PimpMyTrip.it - Viaggi Avventura > Blog > Consigli di Viaggio > Dove Dormire a Hong Kong: Guida per la Tua Prima Volta

Dove Dormire a Hong Kong: Guida per la Tua Prima Volta

– Posted in: Consigli di Viaggio

Densamente popolata, ultra moderna e considerata da molti come la “porta” per l’Asia, Hong Kong è una città cosmopolita globale.

Situata nella Cina sud-orientale, Hong Kong è un’ex colonia britannica e una città pulsante: con uno degli skyline più impressionanti del mondo e tante cose da vedere e da fare, Hong Kong e la sua cultura unica non aspettano altro che essere esplorate.

hong-kong-dove-dormire

Detto questo, trovare un posto dove dormire a Hong Kong può essere un’impresa travolgente: la città è un labirinto di strade affollate e quartieri intricati e non è subito facile capire come muoversi!

Poiché la popolazione di Hong Kong è costantemente aumentata nel corso degli anni, lo spazio o la mancanza di esso è una delle maggiori preoccupazioni e questo si riflette anche sul turismo: i viaggiatori sono costretti a sborsare sempre di più.

Quindi se il budget è una preoccupazione, diventa necessaria un’attenta scelta di alloggio a Hong Kong poiché la disparità in termini di costi è estremamente ampia.

Se ti stai chiedendo dove alloggiare ad Hong Kong, non temere, ho scritto questa guida proprio per aiutarti a scegliere il quartiere migliore (e ti darò anche qualche consiglio sugli hotel) per la tua prossima visita.

Nota: anche se Hong Kong è una città autonoma, potresti voler viaggiare nella Cina continentale. Se è così, dai un’occhiata alla mia fantastica guida di viaggio in Cina fai da te.

Dove dormire a Hong Kong: Breve Panoramica dei Quartieri

hong-kong-dove-dormire-zone-migliori

Hong Kong è un’enorme area urbana che un tempo era una colonia britannica. Oggigiorno è una regione autonoma della Cina che riceve milioni di visite da turisti ogni anno.

La maggior parte dei turisti crede che Hong Kong sia prevalentemente divisa dal porto in due aree distinte: l’isola di Hong Kong e Kowloon.

Molti turisti scelgono di soggiornare in centro per la facilità di spostarsi e la vicinanza a tutto ciò di cui si ha bisogno

Tuttavia, ci sono alcuni quartieri che si trovano a nord di Kowloon tra i quali il bellissimo e vivace quartiere di Tsim Sha Tsui, che merita sicuramente di essere tenuto in considerazione.

A soli 15 minuti di distanza dal centro si trova Tsim Sha Tsui. Qui troverai la maggior parte dei mercati all’aperto della città dove si vende di tutto, dalla frutta esotica a statue, gioielli e bigiotteria. È facile passare una giornata perdendosi per le strade e fermandosi per una pausa relax in uno dei tanti di bar e caffè alla moda.

CHUNGKING MANSIONS

Se siete backpackers e volete spendere davvero poco per dormire a Hong Kong, dirigetevi a Chungking Mansion, una serie di edifici nel bel mezzo di Tsim Sha Tsui che sono un mondo a parte.

Qui, oltre a vari ristoranti etnici, mercati e negozietti, si possono trovare, all’interno di una delle torri, dei piccoli ostelli economici, per lo più gestiti da indiani e pakistani che offrono alloggi piccolissimi e low cost.

Andateci direttamente, non prenotate prima, perché se alcuni sono carini e puliti, tanti di essi non sono proprio il massimo della vita.

Io ho dormito in uno di questi e mi sono trovata bene, nonostante gli spazi ridottissimi. Fondamentale entrare e guardare le camere prima di decidere di fermarsi.

La baia di Causeway è rinomata per essere uno dei più grandi distretti commerciali del mondo, mentre Lan Kwai Fong è tutto per la vita notturna.

Se stai cercando un posto meno glamour ma più tradizionale, allora dovresti cercare di dormire a Mong Kok dove si trovano alcuni degli street food più autentici della città. Non dimenticare Wan Chai, il quartiere più antico della città!

Con tutte queste opzioni, ti starai chiedendo dove alloggiare ad Hong, quindi passiamo a …

1 – Tsim Sha Tsui: Dove alloggiare a Hong Kong per la prima volta

Comunemente conosciuta come “TST” la zona di Tsim Sha Tsui è la più popolare per i viaggiatori e si trova a Kowloon.

Sono due le strade principali: Nathan Road, piena di ristoranti, bar e centri commerciali e la celeberrima Avenue of Stars che sta a Hong Kong come la Hollywood Walk of Fame sta a Los Angeles: questa passerella accanto a Victoria Harbour è famosa per i suoi telescopi statici che consentono di ammirare lo skyline della città e si concentra anche su un altro tipo di stelle – quelle dei film.

Il fulcro principale della zona è senza dubbio l’incredibile vista mozzafiato dello skyline dal Porto di Hong Kong che attrae la maggior parte dei turisti: dai viaggiatori backpackers a quelli che amano il lusso.

Lo shopping a Tsim Sha Tsui è uno dei migliori al mondo vista la marea di negozi e boutique.

Altre cose da vedere a Tsim Sha Tsui:

1 – Parco di Kowloon: gli appassionati degli spazi verdi possono trovare pace, sfuggendo dalla città, al grande Kowloon Park, che ospita vegetazione, piante e uccelli.
3 – Dal molo dei traghetti di Tsim Sha Tsui per oltre 100 anni, le navi hanno portato i viaggiatori attraverso lo specchio d’acqua da Kowloon a Hong Kong Island.
4 – K11: non perdetevi questa galleria d’arte e il centro commerciale che espone mostre diverse durante tutto l’anno.

DOVE DORMIRE A TSIM SHA TSUI: I MIGLIORI HOTEL

Tra gli hotel economici ce ne sono 3 che vi consiglio: l’ Ashoka Hostel è sicuramente un’ottima scelta per i giovani viaggiatori e per chi cerca una sistemazione low cost. Ugualmente date anche un’occhiata all’ USA Hostel Hong Kong e a Homy Inn.

Se avete invece a disposizione un budget medio, di sicuro questi tre hotel offrono le scelte migliori:
The Perkin Hotel: un hotel moderno, vicino a tutte le attrazioni di interesse.
The Luxe Manor: un hotel a 5 stelle, ispirato a Salvador Dali.
L’hotel Nina et Convention Centre: un hotel di lusso con piscina esterna e interna.

2 – Mong Kok: Dove alloggiare a Hong Kong spendendo poco

hong-kong-mong-kok

Mong Kok è il cuore dello shopping e il quartiere residenziale più congestionato di Hong Kong, ma non lasciatevi spaventare. Le strade storiche bagnate dalle luci al neon meritano una visita – solo per osservare il passaggio della gente.

Il quartiere comprende uno dei mercati più popolari di Hong Kong, il Ladies Market, e ha anche un sacco di strade commerciali, che sono una caratteristica comune nel sud della Cina. Mong Kok ha intere strade dedicate alla vendita di pesci rossi, fiori, uccelli, scarpe da ginnastica, stoviglie e oggetti in giada (ma attenti alle truffe!).

Quasi tutto, dagli oggetti d’occasione a gioielli di lusso, viene comprato, venduto e contrattato a Mong Kok. Sai Yeung Choi Street vende elettronica, cosmetici e vestiti; Shantung Street e Dundas Street sono i luoghi in cui è possibile acquistare le ultime cose di tendenza, mentre Langham Place è uno dei tanti centri commerciali.

L’area è anche un po’ “ferma nel tempo” perché qui si possono ancora trovare edifici tradizionali il che significa che ci sono alcune opzioni di alloggio abbastanza economiche (ma dovete essere un po’ bizzarri e creativi per sentirvi a vostro agio).

I MIGLIORI HOTEL DI MONG KOK

Il migliore ostello di Mong Kok è senza dubbio il Wontonmeen, con il suo stile eccentrico, la cucina che è anche un piccolo cinema, un negozio di dischi e una galleria. Ottimo per il prezzo che offre.

Chi invece preferisce un hotel economico, o di medio budget, dovrebbe dare un occhio a questi 2 hotel che sono senza dubbio le migliori scelte di tutta la città:

Asia Travel House: situato in una zona piena di ristoranti e opzioni varie per pranzo e cena, questo hotel offre camere con tutti i confort che si possano desiderare.
Micro Hotel: un piccolo hotel situato nel cuore di Kowloon e che offre camere con lenzuola fresche di biancheria, free wifi e aria condizionata.

Per me però il migliore hotel di Mong Kok è il Cordis, con le bellissime vedute panoramiche, gli enormi letti, vestaglie e pantofole per rendere ancora più rilassante l’esperienza e la posizione super centrale con tutte le zone di interesse a portata di mano.

3 – Lan Kwai Fong (Hong Kong Central): dove dormire per chi ama la vita notturna

dove-dormire-Lan-Kwai-Fong

L’area di Lan Kwai Fong, in Hong Kong Central, è senza alcun dubbio la parte più attraente della città ed è situata nelle vicinanze di Victoria Peak; anche l’International Finance Centre e il Man Mo Temple sono assolutamente da visitare. Qui la maggior parte degli hotel è raggiungibile a piedi e offre un servizio navetta gratuito per il centro della città.

Questa zona è il posto migliore dove alloggiare a Hong Kong per 2 notti in quanto è facile da girare e dove vedere la maggior parte delle attrazioni.

Lan Kwai Fong è anche uno dei punti caldi della vita notturna di Hong Kong e ospita oltre 90 ristoranti e bar. L’atmosfera spazia dagli eleganti ristoranti che propongono raffinati abbinamenti di vini e tranci di pesce persico al cibo in offerta, tanto vario quanto la clientela.

Lan Kwai Fong ospita solitamente carnevali e altre celebrazioni durante le principali feste, come Halloween, Natale e Capodanno e ha, udite udite, il suo festival della birra.

Alcuni degli hotel e boutique più esclusivi di Hong Kong si trovano esattamente qui.

I MIGLIORI HOTEL DI LAN KWAI FONG

Sono tantissimi gli hotel a Lan Kwai Fong ma non è una zona per chi vuole spendere poco poco: gli hotel sono tra i più cari, ma tra quelli più interessanti (dateci più di un’occhiata) ci sono il Mini hotel Central, lo Shama Hotel e l’Ibis Hong Kong Central & Sheung Wan.

Tra gli hotel più conosciuti e famosi c’è (giustamente) il Lan Kwai Fong Hotel @ Kau U Fong anche se, in alcune recensioni, la camera viene definita un po’ piccola.
Se prenotate li, fate presente questa cosa e chiedetene una grande.

“Ragazzi hey siamo in Central Hong Kong”, non è difficile invece trovare qui il lusso e gli hotel “importanti”. Se volete andare sul sicuro (non sbagliate di certo) il Mandarin Oriental è una garanzia (oltre ad essere una dei migliori hotel per famiglie a Hong Kong).

Un altro hotel di vero lusso è il Pottinger Hong Kong e se proprio non avete problemi di budget io vi consiglio fortemente di guardare il Kerry Hotel (Shangri-La) con le sue vetrate direttamente sull’acqua della baia di Hong Kong! Praticamente un sogno!

4 -Wan Chai: Il posto più bello in cui soggiornare a Hong Kong

hong-kong-wan-chai

Anche se Wan Chai è la principale area commerciale di Hong Kong, le opzioni di alloggio sono variegate, economiche e convenienti. Pur essendo vicino alla zona centrale, a Wan Chai si ha la sensazione che si riesca a respirare un pochino di più.

Se il tempo lo permette, fate una passeggiata tra Wan Chai e Central Hong Kong, come fanno i locali. L’area comprende il famoso centro congressi ed esposizioni di Hong Kong, che si trova nelle vicinanze dei principali uffici governativi.

Ad Admiralty si trova il bellissimo e popolare Hong Kong Park insieme a Bauhinia Square meta popolare per ammirare il tramonto di Hong Kong. I treni MTR sono collegati da e per tutta l’area ed è quindi facile per tutti raggiungere i luoghi velocemente e senza problemi.

L’area è ideale per le persone che desiderano trascorrere un po’ di tempo a Hong Kong.

I MIGLIORI HOTEL DI WAN CHAI

Il bizzarro quartiere di Wan Chai, un tempo sporco e malandato, oggi si sta affermando come uno dei quartieri più artistici della città.
Conosciuto per lo stile shabby-chic, offre prezzi più bassi e detto in parole povere, se cercate una sistemazione economica cercate qui!

Tra quelle più interessanti date un occhio al Check Inn HK.

Per il medio budget, ha ottime recensioni il Hotel Ease Access Wan Chai, ma anche l’ Eaton Residences Wan Chai Gap Road, se preferite un appartamento vicino alla movida ma abbastanza appartato da essere silenzioso.

L’Empire Hotel Hong Kong è una buona scelta, ma siamo su prezzi più alti.

Tra gli hotel di lusso, non c’è dubbio, spiccano il Grand Hyatt Hong Kong (che è anche uno dei migliori hotel dove dormire con bambini a Hong Kong) con viste superbe della baia dalle grandi vetrate delle camere, e il Renaissance Hong Kong Harbour View Hotel.

5 – Causeway Bay: Il miglior quartiere di Hong Kong con bambini

dove-dormire-causeway-bay

Riconosciuta come una delle zone più trafficate al mondo, l’area di Causeway Bay a Hong Kong è il cuore e l’anima dell’isola di Hong Kong (ed è una zona nel distretto di Wan Chai).

Causeway Bay è infatti uno dei quartieri più frequentati, ricco di ristoranti e negozi, ma anche della principale biblioteca di Hong Kong e del più grande parco pubblico dell’isola.

Causeway Bay è un vero e proprio microcosmo nella scena dello shopping di Hong Kong, con la moda di lusso di Lee Gardens One & Two, Hysan Place, Lee Theatre, Times Square e Fashion Walk, le occasioni a metà prezzo nel SOGO Department Store e quelle in abbondanza al caotico mercato.

Causeway Bay, con i suoi caotici, affollati, illuminati e vivaci dintorni è il posto migliore in cui dormire a Hong Kong con la famiglia.

I MIGLIORI HOTEL DI CAUSEWAY BAY

Dal momento che Causeway Bay è il posto migliore dove dormire con bambini a Hong Kong, vi consiglierò qualche hotel speciale proprio per le famiglie.

Primi in lista tra tutti ci sono il Metropark Hotel Causeway Bay Hong Kong insieme al meraviglioso The Park Lane Hong Kong, l’unico hotel della catena Accor di Hong Kong.

Una seconda scelta (ma sempre un hotel ai massimi livelli) è il Regal Hongkong Hotel che rispetto al primo ha recensioni un pochino più basse.

Tra le scelte più economiche c’è il pluripremiato dagli utenti Causeway Bay Inn (@Percival Street) una sola stellina ma un rapporto qualità/prezzo come pochi, mentre chi ama stare in appartamento o in residence dovrebbe optare per il Little Tai Hang, un’altra ottima scelta a prezzi contenuti.

Hai anche tu qualche consiglio su dove dormire a Honk Kong? Se si lasciamelo scritto nei commenti!

quartieri-hong-kong-pin

Ti Potrebbero anche piacere:

cina-fai-da-te
fiume-li-yangshuo
0 comments… add one

Leave a Comment