PimpMyTrip.it – Viaggi Fai da Te Blog Dove Alloggiare ad Amsterdam Se ci Vai per la Prima Volta

Dove Alloggiare ad Amsterdam Se ci Vai per la Prima Volta

Stai programmando un viaggio nella capitale dei Paesi Bassi e stai cercando informazioni per organizzare al meglio il tuo soggiorno? In questo articolo ho deciso di consigliarti dove alloggiare ad Amsterdam per aiutarti a scegliere le zone e gli hotel migliori dove pernottare.

Dove alloggiare ad Amsterdam

Dalle antiche case affacciate sui canali del centro storico, alle eleganti villette dei quartieri più residenziali, ogni angolo di questa città è diverso dall’altro. A seconda del tipo di vacanza che hai intenzione di trascorrere, allora, dovrai preferire una zona piuttosto che un’altra così da poterti godere al meglio ogni giornata.

In questa breve guida ti elencherò alcuni dei quartieri migliori in cui alloggiare ad Amsterdam spiegandoti le caratteristiche di ognuno: a seconda che il tuo sia un soggiorno in famiglia, di coppia o con un gruppo di amici, una zona sarà decisamente migliore dell’altra.

Ricordati: Amsterdam è una città molto frequentata dai turisti e i prezzi degli alloggi possono essere decisamente molto alti soprattutto durante l’alta stagione. Il consiglio che ti do è quello di prenotare sempre con largo anticipo per avere più scelta e, soprattutto, per riuscire a scovare le offerte migliori.

Panoramica delle zone migliori dove alloggiare ad Amsterdam

Amsterdam è una città relativamente piccola (ha solo 850.000 abitanti) e può essere suddivisa nell’area del Ring e nell’area fuori del ring, fondamentalmente sul lato esterno dell’autostrada A10. La maggior parte dei siti web di prenotazione di hotel classificano il centro di Amsterdam come l’area all’interno del Ring.

Amsterdam è suddivisa in 8 distretti (stadsdelen), che a loro volta sono divisi in quartieri. Non è subito facilissimo da capire come è suddivisa la città, la mappa dei quartieri qui sotto potrebbe darti una mano intanto a capire quali sono e dove si trovano le zone migliori dove alloggiare ad Amsterdam.

Se è la tua prima volta o non hai tantissimo tempo per visitare Amsterdam, cerca alloggio nelle zone dell’Old Centrum, ovvero Binnenstad, il Canal Belt o Jordaan: qui sarai vicinissimo a tutti i maggiori punti di interesse.

Sei nel cuore pieno di fascino del centro di Amsterdam, dove troverai case lungo il canale, houseboat dove dormire sull’acqua, hotel per tutti i gusti e un numero pressoché infinito di bar e ristoranti.

Se sei con i bambini e cerchi una zona più tranquilla, Plantage, insieme al vicino quartiere ebraico è la scelta giusta: si tratta di una zona molto residenziale e molto verde, ma comunque vicina al pieno centro.

Se stai cercando qualcosa di un po’ più alla moda e accattivante, cerca alloggio in De Pijp. Personalmente penso che questa sia la parte più bella di Amsterdam, e i buongustai e gli hipster la troveranno una delizia. È un po’ più fuori dal centro, ma è comunque a soli 15 minuti a piedi o 10 minuti con i mezzi pubblici.

Se hai un budget limitato o cerchi un appartamento, rimani a Westerpark. Questa zona a ovest del principale centro turistico di Amsterdam è un po’ più lontana e, di conseguenza, un po’ più economica.

Una zona da evitare secondo me è il famoso quartiere a luci rosse di Amsterdam. Vale la pena visitarlo per la novità, soprattutto la sera, ma non vale proprio la pena soggiornarci perché è assolutamente pieno di turisti a tutte le ore del giorno e della notte.

E quei turisti sono molto rumorosi a tutte le ore. Se ti piace come a me il sonno tranquillo, evitalo come la peste.

1 – Binnenstad: dove alloggiare ad Amsterdam per la prima volta

Il Binnestad è il quartiere centrale di Amsterdam e fa parte del distretto di Old Centrum, il centro vecchio al quale appartengono anche altre zone come Jordaan, Plantage e Canal Belt.

Amsterdam Binnenstad

Qui si trovano le attrazioni principali di Amsterdam: Piazza Dam, la Nieuwe Kerk, la Oude Kerk, Waterlooplein, la Sinagoga Portoghese, il Palazzo Reale e le vie dello shopping Kalverstraat e Nieuwendijk.

Binnestad è sicuramente la zona migliore dove soggiornare ad Amsterdam se è la prima volta che visiti la città e se vuoi scoprire i suoi luoghi più famosi.

Inoltre il Binnestad è perfetto se viaggi in treno o se hai intenzione di spostarti con questo mezzo anche nei dintorni della città per visitare il resto del Paese: la Amsterdam Centraal Station, infatti, è vicinissima.

Questo quartiere, inoltre, ha una vastissima offerta di hotel e sistemazioni dove alloggiare, alcune anche decisamente economiche rispetto alla media.

I migliori hotel a Binnenstad

  • Hotel V Nesplein: un hotel di design a 4 stelle situato nel cuore di Amsterdam che offre grandi camere dall’atmosfera calda e arredate in stile rustico. Il ristorante in loco è trendy, una delle scelte migliori di Amsterdam!
  • Hotel Sint Nicolaas: una struttura ecosostenibile, situata a 5 minuti dalla stazione di Amsterdam e con un ottimo rapporto qualità prezzo. La hall con il caminetto o la sala TV sono il posto perfetto dove rilassarsi dopo una giornata di visite.
  • NH City Centre Amsterdam: affacciato sul canale Singel, questo hotel di lusso offre camere con pavimento in legno e tutti i confort possibili e immaginabili, offre noleggio bici, gite in barca e si trova a soli 5 minuti a piedi da Piazza Dam.

Altri Hotel a OLD CENTRUM

2 – Canal Belt: Dove alloggiare ad Amsterdam per una vacanza romantica

La zona conosciuta come “Canal Belt” ovvero Cintura dei Canali, non è un quartiere vero e proprio. La zona fu costruita nel XVII secolo e ha  un fascino particolare grazie alle sue case antiche (con la tipica architettura di Amsterdam) che si affacciano sui canali, affascinanti caffè e ponti romantici ad ogni passo.

La Canal Belt di Amsterdam è composta da quattro canali: il Singel, l’Herengracht, il Keizersgracht e il Prinsengracht, e tutti insieme sono conosciuti in olandese come “Grachtengordel”. Questa zona pittoresca è ora un sito Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO e girovagando capirai il perché!

Amsterdam Canal Belt

In questa zona troverai anche caffè accoglienti, ristoranti, bancarelle all’aperto e troverai anche “le nove strade”, un’incantevole zona dello shopping dove puoi trovare boutique, negozi vintage, gallerie, librerie e negozi di prelibatezze!

Che sia in inverno con le luci di Natale e i ponti innevati, in autunno con le foglie colorate ovunque per le strade, o durante la rigogliosa primavera, questa zona ha sempre un fascino romantico particolare perfetto per le coppie.

I migliori hotel a Canal Belt

  • Eden hotel Amsterdam: svegliati alla mattina con il panorama sui caratteristici canali, e osserva il passaggio delle barche direttamente dalla finestra della tua camera! Questo eccellente hotel 4 stelle è il punto di partenza ideale per esplorare la città, grazie alla sua ottima posizione centrale.
  • Amsterdam House Hotel: situato in un edificio monumentale decorato con fiori e affacciato sul fiume Amstel, questo accogliente hotel offre camere e appartamenti completamente attrezzati, perfetti per un soggiorno romantico con la persona speciale.
  • Hotel Dwars: un delizioso hotel che offre camere spaziose, comode e accoglienti, il luogo perfetto per una vacanza romantica! Goditi la tranquillità proprio nel cuore di Amsterdam e goditi dei bellissimi panorami.
  • Prinsengracht Hotel: chi dice che devi spendere molto per avere panorami indimenticabili e un’ottima posizione? Questo hotel economico offre camere eccellenti con vista sui canali, dove puoi prepararti un delizioso caffè e gustarlo sulla tua terrazza privata.

Altri Hotel a CANAL BELT

3 – Jordaan: la zona migliore dove alloggiare ad Amsterdam

Senza troppi giri di parole, Jordaan è la zona migliore dove alloggiare ad Amsterdam: è una delle zone più vivaci e alla moda che ti permetterà di alloggiare, però, in una situazione decisamente meno caotica rispetto al centro città.

Tra le strade di questo quartiere troverai tantissimi ristorantini, bar, negozietti vintage e gallerie d’arte. Inoltre potrai goderti romantiche passeggiate lungo i canali osservando il riflesso delle tipiche casette di Amsterdam.

Amsterdam Jordaan

Gli alloggi qui, però, sono più limitati e generalmente più esclusivi per cui ti invito ancora una volta a prenotare con largo anticipo.

Il quartiere è perfettamente collegato con il centro dai tram per cui non avrai problemi a raggiungere il resto della città.

Nelle sue vicinanze potrai visitare la Casa di Anne Frank, il Museo del Tulipano e Piazza Dam.

I migliori hotel a Jordaan

  • Mr. Jordaan: un’affascinante pensione nel cuore di Jordaan che esiste dagli anni ’60 e che è cresciuta moltissimo negli anni, grazie al livello di soddisfazione dei viaggiatori che ci vanno.
  • The blossom House Amsterdam: una piccolissima e accogliente pensione con solo due camere rinnovate e riprogettate con lampade industrial-chic, piastrelle della metropolitana in bagno, insieme ad alcuni bei tocchi moderni come i pavimenti riscaldati.
  • Pulitzer Amsterdam: hai intenzione di soggiornare ad Amsterdam nel quartiere di De Jordaan? Allora perché non goderti la migliore esperienza di sempre? Questa splendida sistemazione è in realtà situata in case sul canale, ognuna con un design unico, quindi qui avrai davvero una vacanza indimenticabile.

Altri Hotel a JORDAAN

4 – Westerpark: dove alloggiare ad Amsterdam spendendo poco

Westerpark è una zona vicina al centro città che si trova proprio appena fuori dalla cinta dei canali e che fa parte del distretto di Amsterdam West.

La bellezza di quest’area risiede nel suo mix tra verde e attività culturali e la sua comodità sta nella facilità di raggiungere in poco tempo il centro città.
Se stai cercando un luogo tranquillo dove alloggiare ad Amsterdam, questo è sicuramente il posto giusto.

Nell’omonimo parco, inoltre, durante l’estate si tengono numerosi eventi.

Un consiglio per te: non dimenticarti di visitare Westergas, una vecchia fabbrica di gas trasformata in un centro culturale dove puoi trovare numerosi locali notturni, ristoranti alla moda e tanti bar.

I migliori hotel a Westerpark

  • WestCord Art Hotel Amsterdam 3 stars: questo hotel a tre stelle si trova proprio accanto al Westerpark, pur essendo a soli 15 minuti a piedi dal centro della città. Le camere moderne e originali sono dotate di bagno privato con TV, macchina da caffè e minibar. La piscina ha zone prendisole e un bar sulla terrazza. C’è anche un ristorante in loco.
  • Amsterdam Teleport Hotel:  Ecco un’altra scelta eccellente per un piacevole alloggio economico ad Amsterdam! Questo hotel a 3 stelle ha dei prezzi incredibili e si trova vicino a molte opzioni di trasporto pubblico. Inoltre, puoi noleggiare biciclette in loco.
  • WestCord Art Hotel Amsterdam 4 Stelle: una passeggiata di 15 minuti attraverso il Westerpark ti porterà nel cuore della città. Gli ospiti beneficiano di una piscina all’aperto e della connessione Wi-Fi gratuita in tutto l’hotel. Se sei con l’auto a noleggio hai parcheggio disponibile.
  • Conscious Hotel Westerpark: situato in un edificio monumentale all’interno del Westerpark di Amsterdam, a 1,2 km dalla zona di Jordaan ea 1,4 km dalla Casa di Anna Frank. Inoltre, per sostenere l’ambiente, l’hotel opera esclusivamente senza contanti.

Altri Hotel a WESTERPARK

5 – Museum Quarter: Dove alloggiare per una vacanza culturale

Il Museum Quarter è la zona giusta dove soggiornare se sei ad Amsterdam per visitare i suoi musei.

Qui, infatti, troverai le principali istituzioni museali della capitale dei Paesi Bassi: il Rijkmuseum, il Van Gogh Museum e lo Stedelijk.

Museum Quarter Amsterdam

Il quartiere è situato in un’area tranquilla di Amsterdam, ma molto vicina alla vita notturna e alla vivacità del centro storico con il quale è collegato comodamente con bus e tram.

Inoltre qui si trova il grande Vondelpark, uno dei parchi più amati e frequentati della città.

Altri Hotel a MUSEUM QUARTER

6 – De Pijp: dove alloggiare ad Amsterdam per la vita notturna

Un altro quartiere davvero caratteristico di Amsterdam è il De Pijp con le sue atmosfere un po’ bohemien.

Anche qui troverai meno turisti rispetto ad altre zone della città e potrai goderti l’essenza più tipica e autentica di Amsterdam pur rimanendo nelle vicinanze del centro storico.

Se sei un vero goloso, sappi che questo è anche il quartiere più rinomato della capitale dei Paesi Bassi per i suoi numerosi e ottimi ristoranti. Oltre a quelli che servono cucina locale, infatti, troverai tanti locali che propongono cucina etnica.

Da non perdere anche il mercato Albert Cuyp con i suoi numerosi stand dove assaggiare le specialità del posto.

De Pijp dista circa 30 minuti a piedi da Piazza Dam a cui è comunque collegato ottimamente dai tram.

Il quartiere, inoltre, offre numerose tipologie di sistemazioni che vanno da hotel eleganti e raffinati, a semplici ed economici ostelli.

I migliori hotel a De Pijp

  • Hotel Okura Amsterdam – The Leading Hotels of the World: un hotel a 5 stelle superior da cui gli ospiti possono godere della vista sulla città dai 23 piani e cenare in uno dei 4 ristoranti di alta qualità. L’Hotel Okura offre anche una palestra, un centro benessere e una piscina interna.
  • Sir Albert Hotel: situato a soli 600 metri dalla Piazza dei Musei e dal Rijksmuseum di Amsterdam. Leidseplein e il famoso quartiere dei canali sono raggiungibili in 15 minuti a piedi. Questa ex fabbrica di diamanti offre camere dal design elegante con vista nel quartiere De Pijp!
  • Ibis Styles Amsterdam Amstel:  un fantastico 3 stelle in posizione molto centrale, non lontano dal centro storico. Apprezzerai sicuramente la deliziosa colazione, la connessione Wi-Fi gratuita e i comodi trasporti pubblici situati nelle vicinanze.

Altri Hotel a DE PIJP

7 – Oud West: Dove alloggiare per chi ama il cibo

Il grande quartiere Oud West comprende anche la zona di Westerpark già citata in precedenza.

Oud West confina con il grande parco di Vondelpark ed è ricco di ristoranti, bei negozi dove fare shopping e locali dove trascorrere piacevoli dopo cena.

Amsterdam Oud West

Si tratta di una zona multiculturale sempre molto vivace, ma mai sopra alle righe dove avrai modo di scoprire qualcosa di nuovo a ogni angolo.

Questa è una delle aree più densamente popolate di Amsterdam e le strutture ricettive non sono molto numerose per cui dovrai cercare con largo anticipo se hai intenzione di alloggiare qui.

Da non perdere il De Hallen, un centro commerciale e culturale che comprende cinema, hotel, centri espositivi, negozi e ristoranti.

Se ti piacciono i mercati, invece, dovrai assolutamente fare un salto al Ten Katemarket, un mercato dove troverai prodotti agricoli e articoli commerciali, ma anche tanto street food.

I migliori hotel a Oud West

  • Hotel De Hallen: situato in un ex deposito di tram risalente al 1902, l’acciaio blu e le luci creano un’atmosfera underground. Questo hotel di 55 camere dispone di una bellissima hall, bar, terrazza e ristorant. Le camere e le suite sono arredate in stile moderno e dotate di connessione Wi-Fi gratuita, servizio in camera e colazione inclusa.

Altri Hotel a OUD WEST

8 – Plantage e Jodenbuurt: dove alloggiare ad Amsterdam con i bambini

Infine, anche la zona di Plantage e del vicino Jodenbuurt (quartiere ebraico) è un’ottima opzione, soprattutto se stai cercando dove alloggiare ad Amsterdam con i bambini.

Plantage, infatti, è una zona residenziale calma e tranquilla, circondata da molto verde e vicino ad alcune divertenti attrazioni come lo Artis Royal Zoo, il Museo dei Tropici, l’Hortus Botanicus (il più antico giardino botanico del mondo!), il mulino a vento De Gooyer e altro ancora.

Questa zona ha anche una storia molto ricca ed è stata la principale area ebraica di Amsterdam fino alla seconda guerra mondiale.

Nei dintorni non ci sono molti bar e ristoranti, ma potrai spostarti verso il centro perché il quartiere è perfettamente collegato grazie alle linee di tram.

In termini di distanza infatti, Plantage è vicino al centro storico e potrai raggiungerlo in soli 20 minuti a piedi (oppure puoi prendere la metropolitana).

Inoltre trovandoti in una zona residenziale trascorrerai sicuramente notti serene e tranquille senza essere disturbato da schiamazzi fino a tarda ora.
I prezzi degli hotel qui sono parecchio inferiori rispetto a quelli del centro città.

I migliori Hotel a Plantage

  • Hyatt Regency Amsterdam: stai cercando la sistemazione più fantastica nel vecchio quartiere ebraico? Credimi, l’hai appena trovata! Questo splendido hotel a 5 stelle ha una posizione eccellente, a soli 800 metri dallo zoo di Artis e ti delizierà con il servizio superbo che offre.
  • Wittenberg: fresco, arieggiato, pulito, moderno e confortevole sono solo poche parole per descrivere Wittenberg. Ci sono vari appartamenti e monolocali disponibili per l’affitto e l’edificio ha un ascensore. In questo grazioso hotel boutique avrai la connessione Wi-Fi gratuita, un deposito bagagli e noleggio di biciclette.

9 – Amsterdam Noord: dove alloggiare ad Amsterdam in una zona creativa

Anche Amsterdam Noord è una zona dove potrai sentire le vibrazioni del cambiamento e del rinnovamento.

Questo quartiere sorge alle spalle della Stazione Centrale, è caratterizzato da edifici moderni ed è considerato il centro creativo e innovativo della capitale dei Paesi Bassi.

Solitamente è considerata un’area adatta ai viaggiatori business, ma sinceramente mi sento di consigliarla anche ai turisti che visitano Amsterdam per piacere: gli hotel, infatti, hanno prezzi abbordabili e le camere sono generalmente più ampie e spaziose rispetto alla media.

Inoltre grazie al traghetto gratuito potrai raggiungere in pochissimo tempo la Stazione Centrale e il resto della città.

Nei dintorni ci sono anche alcune interessanti attrazioni da visitare come il Museo del Cinema EYE e l’A’DAM Tower.

I migliori Hotel ad Amsterdam Noord

  • Sir Adam Hotel: Stai cercando uno splendido boutique hotel a 4 stelle per un soggiorno indimenticabile ad Amsterdam? Bene, la ricerca è finita, l’hai appena trovato! Questo hotel dispone di camere superbe e luminose e di una posizione impeccabile!
  • YOTEL Amsterdam: questa sistemazione a 4 stelle offre tutto ciò di cui potresti aver bisogno per un soggiorno perfetto: avrai a disposizione la connessione Wi-Fi gratuita, il deposito bagagli e persino una reception aperta 24 ore su 24.

Altri Hotel a NOORD

Dove non alloggiare ad Amsterdam: quali zone evitare?

Se hai deciso per esempio di seguire il mio itinerario e di visitare Amsterdam in 3 giorni, il miglior consiglio che posso darti è quello di evitare di allontanarti troppo dal centro città. Per questo motivo tra le zone da evitare dove alloggiare ad Amsterdam ti cito Diemen, Amstelveen, Bijlmar o Zuid-Oost.

Zone da evitare dove alloggiare ad Amsterdam

Sembrano infatti vicini e convenienti, ma in realtà non lo sono. Se hai la bici potresti impiegare anche 30 minuti ad arrivare in centro città, dove ci sono la maggior parte delle cose da vedere.

Personalmente sconsiglio anche di alloggiare nel quartiere a luci rosse, noto come De Wallen, soprattutto se viaggi con bambini.

Prima di tutto alcuni vicoli di questa zona non sono poi così belli, secondo potresti incappare (anzi ci incapperai di sicuro) in giovani turisti, magari mezzi ubriachi. Ultima cosa da non sottovalutare: a De Wallen alla sera c’è un caos micidiale, potresti non riuscire a dormire.

Dove alloggiare ad Amsterdam vicino all’aeroporto Schiphol

L’aeroporto di Amsterdam Schiphol (AMS) è il principale aeroporto internazionale dei Paesi Bassi e non è lontanissimo da Amsterdam, in realtà si trova a soli 15 km di distanza dal centro, si raggiunge comodamente in auto e anche con i mezzi pubblici.

L’aeroporto è ENORME (uno dei più grandi d’Europa) e KLM è una compagnia aerea molto popolare: è facile che, come successo a me, tu debba trascorrere magari una notte in scalo tra casa tua e il posto dove devi andare.

Se devi quindi trascorrere una notte in scalo ecco i migliori hotel dove alloggiare all’aeroporto di Amsterdam!

  • Hilton Amsterdam Airport Schiphol: il posto migliore dove soggiornare ad Amsterdam vicino all’aeroporto, dove puoi goderti un po’ di lusso. Questo superbo hotel a 4 stelle offre un ottimo servizio e, ascoltami, è direttamente collegato al terminal internazionale dell’aeroporto: non puoi avvicinarti di così!
  • Park Inn by Radisson Amsterdam Airport Schiphol: nel caso in cui desideri invece un posto meno costoso del precedente dai un’occhiata qui. Ha dei prezzi molto buoni.

Altri Hotel a SCHIPHOL

BONUS: dove Alloggiare ad Amsterdam in una House boat

Amsterdam è una città di canali per cui tanti di quelli che vanno ad Amsterdam io compresa, vogliono vivere fino in fondo l’atmosfera della città sul fiume dormendo in una house boat, ovvero una casa galleggiante!

Se poi hai dei bambini, questa potrebbe essere per loro veramente un’avventura super affascinante e ne saranno felicissimi.

Houseboat Amsterdam

Se hai qualche dubbio riguardo alla comodità, toglietelo immediatamente: una casa galleggiante di Amsterdam è un appartamento completo di tutti i comfort esattamente come ogni hotel sulla “terraferma”.

Le House Boat hanno bellissime finestre con vista sui canali, lussuosi bagni con SPA, cucine complete, servizi igienici regolari e sono collegate all’acqua, alle fognature e alle linee elettriche. Non stai affatto sacrificando il comfort!

Qui sotto ho trovato per te le migliori house boat dove dormire ad Amsterdam.

  • Boat no Breakfast: una delle scelte migliori e punteggio altissimo, offre una terrazza, la connessione WiFi gratuita e la vista sul fiume. Questo bed & breakfast si trova a meno di 1 km dalla Basilica di San Nicholas e a 18 minuti a piedi da Piazza Dam.
  • Houseboat Little Amstel: situata a Oud Zuid sul fiume Amstel, la casa galleggiante Little Amstel vanta uno stile moderno e camere ben accessoriate con WiFi gratuito, bagno privato e pavimenti in legno.
  • Houseboat Prince-Avalon: situata nello storico quartiere Jordaan di Amsterdam, lungo il canale Brouwers, l’Houseboat Prince-Avalon è dotata di TV a schermo piatto, patio, cucina completamente attrezzata, soggiorno, e bagno privato con doccia. Da tutte le camere potrai ammirare una vista sui tipici magazzini del 17° e 18° secolo, sulla città e sul fiume.
  • Stunning boat with a view: situato a Zeeburg, lo Stunning boat with a view offre WI-FI gratuito. Il B&B si trova all’ultimo piano della barca e offre una terrazza solarium e una sauna.
  • 2 Houseboat Suites Amsterdam Prinsengracht: situata nel vero cuore di Amsterdam, questa struttura offre una vista sul fiume e la connessione WiFi gratuita. Troverai a breve distanza la Casa di Anna Frank, i Van Gogh Museum e il Rijksmuseum.

Vedi tutte le HOUSE BOAT

4 comments… add one
  • Federico Ago 1, 2022 @ 16:11

    Ciao,
    innanzitutto complimenti per l’ottimo lavoro svolto su Amsterdam, adoro chi oltre alle informazioni unisce anche gli itinerari perchè fanno risparmiare tempo e denaro.
    Inoltre, vista la tua esperienza volevo chiederti quale alternativa al tuo tour fosse possibile per chi come me ha due figlie adolescenti che magari di musei vorrebbero farne a meno volentieri.
    Grazie
    Federico

    • Emarti Ago 2, 2022 @ 10:49

      Ciao Federico,
      gli itinerari messi nel blog sono fatti sulla mia esperienza personale. Scrivere un itinerario diverso da quello che ho fatto avrebbe poco senso. Se comunque sei ad Amsterdam è bello passeggiare sui canali e potresti magari valutare una gita di un giorno se ti avanza tempo.

      Ciao!

  • Sonia Ago 1, 2022 @ 19:38

    Complimenti Martina per aver messo a disposizione queste informazioni. Tutto molto chiaro e grazie a te ho prenotato un albergo che, almeno in internet, rispecchia i miei gusti e il mio budget ovvero il Prinsengracht hotel. Grazie ancora

    • Emarti Ago 2, 2022 @ 10:49

      Mi fa proprio piacere! Buon viaggio Sonia!

Rispondi a SoniaAnnulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.