (ma non l’ho fatto): non credo che ci siano luoghi al mondo capaci di offrire così tanta bellezza.

Il Parco Nazionale del Connemara è il posto perfetto per chi ama fare trekking nella natura, tra montagne e laghi, ma anche per andare a cavallo, fotografare. Puoi informarti sui sentieri presso il centro visitatori del parco, ma ricordati di portare le cose necessarie per fare un pic-nic!

Probabilmente il modo migliore per vedere Connemara è con l’auto a noleggio. Per raggiungere il Parco bisogna arrivare a Galway e poi prendere la Clifden Road (N59). Se decidi di andare da solo il mio consiglio è quello di prenderti almeno 2 giorni e di dormire a Galway che con i suoi pub è sicuramente il posto ideale dove trascorrere una vera serata irlandese!

Se vuoi invece visitare il Parco in un giorno solo ci sono tanti tour di un giorno in offerta da Dublino.

Durata: 1 giorno intero (12 ore)

Cosa include il tour: ci sono diversi tour da Dublino. Alcuni includono anche Galway e l’abbazia di Kylemore.

Tour Consigliati:

  1. Connemara e Galway, tour di 1 giorno da Dublino da € 55,00 (include abbazia di Kylemore)
  2. Escursione in Connemara da € 55,00 (include Galway, Kylemore e Fiordo di Killary)

10 – Abbazia di Kylemore

abbazia-di-kylemore

Di Lukasz Pajor / Shutterstock

L’abbazia di Kylemore è un monastero benedettino che risale al 1920. Ancora oggi in funzione, l’Abbazia di Kylemore si trova ai margini del Pollacapall Lough.

Con boschi e giardini recintati da esplorare, una visita all’Abbazia di Kylemore è un modo rilassante e tranquillo per trascorrere una giornata.

Il Kylemore Abbey Cafe vanta una meravigliosa gamma di prelibatezze fatte in casa, tè in inverno e bibite rinfrescanti in estate.

La gamma di ceramiche dell’abbazia di Kylemore è bellissima e realizzata dalle monache che risiedono nel monastero.

I ricordi perfetti per un viaggio speciale in Irlanda.

Quando andare: il periodo migliore

Il clima in Irlanda è il più matto che io abbia mai sperimentato in vita mia: puoi vivere 4 stagioni diverse nello stesso giorno! Cercando di guardare il “bicchiere mezzo pieno” però questo significa che, se da una parte non puoi sperare nell’estate per avere sempre tempo soleggiato e caldo, che anche in inverno (come successo a me) puoi trovare splendide giornate di sole.

I mesi migliori per visitare l’Irlanda sono aprile, maggio e giugno, nonché settembre e ottobre.

Foto di copertina: Sara Winter su Shutterstock

0 comments… add one

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.