PimpMyTrip.it – Viaggi Avventura header image
PimpMyTrip.it - Viaggi Avventura > Blog > Consigli di Viaggio > Come trovare voli economici

Come trovare voli economici

– Posted in: Consigli di Viaggio

Come si trovano i voli economici? È questa la domanda che spesso gli amici mi rivolgono ed è per questo che ho deciso di scrivere questo articolo.
Infatti da quando ho usufruito dell’offerta per il Giappone A/R a 285 euro trovata grazie a zingarate.com, il mio modo di cercare i voli e le tariffe aeree più convenienti è molto cambiato, visto che fino a poco prima si limitava solamente ad inserire la destinazione e le date di partenza ed arrivo dentro ad un motore di ricerca voli e ad acquistare il primo prezzo che mi veniva mostrato.

Pazienza, costanza e soprattutto flessibilità

La parola d’ordine è pazienza. Non esiste una pozione magica per trovare dei voli a basso costo, ma bisogna  prima di tutto mettersi nell’ottica di cercare pazientemente di giorno in giorno: senza la ricerca si ottiene poco.
Se invece avrete la costanza di dedicare qualche momento della vostra giornata a ricercare voli, prima o poi verrete premiati. Provate prima di tutto a cercare direttamente sui siti delle compagnie, spesso escono delle tariffe molto interessanti.
Un’altra opzione sono i motori di ricerca voli, che ormai sul web si sprecano.
I miei preferiti sono:

Lo dico subito: se sperate di trovare un volo intercontinentale a cavallo di ferragosto o delle vacanze di Natale, partendo dall’areoporto piu vicino possibile, con meno scali possibili e spendendo meno di 300 euro, allora non provateci neanche.
Può capitare di trovarlo, nella vita tutto è possibile, ma le probabiblità sono prossime allo zero.
Cercate invece date non fisse ma flessibili, preferendo periodi di bassa stagione, areoporti flessibili e, perchè no, anche mete flessibili. Insomma provate, provate, provate varie combinazioni di tratte, date ed areoporti.

Un modo infatti per trovare tariffe più basse è appunto quello di cercare da areoporti diversi da quelli che usiamo di solito. Per esempio, spesso per comprare un volo per il sud America, è molto più conveniente cercare il volo da Madrid che non da Roma o Milano: i prezzi spesso si rivelano essere più bassi di centinaia di euro, si potrà poi, per esempio, raggiungere Madrid con una low-cost.

Spesso mi viene chiesto come scelgo le mete per i miei viaggi e io rispondo che sono le mete a scegliere me: la scelta ricade infatti in buona parte in base alle tariffe che trovo per una determinata destinazione. Perchè non provate? È divertente, fate una ricerca e alla fine scegliete come meta quella col biglietto aereo più economico che trovate 🙂

Error-Fare e Open Jaw

Partiamo con uno alla volta.
Che cos’è un error-fare? Le compagnie aeree per calcolare il prezzo dei loro biglietti aerei utilizzano degli algoritmi che non sono perfetti, ma sono soggetti ad errori. Ecco allora che, a causa di questi errori a volte escono tariffe estrememente interessanti, tariffe da prendere “al volo”.
Tenete però conto che gli error-fare, trattandosi di errori veri e propri, vengono corretti dalle compagnie aeree quando se ne accorgono: è fondamentale essere veloci nell’acquisto, visto che spesso queste tariffe, proprio a causa della loro natura, durano poche ore. Poi la compagnia le nota, le corregge e addio prezzo stracciato. Nel momento comunque in cui noi abbiamo comprato il biglietto, questo è un vero e proprio contratto, per cui anche se si trattava di un errore, la compagnia aerea è comunque tenuta a rispettarlo.

A volte invece alcune compagniee aeree utilizzano gli error-fare come vere e proprie strategie di marketing. Poco importa, il prezzo è comunque basso.

Come si trovano gli error-fare? Facilissimo, o si fa una ricerca in google e allora vedrete comparire un sacco di siti che se ne occupano, oppure fate come me e andate direttamente su questi 3:

C’è anche un ottimo sito in lingua italiana che fa per noi parte del lavoro, comunicandoci ottime tariffe aeree:

Aggiornamento al 10 Luglio 2015! vi segnalo una nuova risorsa, il gruppo facebook “Ti cerco il tuo volo low cost” dove troverete davvero ottime segnalazioni da parte degli utenti; su questo gruppo inoltre potrete postare le vostre richieste e tantissime persone vi aiuteranno a vi daranno ottimi consigli per trovare i vostri voli low cost!

Altre ottime risorse sono i forum, ne segnalo in particolare due:

Gli open jaw sono semplicemente voli che partono ed arrivano da diverse destinazioni. Per esempio un open jaw è un volo che effettua il seguente itinerario:
Roma-Tokyo & Tokyo-Budapest
A volte gli open-jaw hanno tariffe molto inferiori rispetto alla tratta A/R sulla stessa città ed in più, cosa che io personalmente amo molto, permettono anche di arrivare e ripartire da luoghi diversi.

Offerte delle compagnie aeree

In genere i prezzi dei voli in questi casi non sono mai bassissimi, ma si possono trovare buone tariffe che diventano ancora meglio approfittando dei codici sconto che è facile reperire in rete.
Inoltre da oggi con tutti i social network, tenere monitorate le offerte delle varie compagnie è molto più facile. Attraverso infatti i feed RSS, all’iscrizione alle newsletters o più semplicemente grazie a Twitter, Facebook ed altri canali non saremo noi a dover andare a cercare le offerte sui vari siti, ma appena verranno pubblicate saranno subito ben visibili.

Attenzione all’IP_TRACKING

Per finire vi dò un consiglio. Sapete cos’è l’IP_Tracking?
Bene non è altro che il tracciamento delle abitudini di navigazione degli utenti attraverso l’indirizzo di rete e cookies mirato a capire quali ricerche un cliente effettua piu spesso e le sue preferenze, e quindi orientare un’offerta potenzialmente più gradita.

La pratica di tracciare gli IP e di memorizzare i cookie è legale – secondo l’articolo 5 della direttiva europea del 2009 sulla Privacy Internet, e dovrebbe avere lo scopo di migliorare il servizio offerto.

In realtà invece viene spesso utilizzato per penalizzare chi effettua più di una volta la stessa ricerca. In pratica attraverso questo tracciamento ci si rende conto del grado di interessamento di un cliente per un dato prodotto (nel nostro caso il biglietto aereo verso una certa destinazione) e la seconda, terza volta che questo effettua la stessa ricerca i prezzi vengono gonfiati.
Se volete leggere e capire qualcosa di piu leggete  questo articolo che tra l’altro parla espressamente delle compagnie di viaggio.
Cancellate dunque sempre i cookies, e magari anche la cronologia di internet che non si sa mai, e cercate di effettuare ricerche con diversi indirizzi ip.

Se avete altri modi di cercare biglietti aerei, conoscete altre formule per risparmiare e avete voglia di comunicarmelo sentitevi liberi di scrivermi!!! Buona ricerca allora e soprattutto BUON VIAGGIO!!!

Ti Potrebbero anche piacere:

36 comments… add one
Barbara

Belle idee nuove, grazie!!!

un appunto, riaggiorna il link a piratiinviaggio, dal tuo post non apre la pagina 

hai mai provato http://www.momondo.it? se no dai un'occhiata e poi mi dici

Barbara

 

Martina

Ciao Barbara, grazie ho messo a posto i link, non so come mai si erano formattati male… Non ho mai provato http://www.momondo.it   vado a darci un occhiata subito, grazie!!!

Andrea da Bangkok

Ottimo post…2 cose (irrilevanti probabilmente 🙂   )

a me è Vaga-bondo a non funzionare…

Sei poi sicura che nel fare-error ci sia SEMPRE l'obbligo a rispettare la tariffa…te lo dico perché alcune compagnie hanno una clausula nelle condizioni che parla di questo…

Martina

Ciao Andrea, grazie per le dritte!! A me il link funziona bene, non so come mai a te dia errore…Per la seconda cosa grazie mille, non sapevo assolutamente che ci fosse questa possibilità, ero convinta che una volta emesso il biglietto elettronico fosse a tutti gli effetti un contratto… cerco di verificare subito!!! Grazie ancora!!

Alla ricerca di Shambala

grazie 1000, vedo di mettere subito i tuoi consigli in pratica per il volo di questa estate 🙂

Martina

Ciao!!! Sono pochi consigli, qualche dritta che però è utile… io ho trovato cosi voli pazzeschi come il Giappone a 285 euro a/r o il Brasile a 330.. 😉 Il consiglio più utile comunque è cercare cercare cercare 😉 In bocca al lupo allora e buon viaggio!!! 🙂

Claudia

Grazie Marti per le info! La cosa dell'IP tracking proprio non la sapevo, è una cosa pazzesca!

Martina

Ciao Claudia!!! Se cerchi in rete vedrai che è una “tecnica” spesso usata, soprattutto dalle compagnie aeree … 🙂 

Eletrotter

Pensavo di saperne un bel po', leggo questo post e scopro che avevo ancora un sacco da imparare. Grazie, utilissimo davvero!

Martina

Ciao Elena, grazie a te di essere passata dal mio blog, insomma è un piacere avere visite da grandi viaggiatrici 🙂

jack

Ciao Martina, ho trovato il link a questo post in facebook e ho deciso di darci un'occhiata. 🙂 Mlto interessante l'articolo, e utilissimo, soprattutto, per i link. Li metto immediatamente nella barra dei preferiti eheheh

Anch'io solitamente mi limito a entrare in skyscanner o kayak e cercare qualche volo interessante, d'ora in poi cambieró tecnica.

un saluto

Martina

Ciao Jack, bene, sono contenta se ti sarà utile 😉 Sono sicura che se avrai pazienza troverai qualche ottimo volo (e se ti capita ogni tanto dai anche un occhio alla mia pagina facebook, quando trovo offerte interessanti le posto sempre ;-)) Ciao e in bocca al lupo per la ricerca dei voli ;-)))

Federica

Quando utilizzi skyscanner per cercare un volo, come effettui poi l'acquisto? Airtickets per esempio fa comparire la voce "Carta di credito Spese" solo all'ultima pagina della procedura di acquisto quando si ha -purtroppo- già confermato l'acquisto del biglietto. Pare che sia già stato segnalato da altroconsumo ma con ancora nessun risultato e questo mi ha messo antipatia per skyscanner annessi e connessi!

Martina

Ciao Federica!! Allora intanto Skyscanner ti redirige verso altri siti, per esempio Airtickets come dicevi tu, sui quali poi compri il biglietto. Molte di queste agenzie (perchè molte sono agenzie a tutti gli effetti, anche chiamate OTA cioè Online Travel Agency) hanno dei costi nascosti che vengono fuori solo al momento in cui in effetti stai per premere il tasto “compra”. Tra queste spese nascoste a volte ci sono anche le commissioni per la carta di credito che possono aumentare anche di molto il prezzo. Purtroppo l’unico modo per non farsi fregare è quello di stare attentissimi leggendo tutte le postille e le condizioni di contratto (a volte sono sbrodolate incredibili ma ahimè è meglio leggerle sempre). Io con Airtickets non ho mai acquistato, ma compro sempre tramite skyscanner e (per ora, tiè tiè tiè, scongiuri) non sono mai stata fregata. Su queste modalità scorrette sono già state sollevate proteste, giustamente, anche verso alcune compagnie aeree che sono solite comportarsi in questo modo. Per esempio Ryan Air è stata più volte multata. 

Purtroppo l’unica difesa che abbiamo è quella di non comprare 🙂

Ps: io ho una carta di credito ricaricabile, mi fido, ma sai come si dice la prudenza non è mai troppa

 

Farah - Viaggi nel Cassetto

Queste si che sono dritte utili! Metto subito in pratica i consigli, molti siti che hai citato non li conoscevo e li sto già esplorando!

Grazie mille 🙂

Martina

Ciao Farah!! Grazie a te per essere venuta a trovarmi sul mio sito!! In bocca al lupo allora e buona ricerca!!! 🙂

Norma

Piacere di conoscerti, ti ho visto attraverso un link di Monica, Viaggi e Baci.

Veramente interessante questo post, tante dritte di cui non ero a conoscenza. Sono sempre alla ricerca di un viaggio economico Milano-Chicago (mio figlio abita là) ma non è che riesco a trovare offerte allettanti, adesso provo con i tuoi consigli.

Avevo pensato anch'io di partire da altri aeroporti e non da Milano arrivando là con un low-cost ma mi frena il fatto che non avendo un biglietto unico non è garantita la riprotezione in caso di perdita del volo per ritardo nella coincidenza. Che io sappia solo la SEA a Malpensa lo fa col servizio ViaMilano, in pratica una polizza che ti dà un nuovo biglietto gratis. Mi ricordo le corse pazzesche che la Lufthansa ci ha fatto fare a Monaco per non perdere la coincidenza per Chicago, ci ha fatto saltare tutte le code.

Tu come ti regoli? Parti con molto anticipo e basta o hai altro?

Grazie

Ciao

Norma

Martina

Ciao Norma, piacere mio!!! si conosco il blog di Monica 😉 Allora, per trovare voli per Chicago potresti utilizzare Skyscanner ed inserire, quando fai una ricerca, come date il mese in cui vorresti partire e cliccando sul tasto sotto “tutto il mese”. Lo stesso fai per il ritorno. Skyscanner in questo modo ti presenterà un grafico con l’andamento dei prezzi e puoi scegliere le date più economiche. Potresti anche inserire come luogo di partenza Milano (generico) o addirittura “Italia” e anche li skyscanner ti presenterà tutti i prezzi migliori. Si, volare con due biglietti diversi ha il problema di eventuali ritardi e di non avere la cosiddetta riprotezione nel caso di ritardo del primo volo. Io lo faccio comunque prendendo molte ore di differenza, almeno 8, il che mi lascia una certa tranquillità. Se arrivo in orario ne approfitto e vado a farmi un giretto 😀

In bocca al lupo e buona ricerca!!!

Simone

.. a pennello… 

Anna

Bellissimo articolo! Io stessa vado spessimo su quest´altro sito: http://www.holidayguru.it L´ho scoperto da un´intervista di Radio 105 e da allora non riesco a non controllarlo ogni ora 😉 Tu lo conosci?

Martina

Ciao Anna grazie!! No no non lo conosco, vado a vedere subito, grazie per la dritta utilissima 🙂 !!!

luigi

è il mio http://www.viaggiafree.it/ non lo conosce nessuno!?

martina santamaria

Ciao Luigi, no, non lo conoscevo. Lo terro’ comunque d’occhio, grazie!

Fabio Nodari

Ciao Martina,

Ho creato un magazine con flipboard sui viaggi.
Ho aggiunto anche questo tuo articolo perchè l’ho trovato molto interessante..
Se hai voglia condividilo:

https://flipboard.com/section/travel-more—ita-bQfWMG

Ciao alla prossima

Riccardo

Ottimi consigli, in particolate quello degli error-fare.. non lo conoscevo!
grazie

martina santamaria

Ciao Ricky, grazie agli error-fare si trovano un sacco di ottime offerte 😉 buona caccia!

caterina

Ciao martina,io da molto vedo pirati e altri siti che sono stati segnalati,ho appena comprato tre voli x miami per me mio marito e mio figlio a 300euro l uno per miami.da li affitteremo una macchina e siccome siamo una famiglia di campeggiatori ci consigli un sito americano che conpara i prezzi dei camping?grazie

martina santamaria

Ciao Caterina, scusami il ritardo ma ero fuori e leggo il tuo commento solo adesso! Allora intanto complimenti, 300 euro è un ottimo volo! Allora io di campeggio non so quasi nulla, ma posso chiedere in qualcuno dei gruppi che frequento e farti sapere il prima possibile!! A presto!

Emanuele

Ciao Martina! Ottimo post!! Molto completo. Conosco tutto quello che hai descritto e sono contento che ci siano altri viaggiatori che sono così poliedrici….ormai il web consente di spaziare a destra e sinistra e trovare le offerte più disparate. Basta semplicemente metterci un po’ di olio di gomito e si trova tutto ciò che vuole!! Anche io spesso mi faccio attrarre come te dalle stesse mete che ti appaiono con prezzi stracciati :-D. Ottimo anche il riferimento agli Open Jaw…ci voglio scrivere anche un post in merito..

martina santamaria

Un post in merito agli open jaw è sicuramente interessante, quando lo scrivi fammi sapere che così mettiamo un bel link negli articoli per dare ai nostri lettori delle buone fonti da leggere!

Viaggidelvichingo Staff

Ciao Martina!
Da qualche giorno a questa parte abbiamo notato che diverse visite al nostro sito provengono dal tuo bellissimo blog (abbiamo dato una sbirciata e ci è piaciuto molto!).
Ti ringraziamo per aver segnalato il nostro sito ai tuoi lettori e grazie anche per apprezzare ciò che facciamo (anche noi, come te, non abbiamo ritorni economici).
Grazie ancora e speriamo di trovarti presto sul nostro sito per altre offerte che possano ispirare qualche tuo nuovo viaggio!
Un saluto a te e ai tuoi lettori da tutto il nostro Staff!!

martina santamaria

Ciao!
Ma grazie per il “bellissimo blog” 😀
Mi raccomando eh continuate a pubblicare le offerte, così io posso continuare a viaggiare un sacco 😉
Un salutone!!

Nadur

Aggiungerei Momondo e Pirati in volo…

ciao 🙂

vinceviglione

ciao ragazzi

vinceviglione

Un saluto a tutti . Mi chiamo Vince e sono un così male in arnese ke se riesco a postare questo;sarà il primo in dieci mesi.Ho deciso di fare un giro ad Hanoi e vorrei sapere il prezzo medio di un B&B AD Hanoi ( a notte) ed il costo di un A&r da Roma. Vi ringrazio di cuore.PS . Vorrei partire in settimana, ciao.

martina santamaria

Ciao Vince, tutto dipende da che tipo di alberghi cerchi, se di bassa o media categoria o se vai in ostello. Comunque i prezzi sono ancora abbastanza bassi, guarda su booking.com.
Il costo di un A/r da Roma dipende in che stagione vai e da quanto tempo prima lo prenoti. Se lo vuoi comprare adesso per la prossima settimana probabilmente il prezzo sarà piuttosto alto 🙂

Leave a Comment